-->

LEGGI E REGOLAMENTI

Leggi regionali

Legge regionale 14 dicembre 1982, n. 86

Integrazione della legge regionale 8 aprile 1982, n. 25, concernente interventi per la razionalizzazione e lo sviluppo del settore distributivo.

TESTO VIGENTE

Avviso legale: Il presente documento è riprodotto, con variazioni nella veste grafica ed eventuali annotazioni, dal corrispondente testo pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale avente valore legale.

Scegli il testo:

Formato stampabile:
HTML - PDF - DOC

Visualizza:
 

Data di entrata in vigore:
  14/12/1982
Materia:
220.02 - Commercio

Art. 1
 
I contributi di cui alla legge regionale 8 aprile 1982, n. 25: << Interventi per la razionalizzazione e lo sviluppo del settore distributivo >> possono essere concessi, con le modalità previste dalla stessa legge, anche alle piccole e medie imprese esercenti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.
Costituisce ragione di priorità per l' accoglimento delle domande presentate dalle imprese esercenti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, la sussistenza nel programma di intervento di almeno una delle seguenti condizioni:
a) miglioramento del servizio sotto il profilo igienico - sanitario;
b) trasferimento di un esercizio da zona satura a zona indicata dall' autorità comunale.

Art. 2
 
Fatte salve le domande già presentate alla data di entrata in vigore della presente legge, possono chiedere la concessione delle provvidenze di cui alla legge regionale 8 aprile 1982, n. 25, come integrata dal precedente articolo 1, le imprese che siano iscritte da almeno un anno negli appositi registri.
Art. 3
 
La presente legge entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.