-->

LEGGI E REGOLAMENTI

Leggi regionali

Legge regionale 17 giugno 1993, n. 44

Destinazione dei beni immobili e mobili già di pertinenza del compendio minerario di Raibl siti in Comune di Tarvisio, località Cave del Predil e Riofreddo.

TESTO VIGENTE

Avviso legale: Il presente documento è riprodotto, con variazioni nella veste grafica ed eventuali annotazioni, dal corrispondente testo pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale avente valore legale.

Scegli il testo:

Formato stampabile:
HTML - PDF - DOC

Visualizza:
 

Data di entrata in vigore:
  17/06/1993
Materia:
220.04 - Miniere, cave e torbiere
420.02 - Edilizia residenziale e pubblica

Art. 1
 Indirizzi generali
1. In relazione alla cessazione dell' attività estrattiva ed alla conseguente chiusura della miniera di Raibl in Cave del Predil di Tarvisio, con la presente legge, allo scopo di favorire la ripresa economica ed occupazionale del compendio minerario con iniziative alternative di carattere industriale, artigianale, di studio e di ricerca, vengono disciplinate la locazione, l' alienazione e la gestione dei beni mobili e immobili pertinenziali alla miniera, assicurando e mantenendo le finalità sociali a beneficio della comunità locale, nonché la loro più appropriata utilizzazione per l' attuazione dei programmi delle attività sostitutive.