-->

LEGGI E REGOLAMENTI

Leggi regionali

Legge regionale 17 giugno 1993, n. 44

Destinazione dei beni immobili e mobili già di pertinenza del compendio minerario di Raibl siti in Comune di Tarvisio, località Cave del Predil e Riofreddo.

TESTO VIGENTE

Avviso legale: Il presente documento è riprodotto, con variazioni nella veste grafica ed eventuali annotazioni, dal corrispondente testo pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale avente valore legale.

Scegli il testo:

Formato stampabile:
HTML - PDF - DOC

Visualizza:
 

Data di entrata in vigore:
  17/06/1993
Materia:
220.04 - Miniere, cave e torbiere
420.02 - Edilizia residenziale e pubblica

Art. 10
 Utilizzazione del patrimonio immobiliare
per attività economiche
1. Gli immobili finora destinati ad uso industriale, nonché quelli idonei a favorire lo sviluppo di attività economiche, artigianali, culturali e turistiche possono essere locati ovvero alienati direttamente agli interessati che presentino un dettagliato ed adeguato programma per la realizzazione delle finalità sopra indicate, sulla base di una perizia di stima redatta da tecnico esterno abilitato e scelto tra una rosa di almeno tre nominativi, fermo restando l' obbligo per la parte locataria od acquirente di destinare gli stessi alle predette attività.
2. 
( ABROGATO )
(2)
Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 8, comma 27, L. R. 1/2007
2Comma 2 abrogato da art. 8, comma 27, L. R. 1/2007