Legge regionale 12 febbraio 1998 , n. 3 - TESTO VIGENTE dal 01/01/2020

Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione (legge finanziaria 1998).

Art. 29

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi confondi statali nei settori di intervento regionale)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sotto specificato

capitolo 6592 (E/ 517)

concorso nel pagamento degli interessi sui prestiti di esercizio ad ammortamento quinquennale di cui all'art. 2 della legge 14 febbraio 1964, n. 38 e successive modificazioni ed integrazioni, a favore di aziende agricole singole e associate, cooperative di commercializzazione e trasformazione dei prodotti agricoli e associazioni riconosciute dei produttori agricoli, colpite da eventi calamitosi e ricadenti nelle zone delimitate con decreti emessi dal Ministero dell'agricoltura e delle foreste

art. 1, comma 3, l. 25.7.1956 n. 838 come inserito con art. 8 l. 13.5.1985 n. 198, art. 1, comma 2, lettera c), l. 15.10.1981 n. 590, art. 3, comma 2, lettere d), f), l. 14.2.1992 n. 185

1998368.000.000
1999368.000.000
2000368.000.000
TOTALE1.104.000.000

limite 34: 1998 - 2002368.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

2. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sotto specificato

capitolo 6593 (E/ 514)

Concorso nel pagamento degli interessi e contributi annui costanti sui prestiti di esercizio ad ammortamento quinquennale a favore di aziende agricole danneggiate da eventi calamitosi e ricadenti nelle zone delimitate con decreti emessi dal Ministero dell'agricoltura e delle foreste per la ricostituzione dei capitali di conduzione

art. 1, comma 2, lettera b), l. 15.10.1981 n. 590 come modificato da art. 2 l. 13.5.1985 n. 198, art. 3, comma 2, lettera c), l. 14.2.1992 n. 185

1998920.000.000
1999920.000.000
2000920.000.000
TOTALE2.760.000.000

limite 35: 1998 - 2002920.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.