Legge regionale 30 dicembre 2008, n. 17 - TESTO VIGENTE dal 16/12/2021

Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione (Legge finanziaria 2009).
Art. 12
2. Per le finalità di cui al comma 1, la struttura regionale competente in materia di autonomie locali assicura il coordinamento unitario della finanza pubblica locale, la raccolta in via esclusiva ed il trattamento dei dati e delle informazioni concernenti la finanza pubblica locale, fornisce agli enti locali servizi e tecnologie e predispone standard organizzativi e tecnici per l'integrazione delle informazioni, anche avvalendosi delle convenzioni di cui all'articolo 2 della legge regionale 27 aprile 1972, n. 22 (Istituzione di un sistema informativo elettronico di interesse regionale ed intervento a favore del Centro di calcolo dell'Università di Trieste). L'Amministrazione regionale e gli enti locali garantiscono l'implementazione e l'aggiornamento dei dati di rispettiva competenza destinati a confluire nel Portale delle Autonomie locali. L'Amministrazione regionale realizza un sistema informativo, strumentale alle finalità di cui al comma 1 ed al presente comma, di supporto agli enti locali ed alla Regione stessa. A tal fine è stanziato un fondo di 200.000 euro per l'anno 2009.
3. Per le finalità previste dal comma 2, è autorizzata la spesa di 200.000 euro per l'anno 2009 a carico all'unità di bilancio 11.3.2.1189 e del capitolo 1729 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2009-2011 e del bilancio per l'anno 2009.
25 bis. Le spese di personale connesse alle convenzioni e alle associazioni intercomunali di cui gli articoli 21 e 22 della legge regionale 1/2006 , sono valorizzate pro quota da parte dei singoli enti partecipanti in base ai rimborsi che l'ente eroga ad altri enti per l'utilizzo di dipendenti non inseriti nella sua pianta organica, nonché, viceversa, in base alle somme ricevute da altri enti per il personale incardinato nella pianta organica dell'ente che presta il personale.
27 bis. Le nuove assunzioni di personale da parte delle aziende per i servizi alla persona o delle aziende sanitarie, enti delegati alla realizzazione del Servizio sociale dei Comuni ai sensi della legge regionale 6/2006 , presso le quali sono costituite le piante organiche aggiuntive, possono avvenire nel rispetto delle disposizioni previste dal comma 25, secondo periodo. Il costo del personale della pianta organica aggiuntiva va rapportato alla spesa corrente riferita alla sola gestione del servizio sociale.
29 bis. Le limitazioni previste dall' articolo 9, comma 28, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78 (Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica), convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 , e successive modifiche, non si applicano ai Comuni di cui all' articolo 13, comma 3, della legge regionale 12 dicembre 2014, n. 26 (Riordino del sistema Regione-Autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia. Ordinamento delle Unioni territoriali intercomunali e riallocazione di funzioni amministrative), in regola con gli obblighi di cui ai commi da 25 a 29.
33. I regolamenti adottati ai sensi della legge regionale 23 gennaio 2007, n. 1 (Legge finanziaria 2007) e della legge regionale 28 dicembre 2007, n. 30 (Legge strumentale 2008) definiscono in via esclusiva per gli anni 2007 e 2008 le regole per il concorso del sistema delle autonomie locali della Regione al raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica, ai fini del rispetto degli obblighi comunitari e dei principi di coordinamento della finanza pubblica.
34. Sono abrogate le seguenti disposizioni:
a) il comma 4 dell'articolo 10 della legge regionale 25 gennaio 2002, n. 3 (Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione. Legge finanziaria 2002);
b) il comma 1 dell'articolo 2 della legge regionale 30 aprile 2003, n. 12 (Disposizioni collegate alla legge finanziaria 2003);
c) il comma 23 dell'articolo 1 della legge regionale 11 dicembre 2003, n. 21 (Norme urgenti in materia di enti locali, nonché di uffici di segreteria degli Assessori regionali).
Note:
1Comma 25 bis aggiunto da art. 12, comma 35, L. R. 12/2009
2Comma 5 sostituito da art. 11, comma 1, L. R. 24/2009
3Comma 10 bis aggiunto da art. 11, comma 2, L. R. 24/2009
4Comma 12 sostituito da art. 11, comma 3, L. R. 24/2009
5Comma 18 sostituito da art. 11, comma 4, L. R. 24/2009
6Comma 23 bis aggiunto da art. 11, comma 5, L. R. 24/2009
7Comma 25 ter aggiunto da art. 11, comma 7, L. R. 24/2009
8Comma 26 bis aggiunto da art. 11, comma 8, L. R. 24/2009
9Numero 3) della lettera b) del comma 27 sostituito da art. 11, comma 9, L. R. 24/2009
10Parole sostituite al comma 28 da art. 11, comma 10, L. R. 24/2009
11Comma 14 abrogato da art. 11, comma 12, L. R. 24/2009
12Numero 3) della lettera b) del comma 27 interpretato da art. 11, comma 13, L. R. 24/2009
13Integrata la disciplina del comma 25 da art. 13, comma 14, L. R. 24/2009, sino ad avvenuta modifica del citato articolo ad opera di art. 4, comma 9, lettera a), L. R. 12/2014
14Integrata la disciplina del comma 28 da art. 13, comma 14, L. R. 24/2009, sino ad avvenuta modifica del citato articolo ad opera di art. 4, comma 9, lettera a), L. R. 12/2014
15Comma 25 bis sostituito da art. 11, comma 6, L. R. 24/2009
16Comma 28 bis aggiunto da art. 11, comma 11, L. R. 24/2009
17Parole aggiunte al comma 5 da art. 10, comma 12, L. R. 12/2010
18Parole soppresse al comma 9 da art. 10, comma 13, L. R. 12/2010
19Parole soppresse al comma 11 da art. 10, comma 14, L. R. 12/2010
20Parole aggiunte alla lettera b) del comma 12 da art. 10, comma 15, L. R. 12/2010
21Parole soppresse al comma 13 da art. 10, comma 16, L. R. 12/2010
22Parole soppresse al comma 21 da art. 10, comma 17, L. R. 12/2010
23Comma 31 sostituito da art. 10, comma 18, L. R. 12/2010
24Integrata la disciplina del comma 5 da art. 10, comma 27, L. R. 12/2010
25Parole aggiunte al comma 5 da art. 11, comma 2, L. R. 22/2010
26Comma 13 sostituito da art. 11, comma 3, L. R. 22/2010
27Comma 10 bis sostituito da art. 11, comma 7, lettera a), L. R. 22/2010
28Comma 28 .1 aggiunto da art. 11, comma 7, lettera b), L. R. 22/2010
29Parole sostituite al comma 28 bis da art. 11, comma 7, lettera c), L. R. 22/2010
30Parole sostituite al comma 29 da art. 11, comma 7, lettera d), L. R. 22/2010
31Parole sostituite al comma 30 da art. 11, comma 7, lettera e), L. R. 22/2010
32Parole sostituite al comma 31 da art. 11, comma 7, lettera f), L. R. 22/2010
33Lettera b bis) del comma 19 aggiunta da art. 12, comma 11, L. R. 22/2010
34Comma 28 .1.1 aggiunto da art. 12, comma 12, L. R. 22/2010
35Comma 27 bis aggiunto da art. 10, comma 24, L. R. 11/2011
36Integrata la disciplina del comma 29 da art. 10, comma 25, L. R. 11/2011
37L'integrazione alla disciplina del comma 29 di cui all'art. 10, comma 25, L.R. 11/2011 risulta inefficace per effetto dell'illegittimità costituzionale del citato art. 10, comma 25, L.R. 11/2011, dichiarata dalla Corte Costituzionale con sentenza n. 217 del 18 luglio 2012 (pubblicata in G.U. 1a Serie speciale n. 37 dd. 19/9/2012).
38Parole sostituite al comma 4 da art. 18, comma 1, L. R. 18/2011
39Comma 5 sostituito da art. 18, comma 2, L. R. 18/2011
40Comma 6 sostituito da art. 18, comma 3, L. R. 18/2011
41Comma 7 abrogato da art. 18, comma 4, L. R. 18/2011
42Comma 10 sostituito da art. 18, comma 5, L. R. 18/2011
43Comma 10 bis abrogato da art. 18, comma 6, L. R. 18/2011
44Comma 12 sostituito da art. 18, comma 7, L. R. 18/2011
45Comma 13 sostituito da art. 18, comma 8, L. R. 18/2011
46Comma 15 abrogato da art. 18, comma 9, L. R. 18/2011
47Parole sostituite al comma 21 da art. 18, comma 10, L. R. 18/2011
48Parole sostituite al comma 22 da art. 18, comma 10, L. R. 18/2011
49Comma 21 bis aggiunto da art. 18, comma 11, L. R. 18/2011
50Comma 23 sostituito da art. 18, comma 12, L. R. 18/2011
51Comma 23 bis abrogato da art. 18, comma 13, L. R. 18/2011
52Parole sostituite alla lettera e) del comma 24 da art. 18, comma 14, L. R. 18/2011
53Comma 25 sostituito da art. 18, comma 15, L. R. 18/2011
54Parole sostituite al comma 25 bis da art. 18, comma 16, L. R. 18/2011
55Comma 25 ter sostituito da art. 18, comma 17, L. R. 18/2011
56Comma 26 sostituito da art. 18, comma 18, L. R. 18/2011
57Comma 26 bis abrogato da art. 18, comma 19, L. R. 18/2011
58Comma 27 sostituito da art. 18, comma 20, L. R. 18/2011
59Lettera a) del comma 28 bis sostituita da art. 18, comma 21, L. R. 18/2011
60Lettera b bis) del comma 28 bis aggiunta da art. 18, comma 22, L. R. 18/2011
61Parole sostituite al comma 31 da art. 18, comma 23, L. R. 18/2011
62Vedi la disciplina transitoria del comma 8, stabilita da art. 18, comma 27, L. R. 18/2011
63Integrata la disciplina del comma 2 da art. 18, comma 35, L. R. 18/2011
64Lettera d bis) del comma 16 aggiunta da art. 5, comma 4, lettera a), L. R. 3/2012
65Lettera d ter) del comma 16 aggiunta da art. 5, comma 4, lettera a), L. R. 3/2012
66Parole aggiunte al comma 25 da art. 5, comma 4, lettera b), L. R. 3/2012
67Lettera c) del comma 12 sostituita da art. 14, comma 15, L. R. 27/2012
68Parole sostituite al comma 25 da art. 14, comma 16, L. R. 27/2012
69Parole aggiunte al comma 25 da art. 14, comma 17, L. R. 27/2012
70Comma 25 bis sostituito da art. 14, comma 18, L. R. 27/2012
71Comma 25 ter sostituito da art. 14, comma 19, L. R. 27/2012
72Parole sostituite al comma 27 bis da art. 14, comma 20, L. R. 27/2012
73Comma 28 .1 sostituito da art. 14, comma 21, L. R. 27/2012
74Parole sostituite al comma 28 .1.1 da art. 14, comma 22, L. R. 27/2012
75Parole sostituite al comma 28 bis da art. 14, comma 23, L. R. 27/2012
76Parole sostituite al comma 29 da art. 14, comma 24, L. R. 27/2012
77Parole sostituite al comma 30 da art. 14, comma 25, L. R. 27/2012
78Comma 4 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
79Comma 5 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
80Comma 6 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
81Comma 8 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
82Comma 9 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
83Comma 10 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
84Comma 11 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
85Comma 19 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
86Comma 20 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
87Comma 21 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
88Comma 21 bis abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
89Comma 22 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
90Comma 23 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
91Comma 24 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
92Comma 28 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
93Comma 31 abrogato da art. 14, comma 27, L. R. 27/2012
94Dichiarata, con Sentenza della Corte costituzionale n. 3 del 14 gennaio 2013 (pubblicata in G.U. 1a Serie Speciale n. 4 del 23 gennaio 2013), l'illegittimità costituzionale dell'art. 18, comma 11, L.R. 18/2011, istitutiva del comma 21 bis del presente articolo.
95Parole aggiunte alla lettera b) del comma 27 da art. 7, comma 1, L. R. 5/2013
96Parole aggiunte alla lettera b) del comma 28 bis da art. 7, comma 2, L. R. 5/2013
97Integrata la disciplina del comma 12 da art. 11, comma 7, L. R. 5/2013
98Integrata la disciplina del comma 13 da art. 11, comma 7, L. R. 5/2013
99Integrata la disciplina del comma 16 da art. 11, comma 7, L. R. 5/2013
100Integrata la disciplina del comma 17 da art. 11, comma 7, L. R. 5/2013
101Vedi la disciplina transitoria del comma 28 .1, stabilita da art. 10, comma 52, L. R. 6/2013
102Comma 28 .1.1 abrogato da art. 14, comma 22, lettera c), L. R. 23/2013
103Dichiarata, con sentenza della Corte costituzionale n. 181 dell'11 giugno 2014 (pubblicata in G.U. 1a Serie Speciale n. 27 del 25 giugno 2014), l'illegittimità costituzionale dell'art. 7, commi 1 e 2, L.R. 5/2013, con i quali si disponeva l'aggiunta di parole al comma 27, lettera b) e al comma 28 bis, lettera b) del presente articolo.
104Parole sostituite al comma 12 da art. 14, comma 22, L. R. 27/2014
105Parole sostituite alla lettera a) del comma 12 da art. 14, comma 23, L. R. 27/2014
106Parole sostituite alla lettera b) del comma 12 da art. 14, comma 24, L. R. 27/2014
107Parole sostituite alla lettera c) del comma 12 da art. 14, comma 25, L. R. 27/2014
108Parole sostituite al comma 25 da art. 14, comma 26, L. R. 27/2014
109Comma 25 .1 aggiunto da art. 14, comma 27, L. R. 27/2014
110Parole soppresse al comma 25 ter da art. 14, comma 28, L. R. 27/2014
111Parole soppresse alla lettera b) del comma 27 da art. 14, comma 29, L. R. 27/2014
112Parole soppresse alla lettera b) del comma 28 bis da art. 14, comma 29, L. R. 27/2014
113Parole soppresse al comma 29 da art. 14, comma 30, L. R. 27/2014
114Comma 26 abrogato da art. 14, comma 58, lettera a), L. R. 27/2014
115Comma 29 bis aggiunto da art. 42, comma 1, L. R. 12/2015
116Comma 1 abrogato da art. 65, comma 1, lettera h), L. R. 18/2015
117Si veda quanto disposto all'art. 9, c. 7 della L.R. 14/2016, in relazione al contenimento della spesa di personale prevista dalla L.R. 18/2015.
118Dichiarata, con sentenza della Corte Costituzionale n. 181 dell'11 giugno 2014 (pubblicata in G.U. 1a Serie Speciale n. 27 del 25 giugno 2014), l'illegittimità costituzionale del comma 1 dell'articolo 7 della L.R. 5/2013, modificativo della presente lettera.
119Dichiarata, con sentenza della Corte Costituzionale n. 181 dell'11 giugno 2014 (pubblicata in G.U. 1a Serie Speciale n. 27 del 25 giugno 2014), l'illegittimità costituzionale del comma 2 dell'articolo 7 della L.R. 5/2013, modificativo della presente lettera.