Legge regionale 11 novembre 2009, n. 19 - TESTO VIGENTE dal 20/05/2021

Codice regionale dell'edilizia.
Art. 49
 (Permesso di costruire in sanatoria)
2. Il rilascio del permesso in sanatoria è subordinato al pagamento, a titolo di oblazione, del contributo di costruzione in misura doppia, ovvero, in caso di gratuità a norma di legge, in misura pari a quella prevista dall' articolo 29 . Nell'ipotesi di intervento realizzato in parziale difformità l'oblazione è calcolata con riferimento alla parte di opera difforme dal permesso. In ogni caso l'oblazione non può essere inferiore a 1.000 euro.
3. Sulla richiesta di permesso in sanatoria il dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale si pronuncia motivatamente entro novanta giorni, decorsi i quali la richiesta si intende rifiutata.
Note:
1Comma 2 bis aggiunto da art. 10, comma 7, L. R. 13/2014
2Comma 2 ter aggiunto da art. 4, comma 94, lettera a), L. R. 27/2014
3Parole sostituite al comma 4 da art. 4, comma 94, lettera b), L. R. 27/2014
4Parole sostituite al comma 1 da art. 38, comma 11, L. R. 29/2017
5Parole sostituite al comma 2 ter da art. 38, comma 12, L. R. 29/2017
6Lettera c bis) del comma 2 bis aggiunta da art. 66, comma 9, L. R. 9/2019