Consiglio Regionale

seguici su

Fonti normative - Lista - Testo coordinato

Criteri di ricerca utilizzati

Intervallo: Da anno ad anno 0000

Materia: Miniere, cave e torbiere


Documenti trovati:  20

 Pagina:  1  | 2
  • Legge regionale 16 aprile 1968, n.  24   ( ABROGATA )

    Autorizzazione all' acquisto di beni immobili siti nel compendio minerario regionale di Cave del Predil e alla corresponsione di indennizzi per costruzioni e miglioramenti di immobili siti su terreno demaniale, trasferito alla Regione.
  • Legge regionale 8 aprile 1982, n.  23  

    Rifinanziamento di varie leggi in materia di ricerca applicata, di ricerca mineraria e di pesca marittima e modifiche e integrazioni della legge regionale 3 giugno 1978, n. 47.
  • Legge regionale 1 aprile 1985, n.  14   ( ABROGATA )

    Provvidenze per favorire la ricerca e l' attività estrattiva delle pietre ornamentali per la valorizzazione del settore marmifero nella regione Friuli - Venezia Giulia e modificazioni all' articolo 31 della legge regionale 29 giugno 1983, n. 70.
  • Legge regionale 7 marzo 1989, n.  9   ( ABROGATA )

    Proroga della concessione di esercizio del compendio minerario di Raibl in comune di Tarvisio alla Società italiana miniere - SIM SpA del gruppo ENI all' anno 1989.
  • Legge regionale 27 agosto 1992, n.  25  

    Norme transitorie in materia di autorizzazioni alle attività estrattive; modifiche, integrazioni ed interpretazione autentica della legge regionale 18 agosto 1986, n. 35 ed ulteriori disposizioni in materia di attività estrattive; norme concernenti le materie prime secondarie derivanti da processi di lavorazione di materiali di cava e per l' assunzione di personale con contratto di lavoro a termine per le esigenze della Direzione regionale dell' ambiente.
  • Legge regionale 18 dicembre 1992, n.  38  

    Disciplina del regime delle materie prime secondarie (MPS). Modifiche e integrazioni alla legge regionale 27 agosto 1992, n. 25, in materia di attività estrattive e di assunzione di personale con contratto di lavoro a termine per le esigenze della Direzione regionale dell' ambiente.
 Pagina:  1  | 2