Legge regionale 12 dicembre 2014, n. 26 - TESTO VIGENTE dal 20/05/2021

Riordino del sistema Regione-Autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia. Ordinamento delle Unioni territoriali intercomunali e riallocazione di funzioni amministrative.
Note riguardanti modifiche apportate all’intera legge:
1Articolo 4 bis aggiunto da art. 22, comma 1, L. R. 12/2015
2Articolo 7 bis aggiunto da art. 25, comma 1, L. R. 12/2015
3Articolo 27 bis aggiunto da art. 35, comma 1, L. R. 12/2015
4Articolo 56 bis aggiunto da art. 37, comma 1, L. R. 12/2015
5Articolo 56 ter aggiunto da art. 37, comma 1, L. R. 12/2015
6L'Allegato A della presente legge è stato modificato dall'art.39 della L.R.12/2015.
7Capo II bis del Titolo VI aggiunto da art. 62, comma 1, L. R. 18/2015
8Articolo 55 bis aggiunto da art. 62, comma 1, L. R. 18/2015
9Gli Allegati A, B e C della presente legge sono stati modificati dagli articoli 3, 4 e 5 della L.R. 3/2016.
10Articolo 35 bis aggiunto da art. 32, comma 1, lettera e), L. R. 3/2016
11Articolo 58 bis aggiunto da art. 32, comma 1, lettera m), L. R. 3/2016
12Articolo 56 quater aggiunto da art. 36, comma 3, L. R. 3/2016
13L'Allegato B della presente legge è stato modificato dall'art. 60 della L.R. 4/2016.
14Articolo 19 bis aggiunto da art. 4, comma 1, L. R. 10/2016
15Capo IV bis aggiunto da art. 9, comma 1, L. R. 10/2016
16Articolo 35 ter aggiunto da art. 9, comma 1, L. R. 10/2016
17Articolo 35 quater aggiunto da art. 9, comma 1, L. R. 10/2016
18Articolo 38 bis aggiunto da art. 11, comma 1, L. R. 10/2016
19Gli allegati A, B e C della presente legge sono stati modificati dagli artt. 17, 18, 19 e 20 della L.R. 10/2016.
20Articolo 4 ter aggiunto da art. 20, comma 1, L. R. 20/2016
21Articolo 55 ter aggiunto da art. 27, comma 1, L. R. 20/2016
22Articolo 61 bis aggiunto da art. 32, comma 1, L. R. 20/2016
23Gli Allegati A, B e C della presente legge sono stati modificati dagli artt. 33, 34 e 35 della L.R. 20/2016.
24Vedi anche quanto disposto dall'art. 11, comma 1, L. R. 20/2016 , all'Allegato A della medesima L.R. 26/2014.
25Allegato C bis aggiunto da art. 36, comma 1, L. R. 20/2016
26L'Allegato B della presente legge è stato modificato dall'art. 6, c. 5, della L.R. 24/2016.
27Articolo 44 bis aggiunto da art. 15, comma 1, L. R. 9/2017
28L'Allegato C bis della presente legge è stato modificato dall'art. 9, c. 9, lett. a), b), c) e d) della L.R. 44/2017.
29Parole aggiunte all' Allegato C bis da art. 5, comma 1, L. R. 4/2018
30Articolo 6 bis aggiunto da art. 2, comma 1, L. R. 31/2018
31Capo I del Titolo II abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
32Capo III del Titolo II abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
33Titolo V abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
34Capo I del Titolo V abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
35Capo II del Titolo V abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
36Capo I del Titolo VI abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
37Capo I del Titolo VII abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
38Capo IV bis del Titolo IV abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
39Capo III del Titolo IV abrogato da art. 40, comma 2, L. R. 21/2019 , dall'1/7/2020, data del trasferimento delle funzioni di cui all'art. 29, c. 1, L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 40, c. 2 dalla medesima L.R. 21/2019.
40Capo IV del Titolo IV abrogato da art. 40, comma 2, L. R. 21/2019 , dall'1/7/2020, data del trasferimento delle funzioni di cui all'art. 29, c. 1, L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 40, c. 2 dalla medesima L.R. 21/2019.
41Titolo I abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
42Capo I del Titolo I abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
43Titolo II abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
44Capo II del Titolo II abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
45Capo I del Titolo III abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
46Capo II del Titolo III abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
47Capo III del Titolo III abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
48Titolo IV abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
49Capo I del Titolo IV abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
50Capo II del Titolo IV abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
51Allegato A abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
52Allegato B abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
53Allegato C abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
54Allegato C bis abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
55Titolo II abrogato a far data dall'1/1/2021, come stabilito dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019, a esclusione dell'art. 8, commi 9, 10 e 11, così come disposto dall'art. 1, commi 7 e 8, L.R. 9/2020.
56Capo III del Titolo II ripristinato a seguito della modifica dell'art. 40, c. 1, lett. b), L.R. 21/2019, così come disposto dall'art. 1, commi 7 e 8, L.R. 9/2020.
TITOLO I
 FINALITÀ E PRINCIPI
CAPO I
 DISPOSIZIONI GENERALI
Art. 1

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 2

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 3

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
TITOLO II
 PIANO DI RIORDINO TERRITORIALE, COSTITUZIONE DELLE UNIONI TERRITORIALI INTERCOMUNALI E PROGRAMMA ANNUALE DELLE FUSIONI DI COMUNI
CAPO I
 PIANO DI RIORDINO TERRITORIALE
Art. 4

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
Art. 4 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 22, comma 1, L. R. 12/2015
2Articolo abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
Art. 4 ter

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 20, comma 1, L. R. 20/2016
2Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
CAPO II
 COSTITUZIONE DELLE UNIONI TERRITORIALI INTERCOMUNALI
Art. 5

( ABROGATO )

Note:
1Vedi anche quanto disposto dall'art. 10, comma 11, L. R. 27/2014
2Vedi anche quanto disposto dall'art. 2, comma 1, L. R. 12/2015
3Integrata la disciplina dell'articolo da art. 27, comma 1, L. R. 21/2019 . Le Unioni territoriali intercomunali esistenti alla data di entrata della L.R. 21/2019, sono sciolte di diritto a decorrere dall'1/1/2021, come previsto dall'art. 27 della legge regionale medesima.
4Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 6

( ABROGATO )

Note:
1Comma 3 bis aggiunto da art. 23, comma 1, L. R. 12/2015
2Parole sostituite al comma 5 da art. 57, comma 1, L. R. 18/2015
3Parole sostituite al comma 6 da art. 57, comma 2, L. R. 18/2015
4Parole aggiunte al comma 7 da art. 57, comma 3, L. R. 18/2015
5Articolo sostituito da art. 21, comma 1, L. R. 20/2016
6Articolo sostituito da art. 1, comma 1, L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
7Parole aggiunte al comma 6 da art. 38, comma 1, L. R. 21/2019
8Integrata la disciplina dell'articolo da art. 27, comma 2, L. R. 21/2019
9Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 6 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 2, comma 1, L. R. 31/2018
2Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 7

( ABROGATO )

Note:
1Vedi anche quanto disposto dall'art. 10, comma 11, L. R. 27/2014
2Vedi la disciplina transitoria dell'articolo, stabilita da art. 16, comma 2, L. R. 12/2015
3Parole sostituite al comma 2 da art. 24, comma 1, L. R. 12/2015
4Parole sostituite al comma 1 da art. 58, comma 1, lettera a), L. R. 18/2015
5Comma 2 sostituito da art. 58, comma 1, lettera b), L. R. 18/2015
6Parole sostituite al comma 1 da art. 10, comma 60, L. R. 20/2015
7Parole sostituite al comma 2 da art. 10, comma 61, L. R. 20/2015
8Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
9Derogata la disciplina dell'articolo da art. 34, comma 1, L. R. 3/2016
10Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera a), L. R. 3/2016
11Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 7 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 25, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 3 abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
3Comma 4 abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
4Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
CAPO III
 PROGRAMMA ANNUALE DELLE FUSIONI DI COMUNI
Art. 8
1.  
( ABROGATO )
2.  
( ABROGATO )
3.  
( ABROGATO )
4.  
( ABROGATO )
6.  
( ABROGATO )
7.  
( ABROGATO )
8.  
( ABROGATO )
Note:
1Comma 5 sostituito da art. 26, comma 1, lettera a), L. R. 12/2015
2Comma 10 sostituito da art. 26, comma 1, lettera b), L. R. 12/2015
3Vedi anche quanto disposto dall'art. 14, comma 6, lettera a), L. R. 18/2015
4Parole sostituite alla lettera c) del comma 10 da art. 9, comma 33, lettera a), L. R. 14/2016
5Lettera c bis) del comma 10 aggiunta da art. 9, comma 33, lettera b), L. R. 14/2016
6Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
7Il comma 9 rivive ad opera del art. 1, comma 8, L. R. 9/2020 , con effetto dalla data di entrata in vigore della L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 1, commi 7 e 8, L.R. 9/2020.
8Il comma 10 rivive ad opera del art. 1, comma 8, L. R. 9/2020 , con effetto dalla data di entrata in vigore della L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 1, commi 7 e 8, L.R. 9/2020.
9Il comma 11 rivive ad opera del art. 1, comma 8, L. R. 9/2020 , con effetto dalla data di entrata in vigore della L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 1, commi 7 e 8, L.R. 9/2020.
Art. 9

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
TITOLO III
 ORDINAMENTO DELLE UNIONI E ASSEMBLEE DI COMUNITÀ LINGUISTICA
CAPO I
 AUTONOMIA NORMATIVA
Art. 10

( ABROGATO )

Note:
1Parole soppresse alla lettera a) del comma 1 da art. 3, comma 1, L. R. 10/2016
2Parole soppresse alla lettera b) del comma 1 da art. 3, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018
3Parole soppresse alla lettera c) del comma 1 da art. 3, comma 1, lettera b), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
4Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 11

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
CAPO II
 ORGANI ISTITUZIONALI
Art. 12

( ABROGATO )

Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 27, comma 1, lettera a), L. R. 12/2015
2Parole soppresse al comma 2 da art. 27, comma 1, lettera b), L. R. 12/2015
3Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 13

( ABROGATO )

Note:
1Parole aggiunte al comma 3 da art. 28, comma 1, lettera a), L. R. 12/2015
2Parole sostituite al comma 3 da art. 28, comma 1, lettera a), L. R. 12/2015
3Parole aggiunte al comma 5 da art. 28, comma 1, lettera b), L. R. 12/2015
4Lettera c) del comma 10 sostituita da art. 6, comma 10, lettera a), L. R. 33/2015
5Parole sostituite alla lettera h) del comma 10 da art. 6, comma 10, lettera b), L. R. 33/2015
6Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 14

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 15

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 16

( ABROGATO )

Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 22, comma 1, lettera a), L. R. 20/2016
2Parole sostituite al comma 3 da art. 22, comma 1, lettera b), L. R. 20/2016
3Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
CAPO III
 DISPOSIZIONI SULL'ORGANIZZAZIONE E SUL PERSONALE
Art. 17

( ABROGATO )

Note:
1Comma 2 sostituito da art. 29, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 3 sostituito da art. 29, comma 1, L. R. 12/2015
3Comma 4 sostituito da art. 29, comma 1, L. R. 12/2015
4Parole soppresse al comma 2 da art. 6, comma 5, L. R. 33/2015
5Parole sostituite al comma 3 da art. 9, comma 1, L. R. 44/2017
6Parole soppresse al comma 3 da art. 4, comma 1, L. R. 31/2018
7Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 18

( ABROGATO )

Note:
1Parole soppresse al comma 5 da art. 30, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 3 abrogato da art. 54, comma 1, lettera iii), L. R. 18/2016 , con effetto dall'1/6/2017, come previsto dall'art. 59, c. 1, della medesima L.R. 18/2016.
3Comma 4 abrogato da art. 54, comma 1, lettera iii), L. R. 18/2016 , con effetto dall'1/6/2017, come previsto dall'art. 59, c. 1, della medesima L.R. 18/2016.
4Comma 5 abrogato da art. 54, comma 1, lettera iii), L. R. 18/2016 , con effetto dall'1/6/2017, come previsto dall'art. 59, c. 1, della medesima L.R. 18/2016.
5Commi 3, 4 e 5 abrogati da art. 54, c. 1, lett. iii), L.R. 18/2016, con effetto dall'1/1/2018, come disposto all'art. 59, c. 1, L.R. 18/2016, modificata dall'art. 3, c. 1, L.R. 15/2017.
6Parole sostituite al comma 1 da art. 10, comma 3, L. R. 44/2017
7Parole sostituite al comma 2 da art. 10, comma 3, L. R. 44/2017
8Parole sostituite al comma 3 da art. 10, comma 3, L. R. 44/2017
9Parole sostituite al comma 5 da art. 10, comma 3, L. R. 44/2017
10Rubrica dell'articolo modificata da art. 10, comma 3, L. R. 44/2017
11Commi 3, 4 e 5 abrogati da art. 54, c. 1, lett. iii), L.R. 18/2016, con effetto dall'1/11/2018, come disposto all'art. 59, c. 1, L.R. 18/2016, modificata da art. 10, c. 5, lett. q), L.R. 44/2017.
12Commi 3, 4 e 5 abrogati da art. 54, c. 1, lett. iii), L.R. 18/2016 con effetto dall'1 maggio 2019, come stabilito dall'art. 59, c. 1, L.R. 18/2016, modificata da art. 1, c. 1, lett. i), L.R. 22/2018.
13Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 19

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 19 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 4, comma 1, L. R. 10/2016
2Comma 1 sostituito da art. 5, comma 1, L. R. 31/2018
3Comma 1 bis aggiunto da art. 105, comma 1, L. R. 9/2019
4Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 20

( ABROGATO )

Note:
1Parole aggiunte al comma 1 da art. 31, comma 1, lettera a), L. R. 12/2015
2Comma 3 sostituito da art. 31, comma 1, lettera b), L. R. 12/2015
3Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
CAPO IV
 ASSEMBLEE DI COMUNITÀ LINGUISTICA
Art. 21
1. Sono istituite le Assemblee di comunità linguistica quali organismi deputati alla valorizzazione e alla salvaguardia della coesione territoriale, sociale ed economica delle comunità linguistiche friulana, slovena e tedesca presenti sul territorio regionale.
3. Le Assemblee di comunità linguistica svolgono compiti di promozione, indirizzo, progettazione, coordinamento e consultazione ai fini della tutela e della valorizzazione dell'identità linguistica e culturale delle comunità regionali.
Note:
1Vedi anche quanto disposto dall'art. 3, comma 1, L. R. 12/2015
2Integrata la disciplina del comma 4 da art. 3, comma 1, L. R. 12/2015 nel testo modificato da art. 2, comma 1, L. R. 19/2018
3Integrata la disciplina del comma 4 da art. 3, comma 2, L. R. 12/2015, sino ad avvenuta modifica del citato articolo ad opera di art. 2, comma 1, L. R. 19/2018
4Integrata la disciplina dell'articolo da art. 7, comma 4, L. R. 12/2015
5Comma 4 bis aggiunto da art. 32, comma 1, lettera a), L. R. 3/2016
6Comma 3 bis aggiunto da art. 5, comma 1, L. R. 10/2016
7Integrata la disciplina del comma 3 bis da art. 10, comma 88, L. R. 25/2016
8Integrata la disciplina dell'articolo da art. 11, comma 23, L. R. 29/2018 , con effetto dall'1/1/2019.
9Parole sostituite al comma 3 bis da art. 43, comma 1, L. R. 20/2019
10Integrata la disciplina dell'articolo da art. 20, comma 4, L. R. 21/2019
11Vedi anche quanto disposto dall'art. 10, comma 97, L. R. 26/2020 , con effetto dall'1/1/2021.
TITOLO IV
 ATTRIBUZIONE DI FUNZIONI AMMINISTRATIVE
CAPO I
 FUNZIONI ESERCITATE DALL'UNIONE
Art. 23

( ABROGATO )

Note:
1Comma 3 bis aggiunto da art. 6, comma 6, L. R. 33/2015
2Lettera a) del comma 1 sostituita da art. 6, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
3Lettera b) del comma 1 abrogata da art. 6, comma 1, lettera b), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
4Lettera e) del comma 1 abrogata da art. 6, comma 1, lettera b), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
5Comma 3 abrogato da art. 6, comma 1, lettera b), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
6Comma 3 bis abrogato da art. 6, comma 1, lettera b), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
7Integrata la disciplina della lettera c) del comma 1 da art. 28, comma 1, L. R. 21/2019
8Integrata la disciplina della lettera d) del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 21/2019 . Le Unioni che esercitano le funzioni di cui all'art. 29, c. 1, L.R. 21/2019 sono sciolte di diritto a decorrere dall'1/10/2020.
9Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 24

( ABROGATO )

Note:
1Parole aggiunte al comma 2 da art. 32, comma 1, L. R. 12/2015
2Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 25

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
CAPO II
 ESERCIZIO ASSOCIATO DI FUNZIONI COMUNALI
Art. 26

( ABROGATO )

Note:
1Comma 1 sostituito da art. 33, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 2 sostituito da art. 33, comma 1, L. R. 12/2015
3Comma 3 sostituito da art. 33, comma 1, L. R. 12/2015
4Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
5Parole soppresse alla lettera h) del comma 1 da art. 32, comma 1, lettera b), L. R. 3/2016
6Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera b), L. R. 3/2016
7Parole sostituite al comma 1 da art. 6, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
8Lettera e) del comma 1 abrogata da art. 6, comma 1, lettera b), L. R. 10/2016
9Parole sostituite al comma 2 da art. 6, comma 1, lettera c), L. R. 10/2016
10Parole aggiunte alla lettera l) del comma 1 da art. 9, comma 2, lettera a), L. R. 44/2017
11Lettera m) del comma 1 abrogata da art. 9, comma 2, lettera b), L. R. 44/2017
12Parole aggiunte al comma 3 da art. 9, comma 2, lettera c), L. R. 44/2017
13Parole sostituite al comma 3 da art. 1, comma 1, L. R. 17/2018
14Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 27

( ABROGATO )

Note:
1Comma 1 sostituito da art. 34, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 2 sostituito da art. 34, comma 1, L. R. 12/2015
3Comma 3 sostituito da art. 34, comma 1, L. R. 12/2015
4Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
5Parole aggiunte al comma 2 da art. 32, comma 1, lettera c), numero 1), L. R. 3/2016
6Parole aggiunte al comma 3 da art. 32, comma 1, lettera c), numero 2), L. R. 3/2016
7Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera c), L. R. 3/2016
8Articolo sostituito da art. 7, comma 1, L. R. 10/2016
9Parole aggiunte al numero 4) della lettera b) del comma 1 da art. 23, comma 1, lettera a), L. R. 20/2016
10Parole sostituite al comma 3 da art. 23, comma 1, lettera b), L. R. 20/2016
11Parole soppresse al comma 4 da art. 23, comma 1, lettera c), L. R. 20/2016
12Comma 4 bis aggiunto da art. 23, comma 1, lettera d), L. R. 20/2016
13Integrata la disciplina della lettera b) del comma 1 da art. 10, comma 11, L. R. 24/2016
14Comma 3 sostituito da art. 2, comma 1, L. R. 9/2017
15Numero 5 bis) della lettera b) del comma 1 aggiunto da art. 9, comma 4, lettera a), L. R. 44/2017
16Parole sostituite alla lettera c) del comma 1 da art. 9, comma 4, lettera b), L. R. 44/2017
17Parole soppresse al comma 4 da art. 9, comma 4, lettera c), L. R. 44/2017
18Parole sostituite al comma 4 da art. 9, comma 4, lettera c), L. R. 44/2017
19Comma 4 bis abrogato da art. 9, comma 4, lettera d), L. R. 44/2017
20Parole sostituite al comma 5 da art. 9, comma 4, lettera e), L. R. 44/2017
21Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 27 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 35, comma 1, L. R. 12/2015
2Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 28

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 29

( ABROGATO )

Note:
1Comma 1 sostituito da art. 36, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 2 sostituito da art. 59, comma 1, L. R. 18/2015
3Articolo sostituito da art. 24, comma 1, L. R. 20/2016
4Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 30

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 31

( ABROGATO )

Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 7, comma 1, L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
2Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
CAPO III
 TRASFERIMENTO O DELEGA DI FUNZIONI PROVINCIALI E REGIONALI
Art. 32

( ABROGATO )

Note:
1Vedi anche quanto disposto dall'art. 11, comma 2, L. R. 3/2016
2Comma 3 sostituito da art. 32, comma 1, lettera d), L. R. 3/2016
3Comma 4 sostituito da art. 32, comma 1, lettera d), L. R. 3/2016
4Lettera a bis) del comma 3 aggiunta da art. 8, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
5Lettera a ter) del comma 3 aggiunta da art. 8, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
6Comma 4 sostituito da art. 8, comma 1, lettera b), L. R. 10/2016
7Parole sostituite alla lettera a) del comma 3 da art. 9, comma 34, lettera a), numero 1), L. R. 14/2016
8Comma 4 sostituito da art. 9, comma 34, lettera a), numero 2), L. R. 14/2016
9Comma 4 bis aggiunto da art. 9, comma 34, lettera a), numero 3), L. R. 14/2016
10Integrata la disciplina del comma 4 da art. 43, comma 1, L. R. 20/2016
11Parole aggiunte al comma 4 da art. 10, comma 6, L. R. 25/2016
12Integrata la disciplina del comma 4 da art. 7, comma 1, L. R. 9/2017
13Parole aggiunte al comma 4 da art. 23, comma 1, L. R. 9/2017
14Integrata la disciplina dell'articolo da art. 10, comma 35, L. R. 31/2017
15Parole soppresse al comma 4 da art. 8, comma 1, L. R. 31/2018
16Articolo abrogato da art. 40, comma 2, L. R. 21/2019 , dall'1/7/2020, data del trasferimento delle funzioni di cui all'art. 29, c. 1, L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 40, c. 2 dalla medesima L.R. 21/2019.
Art. 33

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
CAPO IV
 PROCEDURA DI RICOGNIZIONE E DISMISSIONE DI FUNZIONI PROVINCIALI
Art. 34

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 35

( ABROGATO )

Note:
1Comma 7 bis aggiunto da art. 60, comma 1, L. R. 18/2015
2Comma 4 bis aggiunto da art. 9, comma 34, lettera b), numero 1), L. R. 14/2016
3Comma 4 ter aggiunto da art. 9, comma 34, lettera b), numero 1), L. R. 14/2016
4Parole sostituite al comma 5 da art. 9, comma 34, lettera b), numero 2), L. R. 14/2016
5Comma 7 ter aggiunto da art. 9, comma 56, L. R. 14/2016
6Parole aggiunte al comma 7 da art. 25, comma 1, L. R. 20/2016
7Comma 4 quater aggiunto da art. 10, comma 27, L. R. 31/2017
8Articolo abrogato da art. 40, comma 2, L. R. 21/2019 , dall'1/7/2020, data del trasferimento delle funzioni di cui all'art. 29, c. 1, L.R. 21/2019, come disposto dall'art. 40, c. 2 dalla medesima L.R. 21/2019.
Art. 35 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 32, comma 1, lettera e), L. R. 3/2016
2Parole sostituite al comma 1 da art. 26, comma 1, L. R. 20/2016
3Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
CAPO IV BIS
 DISPOSIZIONI PARTICOLARI PER LA PROCEDURA DI DISMISSIONE DI FUNZIONI PROVINCIALI IN MATERIA DI AMBIENTE
Art. 35 ter

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 9, comma 1, L. R. 10/2016
2Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 35 quater

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 9, comma 1, L. R. 10/2016
2Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
TITOLO V
 SUPERAMENTO DELLE COMUNITÀ MONTANE E DI ALTRE FORME COLLABORATIVE
CAPO I
 SUPERAMENTO DELLE COMUNITÀ MONTANE
Art. 36

( ABROGATO )

Note:
1Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
2Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera d), L. R. 3/2016
3Parole sostituite al comma 1 da art. 10, comma 1, L. R. 10/2016
4Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 37

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 38

( ABROGATO )

Note:
1Integrata la disciplina del comma 5 da art. 44, comma 1, L. R. 3/2016
2Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 38 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 11, comma 1, L. R. 10/2016
2Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 39

( ABROGATO )

Note:
1Integrata la disciplina dell'articolo da art. 10, comma 47, L. R. 27/2014
2Parole sostituite al comma 2 da art. 10, comma 62, L. R. 20/2015
3Parole soppresse al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera e), L. R. 3/2016
4Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
CAPO II
 SUPERAMENTO DI ALTRE FORME COLLABORATIVE
Art. 40

( ABROGATO )

Note:
1Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
2Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera f), numero 1), L. R. 3/2016
3Parole aggiunte al comma 1 da art. 36, comma 1, lettera f), numero 2), L. R. 3/2016
4Comma 1 sostituito da art. 12, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
5Comma 1 bis aggiunto da art. 12, comma 1, lettera b), L. R. 10/2016
6Comma 1 ter aggiunto da art. 12, comma 1, lettera b), L. R. 10/2016
7Parole soppresse al comma 1 bis da art. 9, comma 7, lettera a), L. R. 44/2017
8Parole aggiunte al comma 1 bis da art. 9, comma 7, lettera b), L. R. 44/2017
9Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
TITOLO VI
 PRINCIPI DELLA RIFORMA DELLA FINANZA LOCALE, SUPPORTO FINANZIARIO REGIONALE AGLI ENTI LOCALI E ISTITUZIONE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA REGIONALE
CAPO I
 PRINCIPI DELLA RIFORMA DELLA FINANZA LOCALE E SUPPORTO FINANZIARIO REGIONALE AGLI ENTI LOCALI
Art. 41

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 42

( ABROGATO )

Note:
1Parole sostituite al comma 4 da art. 13, comma 1, L. R. 10/2016
2Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
CAPO II
 ISTITUZIONE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA REGIONALE
Art. 43
 (Finalità della Centrale unica di committenza regionale)
2. L'istituzione della Centrale unica di committenza regionale costituisce attuazione delle disposizioni statali sulla razionalizzazione della spesa e sugli obblighi di aggregazione degli acquisti.
4. L'azione della Centrale unica di committenza regionale è volta ad aggregare e standardizzare le domande di interesse generale, monitorare i consumi di beni e servizi, assicurare la trasparenza del mercato degli appalti pubblici di servizi e forniture, stimolare l'ordinato sviluppo delle capacità concorrenziali, adeguare gli standard di qualità agli effettivi fabbisogni e semplificare i processi di acquisto, perseguendo altresì il miglioramento dell'efficienza delle attività delle pubbliche amministrazioni e il potenziamento delle loro capacità operative, nonché l'economicità di gestione.
Note:
1Derogata la disciplina della lettera a) del comma 1 da art. 40, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 4 bis aggiunto da art. 32, comma 1, lettera f), L. R. 3/2016
3Comma 1 bis aggiunto da art. 14, comma 1, L. R. 9/2017
4Parole aggiunte al comma 1 bis da art. 9, comma 1, L. R. 31/2018
5Comma 1 bis sostituito da art. 11, comma 3, lettera a), L. R. 23/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
Art. 44
 (Attività della Centrale unica)
3. Al fine di ottenere forniture e servizi connotati dal miglior rapporto qualità prezzo, anche per perseguire lo scopo di cui all'articolo 43, comma 5, la Centrale unica di committenza regionale individua il criterio di aggiudicazione adeguato rispetto all'oggetto dell'appalto; la motivata scelta del criterio di aggiudicazione tiene conto del bilanciamento degli aspetti qualitativi, di prezzo o di costo, che influenzano direttamente l'esecuzione dell'appalto.
4 bis. La Centrale unica di committenza regionale, quando opera in qualità di soggetto aggregatore ai sensi dell' articolo 9, comma 1, del decreto legge 66/2014 , convertito, con modificazioni, dalla legge 89/2014 , provvede alle acquisizioni di beni e servizi individuati con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sulla base dell'analisi effettuata dal Tavolo nazionale dei soggetti aggregatori come previsto dal citato articolo 9, comma 3, o altrimenti individuati dalla Giunta regionale, anche avvalendosi delle strutture competenti di ARCS, di cui alla legge regionale 27/2018 , o di altro soggetto competente per materia sulla base di specifico rapporto di avvalimento.
Note:
1Derogata la disciplina del comma 4 da art. 40, comma 1, L. R. 12/2015
2Comma 4 bis aggiunto da art. 6, comma 25, L. R. 33/2015
3Comma 4 ter aggiunto da art. 6, comma 25, L. R. 33/2015
4Parole sostituite al comma 1 da art. 32, comma 1, lettera g), numero 1), L. R. 3/2016
5Parole sostituite al comma 2 da art. 32, comma 1, lettera g), numero 2), L. R. 3/2016
6Parole aggiunte al comma 2 da art. 32, comma 1, lettera g), numero 2), L. R. 3/2016
7Parole sostituite al comma 4 da art. 8, comma 5, lettera a), L. R. 44/2017
8Parole aggiunte al comma 4 bis da art. 8, comma 5, lettera b), L. R. 44/2017
9Parole sostituite al comma 4 bis da art. 8, comma 5, lettera b), L. R. 44/2017
10Comma 4 ter abrogato da art. 8, comma 5, lettera c), L. R. 44/2017
11Comma 4 bis sostituito da art. 13, comma 2, lettera a), L. R. 20/2018
12Comma 4 bis .1 aggiunto da art. 13, comma 2, lettera b), L. R. 20/2018
13Comma 4 interpretato da art. 76, comma 1, L. R. 9/2019
14Comma 2 sostituito da art. 11, comma 3, lettera b), L. R. 23/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
15Parole soppresse al comma 2 da art. 79, comma 1, lettera a), L. R. 6/2021
16Parole sostituite al comma 4 da art. 79, comma 1, lettera b), L. R. 6/2021
17Parole sostituite al comma 4 bis da art. 79, comma 1, lettera c), L. R. 6/2021
Art. 44 bis
1. Le risorse attribuite alla Regione provenienti dal fondo di cui all' articolo 9, comma 9, del decreto legge 24 aprile 2014, n. 66 (Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale), convertito, con modificazioni, dalla legge 89/2014 , sono destinate e ripartite dalla Giunta regionale ai sensi dell' articolo 5 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26 (Disposizioni in materia di programmazione e contabilità e altre disposizioni finanziarie urgenti), per garantire la realizzazione da parte del Servizio centrale unica di committenza - Soggetto aggregatore regionale - degli interventi di razionalizzazione della spesa mediante aggregazione degli acquisti di beni e di servizi.
Note:
1Articolo aggiunto da art. 15, comma 1, L. R. 9/2017
Art. 45
1 ter. E' fatta salva, per gli enti locali di cui all'articolo 43, comma 1, lettera b), la possibilità di procedere autonomamente all'acquisizione di beni e servizi inclusi nel piano previsto dall'articolo 47 anche in relazione alle categorie merceologiche individuate ai sensi dell' articolo 9, comma 3, del decreto legge 24 aprile 2014, n. 66 (Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale), convertito, con modificazioni, dall' articolo 1, comma 1, della legge 23 giugno 2014, n. 89 , a condizione che abbiano manifestato la volontà di non aderire ai contratti quadro entro trenta giorni dalla pubblicazione del piano stesso. In tal caso devono essere rispettati i parametri prezzo/qualità risultanti dai contratti quadro stipulati dalla Centrale unica di committenza e devono essere previsti corrispettivi unitari o complessivi inferiori a quelli di aggiudicazione.
1 quinquies. In relazione all'affidamento di servizi che prevedono l'inserimento al lavoro di persone svantaggiate, trova applicazione l' articolo 10, comma 3, della legge regionale 12 dicembre 2019, n. 22 (Riorganizzazione dei livelli di assistenza, norme in materia di pianificazione e programmazione sanitaria e sociosanitaria e modifiche alla legge regionale 26/2015 e alla legge regionale 6/2006).>>
2 bis. La Regione alimenta il fondo per gli incentivi per funzioni tecniche di cui all' articolo 10, comma 8, della legge regionale 28 dicembre 2017, n. 44 (Legge collegata 2018) con le quote relative al valore dei contratti quadro e degli appalti su delega di competenza della Centrale unica di committenza regionale, determinate sulla base di un regolamento regionale.
Note:
1Rubrica dell'articolo modificata da art. 32, comma 1, lettera h), numero 1), L. R. 3/2016
2Parole sostituite al comma 1 da art. 32, comma 1, lettera h), numero 2), L. R. 3/2016
3Parole aggiunte al comma 1 da art. 32, comma 1, lettera h), numero 2), L. R. 3/2016
4Comma 1 bis aggiunto da art. 32, comma 1, lettera h), numero 3), L. R. 3/2016
5Comma 2 sostituito da art. 32, comma 1, lettera h), numero 4), L. R. 3/2016
6Comma 3 abrogato da art. 32, comma 1, lettera h), numero 5), L. R. 3/2016
7Comma 4 abrogato da art. 32, comma 1, lettera h), numero 5), L. R. 3/2016
8Comma 5 abrogato da art. 32, comma 1, lettera h), numero 5), L. R. 3/2016
9Comma 2 bis aggiunto da art. 10, comma 12, lettera a), L. R. 44/2017
10Comma 1 ter aggiunto da art. 10, comma 21, L. R. 13/2019
11Parole sostituite al comma 1 bis da art. 4, comma 1, L. R. 13/2020
12Parole soppresse al comma 1 bis da art. 80, comma 1, lettera a), L. R. 6/2021
13Comma 1 quater aggiunto da art. 80, comma 1, lettera c), L. R. 6/2021
14Comma 1 quinquies aggiunto da art. 80, comma 1, lettera c), L. R. 6/2021
15Parole sostituite al comma 1 ter da art. 80, comma 1, lettera b), L. R. 6/2021
Art. 46
 (Aggiudicazione di appalti su delega)
2 ter. La quota di spettanza degli enti locali della Regione di cui al comma 2 bis è finanziata a valere sulla quota di cui all' articolo 13, comma 2, della legge regionale 17 luglio 2015, n. 18 (La disciplina della finanza locale del Friuli Venezia Giulia, nonché modifiche a disposizioni delle leggi regionali 19/2013, 9/2009 e 26/2014 concernenti gli enti locali), sulla base della pianificazione di cui all'articolo 48.
Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 32, comma 1, lettera i), L. R. 3/2016
2Comma 2 bis aggiunto da art. 10, comma 12, lettera b), L. R. 44/2017
3Comma 2 ter aggiunto da art. 10, comma 12, lettera b), L. R. 44/2017
4Parole sostituite al comma 2 da art. 81, comma 1, lettera a), L. R. 6/2021
5Parole sostituite al comma 2 ter da art. 81, comma 1, lettera b), L. R. 6/2021
Art. 49
 (Attività di committenza per gli enti locali della Regione)
7. La Regione favorisce forme di mobilità del personale del comparto unico e di distacco temporaneo presso la Centrale unica di committenza regionale, per le finalità di cui all'articolo 43.
Note:
1Comma 2 sostituito da art. 32, comma 1, lettera l), numero 1), L. R. 3/2016
2Comma 3 abrogato da art. 32, comma 1, lettera l), numero 2), L. R. 3/2016
3Comma 4 sostituito da art. 32, comma 1, lettera l), numero 3), L. R. 3/2016
4Comma 5 sostituito da art. 32, comma 1, lettera l), numero 4), L. R. 3/2016
5Comma 6 sostituito da art. 32, comma 1, lettera l), numero 5), L. R. 3/2016
6Vedi la disciplina transitoria del comma 5, stabilita da art. 49, comma 1, L. R. 3/2016
7Parole aggiunte al comma 1 da art. 84, comma 1, lettera a), L. R. 6/2021
8Comma 2 sostituito da art. 84, comma 1, lettera b), L. R. 6/2021
9Comma 5 sostituito da art. 84, comma 1, lettera c), L. R. 6/2021
10Parole sostituite al comma 6 da art. 84, comma 1, lettera d), L. R. 6/2021
TITOLO VII
 NORME TRANSITORIE, FINALI E NORME URGENTI IN MATERIA DI ENTI LOCALI
CAPO I
 NORME TRANSITORIE
Art. 56

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
Art. 56 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 37, comma 1, L. R. 12/2015
2Articolo abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016
Art. 56 ter

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 37, comma 1, L. R. 12/2015
2Integrata la disciplina del comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 26/2015
3Parole sostituite al comma 1 da art. 36, comma 2, L. R. 3/2016
4Parole sostituite al comma 1 da art. 14, comma 1, L. R. 10/2016
5Articolo sostituito da art. 28, comma 1, L. R. 20/2016
6Comma 3 sostituito da art. 9, comma 44, L. R. 31/2017
7Parole sostituite al comma 9 da art. 9, comma 45, L. R. 31/2017
8Parole aggiunte al comma 3 da art. 9, comma 8, lettera a), L. R. 44/2017
9Parole soppresse al comma 5 da art. 9, comma 8, lettera b), L. R. 44/2017
10Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 56 quater

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 36, comma 3, L. R. 3/2016
2Comma 5 abrogato da art. 15, comma 1, L. R. 10/2016
3Parole soppresse al comma 1 da art. 29, comma 1, L. R. 20/2016
4Articolo abrogato da art. 40, comma 1, lettera b), L. R. 21/2019
CAPO II
 NORME FINALI E NORME URGENTI IN MATERIA DI ENTI LOCALI
Art. 57

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 58

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 58 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 32, comma 1, lettera m), L. R. 3/2016
2Comma 2 sostituito da art. 10, comma 12, L. R. 24/2016
3Articolo abrogato da art. 40, comma 3, L. R. 21/2019 , a far data dall'1/1/2021, come disposto dall'art. 40, c. 3, L.R. 21/2019.
Art. 59

( ABROGATO )

Note:
1Integrata la disciplina dell'articolo da art. 7, comma 3, L. R. 12/2015
2Vedi la disciplina transitoria dell'articolo, stabilita da art. 16, comma 4, L. R. 12/2015
3Comma 3 sostituito da art. 38, comma 1, L. R. 12/2015
4Integrata la disciplina dell'articolo da art. 35, comma 2, L. R. 18/2015
5Parole soppresse al comma 3 da art. 30, comma 1, L. R. 20/2016
6Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 60

( ABROGATO )

Note:
1Comma 1 bis aggiunto da art. 63, comma 1, L. R. 18/2015
2Derogata la disciplina dell'articolo da art. 34, comma 1, L. R. 3/2016
3Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 61
Note:
1Articolo sostituito da art. 32, comma 1, lettera n), L. R. 3/2016
2Parole soppresse al comma 2 da art. 31, comma 1, lettera a), L. R. 20/2016
3Comma 3 abrogato da art. 31, comma 1, lettera b), L. R. 20/2016
4Comma 4 abrogato da art. 31, comma 1, lettera b), L. R. 20/2016
5Parole soppresse al comma 5 da art. 31, comma 1, lettera c), L. R. 20/2016
6Comma 6 abrogato da art. 31, comma 1, lettera d), L. R. 20/2016
7Comma 7 abrogato da art. 31, comma 1, lettera d), L. R. 20/2016
Art. 61 bis

( ABROGATO )

Note:
1Articolo aggiunto da art. 32, comma 1, L. R. 20/2016
2Parole soppresse al comma 1 da art. 24, comma 1, L. R. 9/2017
3Parole aggiunte al comma 1 da art. 24, comma 1, L. R. 9/2017
4Comma 2 abrogato da art. 9, comma 15, L. R. 28/2018 , con effetto dall'1/1/2019.
5Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 62

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 63

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 64

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 8, comma 6, lettera d), L. R. 44/2017 , a decorrere dall'1/1/2019, a seguito dell'abrogazione dell'art. 19, L.R. 6/2006.
2Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 65

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 66

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 16, comma 2, lettera d), L. R. 27/2018 , a decorrere dall' 1/1/2020, a seguito dell'abrogazione degli articoli 6 e 13, L.R. 17/2014.
Art. 67

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 71, comma 2, L. R. 22/2019 , a seguito dell'abrogazione dell'art. 19, L.R. 17/2014, a decorrere dall'1/1/2020.
Art. 68

( ABROGATO )

Note:
1Parole sostituite al comma 1 da art. 16, comma 1, L. R. 10/2016
2Articolo abrogato da art. 24, comma 1, lettera a), L. R. 31/2018 , a decorrere dall'1/1/2019, come disposto dall'art. 25, c. 2, L.R. 31/2018.
Art. 69
 (Abrogazioni)
1.
Sono abrogate, in particolare, le seguenti disposizioni:

a) gli articoli 20, 22, 23, 41, 46, comma 5, 5 bis e 5 ter, della legge regionale 1/2006; tali disposizioni, a eccezione dell'articolo 41, continuano ad applicarsi alle forme associative esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge, fino al loro scioglimento o alla loro trasformazione;
b) la legge regionale 11 novembre 2011, n. 14 (Razionalizzazione e semplificazione dell'ordinamento locale in territorio montano. Istituzione delle Unioni dei Comuni montani);
c) l' articolo 4 della legge regionale 9 marzo 2012, n. 3 (Norme urgenti in materia di autonomie locali);
d) i commi 2 e 17 dell' articolo 11 della legge regionale 8 aprile 2013, n. 5 (Disposizioni urgenti in materia di attività economiche, tutela ambientale, difesa del territorio, gestione del territorio, infrastrutture, lavori pubblici, edilizia e trasporti, attività culturali, ricreative e sportive, relazioni internazionali e comunitarie, istruzione, corregionali all'estero, ricerca, cooperazione e famiglia, lavoro e formazione professionale, sanità pubblica e protezione sociale, funzione pubblica, autonomie locali, affari istituzionali, economici e fiscali generali);
(1)
Note:
1Parole aggiunte alla lettera a) del comma 1 da art. 10, comma 46, L. R. 27/2014
Art. 71
 (Rapporti di lavoro flessibile per l'anno 2014)
1. In analogia a quanto previsto, per l'anno 2014, per l'espletamento delle funzioni relative ai servizi educativi e socio assistenziali, dall' articolo 6, comma 2, della legge regionale 12/2014 , come sostituito dall' articolo 12, comma 10, della legge regionale 15/2014 , nonché tenuto conto, quale corretto e compiuto dato di riferimento, dell'esito della ricognizione di cui all' articolo 4, comma 5, della medesima legge regionale 12/2014 e del fatto che la sentenza della Corte costituzionale 54/2014 è stata depositata successivamente all'avvio dell'esercizio per l'anno 2014, i rapporti di lavoro flessibile, afferenti a fattispecie non rientranti tra quelle direttamente oggetto della richiamata sentenza, instaurati dalle amministrazioni del comparto unico del pubblico impiego regionale e locale antecedentemente alla data di entrata in vigore della legge regionale 12/2014 , che abbiano comunque determinato una situazione di superamento dei relativi limiti assunzionali nazionali, sono fatti salvi, esclusivamente per l'anno 2014, fermo restando l'obbligo di considerare indisponibile, in via compensativa, il corrispondente valore finanziario delle risorse eccedenti i limiti a valere sulle risorse finanziarie previste dalla normativa vigente per assunzioni a tempo indeterminato dell'anno 2014 e, laddove non sufficienti, a valere sulle risorse disponibili accertate, a livello di sistema integrato di comparto, in esito alla succitata ricognizione.
Art. 72
 (Misure urgenti per assicurare una funzionale gestione degli incentivi regionali a favore degli enti locali)
2. All' articolo 29 della legge regionale 18 luglio 2014, n. 13 (Misure di semplificazione dell'ordinamento regionale in materia urbanistico-edilizia, lavori pubblici, edilizia scolastica e residenziale pubblica, mobilità, telecomunicazioni e interventi contributivi), sono apportate le seguenti modifiche:
5. La documentazione per la concessione del contributo di cui al comma 4, prevista dall' articolo 56, comma 1, della legge regionale 31 maggio 2002, n. 14 (Disciplina organica dei lavori pubblici), è presentata alla Direzione centrale infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, università - Servizio edilizia, che provvede a emettere il decreto di concessione del contributo, fissando i termini di esecuzione dei lavori e le modalità di rendicontazione della spesa.
6.
Gli oneri derivanti dal disposto di cui all' articolo 4, comma 35, della legge regionale 27/2012 , come modificato dal comma 4, continuano a far carico a valere sull'unità di bilancio 3.5.2.1073 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014 con riferimento al capitolo 3527 la cui denominazione è sostituita dalla seguente: << Contributo straordinario al Comune di San Quirino per l'ampliamento e la sistemazione del cimitero di San Foca >>.

7. Le disposizioni del presente articolo hanno efficacia dal giorno successivo a quello della pubblicazione della presente legge nel Bollettino Ufficiale della Regione.
Art. 73
 (Interventi per lo sviluppo turistico di Arta Terme)
1. L'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere al Comune di Arta Terme un finanziamento straordinario dell'importo di 155.303,85 euro in quota capitale, finalizzato allo sviluppo economico e turistico dell'area montana per interventi effettuati e da effettuare di riqualificazione del territorio e delle sue peculiarità con l'obiettivo del potenziamento e miglioramento dell'offerta turistica.
2. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 1 è presentata alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione e risorse agricole e forestali, entro il termine di sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge regionale, corredata di un dettagliato programma degli interventi proposti.
3. Per le finalità previste dal comma 1, è autorizzata la spesa di 155.303,85 euro per l'anno 2014, a carico dell'unità di bilancio 9.1.2.3420 e del capitolo 8666 di nuova istituzione nello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014 con la denominazione <<Contributo straordinario al Comune di Arta Terme per offerta turistica>>.
4. All'onere derivante dal disposto di cui al comma 3 si provvede mediante storno di pari importo a valere sulle seguenti unità di bilancio e capitoli dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014 come di seguito indicato per gli importi a fianco di ciascuno riportati:
Unità di bilancioCapitoloImporto
10.4.1.117012074.000
10.4.1.1170972765.303,85
11.3.1.11804907.000
11.3.1.118449541.000
9.4.1.116086038.000


Art. 74
 (Norme finanziarie)
1. La Regione assicura gli interventi necessari affinché le risorse messe a disposizione degli enti locali e delle loro forme aggregative siano coerenti con il riassetto funzionale e con l'esigenza di continuità dell'azione amministrativa, nel rispetto degli obblighi derivanti dai vincoli di finanza pubblica.
2. Per le finalità di cui all'articolo 8, comma 9, ai sensi dell' articolo 17, comma 1, della legge regionale 21/2007 , nell'unità di bilancio 9.6.1.5038 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014, è autorizzato l'accantonamento di 5 milioni di euro per l'anno 2014 a carico del capitolo 9700, Fondo globale di parte corrente - partita n. 62, di nuova istituzione, con la denominazione <<Finanziamento dei Comuni risultanti da fusione - parte corrente>>.
3. Agli oneri derivanti dal comma 2 si fa fronte mediante prelevamento per pari importo dall'unità di bilancio 9.6.1.5038 e dal capitolo di Fondo globale 9700 - partita n. 52 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014.
4. Gli eventuali oneri derivanti dall'applicazione della presente legge di riordino saranno definiti nell'ambito della legge regionale di riforma della finanza locale, che ne completerà il disegno, e delle risorse disponibili nel quadro delle leggi regionali finanziarie, anche attingendo dalle risorse all'uopo destinate con riferimento all'unità di bilancio 9.6.1.5038 e al capitolo di Fondo globale 9700 - partita n. 52 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2014-2016 e del bilancio per l'anno 2014.