Legge regionale 19 agosto 1996 , n. 32 - TESTO VIGENTE dal 01/06/2007

Disposizioni concernenti norme integrative, di modificazione e di proroga di termini di provvedimenti legislativi in materia di viabilità, trasporti, pianificazione territoriale e tutela della flora spontanea.

Art. 1

(Soppressione del Comitato regionale della ViabilitàCOREVI di cui agli articoli 5, 6 e 7 dellalegge regionale 22/1985)

1. In attesa di una modifica ed aggiornamento della legge regionale 20 maggio 1985, n. 22, riguardante il Piano regionale delle opere di viabilità, il Comitato regionale della viabilità (COREVI), di cui agli articoli 5, 6 e 7 della legge regionale 22/1985, è soppresso e le sue funzioni sono assolte dal Comitato tecnico regionale - Sezione 2a.

Art. 2

(Modifiche ed integrazioni dell'articolo 26 dellalegge regionale 15/1981 recante disciplina degliimpianti a fune in servizio pubblico per iltrasporto di persone)

1. Il secondo comma dell'articolo 26 della legge regionale 24 marzo 1981, n. 15, come sostituito dall'articolo 5 della legge regionale 8 gennaio 1983, n. 1, è ulteriormente sostituito dal seguente:

<< L'Amministrazione regionale è autorizzata ad acquistare apparecchiature di controllo inerenti alla sicurezza degli impianti e delle loro parti componenti nonché ad acquistare attrezzature e materiali atti ad agevolare la regolare funzionalità degli impianti stessi, anche da affidare in uso agli esercenti mediante apposita convenzione. >>.

2. All'articolo 26 della legge regionale 15/1981, dopo il secondo comma, è aggiunto il seguente:

<< I fondi necessari per gli acquisti di cui al secondo comma vengono messi a disposizione del Direttore del Servizio del trasporto pubblico locale o di un funzionario da lui designato, mediante apertura di credito. >>.

Art. 3

( ABROGATO )

(1)

Note:

Articolo abrogato da art. 64, comma 1, L. R. 5/2007 , a decorrere dal 27 agosto 2007, come previsto dall'art. 66, c. 1, L.R. 5/2007.

Art. 4

( ABROGATO )

(1)(2)

Note:

Articolo abrogato da art. 104, comma 1, L. R. 9/2007 , a decorrere dall'entrata in vigore del regolamento sulla flora e fauna, ai sensi del combinato disposto degli artt. 96 e 98, comma 3, della medesima L.R. 9/2007.

Regolamento sulla flora e fauna approvato con DPReg 74/2009, pubblicato nel BUR n. 13 dd. 1/4/2009, vigente dal 2 aprile 2009.