Legge regionale 31 maggio 2002, n. 14 - TESTO VIGENTE dal 01/01/2022

Disciplina organica dei lavori pubblici.
Art. 51
1. L'Amministrazione regionale è autorizzata a provvedere alla progettazione e all'esecuzione di lavori pubblici di propria competenza, mediante delegazione amministrativa intersoggettiva ai soggetti e nelle materie di cui ai commi 2 e 3.
6. I soggetti delegatari operano nei confronti dei terzi in nome proprio, nell'ambito di propria competenza e con piena autonomia e responsabilità, e a essi sono imputabili gli effetti giuridici e le responsabilità, anche verso i terzi, connesse all'attività di progettazione, direzione, esecuzione e collaudo dei lavori.
9. Le disposizioni di cui al comma 1 trovano applicazione anche per gli enti regionali.
10. Entro novanta giorni dall'entrata in vigore della presente legge la Giunta regionale approva l'elenco delle opere già affidate in delegazione amministrativa che sono acquisite a titolo gratuito al demanio di altro ente pubblico.
Note:
1Articolo interpretato da art. 13, comma 16, L. R. 12/2003
2Parole sostituite al comma 7 da art. 3, comma 2, L. R. 15/2004
3Parole aggiunte al comma 7 da art. 6, comma 75, L. R. 1/2005
4Integrata la disciplina dell'articolo da art. 26, comma 1, L. R. 4/2005
5Parole soppresse al comma 4 da art. 6, comma 1, L. R. 25/2005
6Parole soppresse al comma 2 da art. 20, comma 1, L. R. 9/2006
7Parole soppresse al comma 7 da art. 20, comma 1, L. R. 9/2006
8Parole sostituite al comma 7 da art. 20, comma 1, L. R. 9/2006
9Comma 10 bis aggiunto da art. 20, comma 1, L. R. 9/2006
10Comma 1 bis aggiunto da art. 5, comma 80, L. R. 17/2008
11Lettera g) del comma 7 sostituita da art. 5, comma 81, L. R. 17/2008
12Parole aggiunte al comma 5 da art. 1, comma 5, lettera h), L. R. 11/2009
13Lettera a bis) del comma 7 aggiunta da art. 1, comma 5, lettera i), L. R. 11/2009
14Integrata la disciplina dell'articolo da art. 5, comma 9, L. R. 24/2009
15Integrata la disciplina dell'articolo da art. 3, comma 33, lettera i quater), L. R. 24/2009
16Comma 10 ter aggiunto da art. 157, comma 1, L. R. 17/2010
17Comma 10 quater aggiunto da art. 157, comma 1, L. R. 17/2010
18Parole aggiunte al comma 1 bis da art. 3, comma 16, L. R. 11/2011
19Parole aggiunte alla lettera g) del comma 7 da art. 4, comma 76, L. R. 11/2011
20Integrata la disciplina dell'articolo da art. 5, comma 56, L. R. 18/2011
21Lettera b) del comma 7 interpretata da art. 251, comma 1, L. R. 26/2012
22Lettera g) del comma 7 sostituita da art. 5, comma 24, lettera c), L. R. 27/2012
23Comma 10 ter abrogato da art. 5, comma 24, lettera d), L. R. 27/2012
24Integrata la disciplina della lettera g) del comma 7 da art. 3, comma 3, L. R. 5/2013
25Comma 1 ter aggiunto da art. 4, comma 10, L. R. 6/2013
26Integrata la disciplina dell'articolo da art. 64, comma 6, L. R. 3/2015
27Comma 1 quater aggiunto da art. 7, comma 2, L. R. 25/2015
28Integrata la disciplina dell'articolo da art. 10, comma 27, L. R. 14/2016
29Vedi anche quanto disposto dall'art. 3, comma 8, L. R. 24/2016