LEGGI E REGOLAMENTI

Leggi regionali

Legge regionale 11 febbraio 2010, n. 2

Modifiche alla legge regionale 2/2002 in materia di turismo e alla legge regionale 4/2005 recante interventi per il sostegno e lo sviluppo competitivo delle piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia.

TESTO VIGENTE

Avviso legale: Il presente documento è riprodotto, con variazioni nella veste grafica ed eventuali annotazioni, dal corrispondente testo pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale avente valore legale.

Scegli il testo:

Formato stampabile:
HTML - PDF - DOC

Visualizza:
 

Data di entrata in vigore:
  04/03/2010
Materia:
230.01 - Organizzazione turistica
230.02 - Turismo ed industria alberghiera
220.08 - Innovazione e sviluppo tecnologico

Art. 8
  (Modifiche all'allegato A della legge regionale 2/2002 )
1. All'allegato A della legge regionale 2/2002 sono apportate le seguenti modifiche:
a)
nel titolo dopo le parole << residenze turistico alberghiere >> sono aggiunte le seguenti: << e requisiti minimi obbligatori per le country house - residenze rurali >> e le parole << Riferito all'articolo 65 >> sono sostituite dalle seguenti: << Riferito agli articoli 64 e 65 >>;

b)
dopo la lettera A2 è inserita la seguente:
<<A3 - Requisiti minimi obbligatori per le country house - residenze rurali (aggiuntivi rispetto alle caratteristiche di cui al comma 7 bis dell'art. 64)
1. COUNTRY HOUSE - RESIDENZE RURALI - REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI COMUNI
1) riscaldamento;
2) linea telefonica esterna per uso comune;
3) spazi comuni esterni all'esercizio fruibili dall'ospite in verde attrezzato per lo svago e il soggiorno.

2. COUNTRY HOUSE - RESIDENZE RURALI - REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LE CAMERE
1) buono stato di conservazione e manutenzione delle camere;
2) arredamento delle camere funzionale e di buona fattura;
3) sistemazione delle camere da letto comprensiva di una sedia per letto, specchio con presa corrente nelle camere senza bagno, illuminazione centrale, armadio, comodino ogni posto letto con lampada, cestino rifiuti;
4) cambio biancheria a ogni cambio di cliente e almeno due volte alla settimana a cura del gestore;
5) pulizia camere a ogni cambio di cliente e almeno due volte alla settimana a cura del gestore;
6) un locale bagno completo, con acqua corrente calda e fredda, ogni sei posti - letto non serviti da bagno privato;
7) chiamata di allarme in ogni bagno;
8) accessori dei bagni: riserva di carta igienica, cestino rifiuti, sgabello, sacchetti igienici.

3. COUNTRY HOUSE - RESIDENZE RURALI - REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LE UNITÀ ABITATIVE
1) buono stato di manutenzione e conservazione delle unità abitative;
2) arredamento delle unità abitative funzionale e di buona fattura composto da:
. letto;
. comodino per letto con lampada;
. una sedia per letto;
. armadio;
. divano;
. tavolo da pranzo con sedie;
. cucina o angolo cottura composto da lavello, piano di cottura, frigorifero, scolapiatti, cappa aspirante
. e pensili;
. dotazione stoviglie;
3) fornitura di biancheria da letto e da bagno a cura del gestore;
4) pulizia delle unità abitative a ogni cambio di cliente e almeno due volte alla settimana a cura del gestore;
5) locale bagno completo per ogni unità abitativa con erogazione di acqua calda e fredda, dotato di lavabo, water, vasca da bagno o doccia, specchio con presa corrente;
6) accessori dei bagni: riserva di carta igienica, cestino rifiuti, sgabello, sacchetti igienici;
7) chiamata di allarme in ogni bagno.>>.