Legge regionale 13 novembre 2006, n. 22 - TESTO VIGENTE dal 12/08/2021

Norme in materia di demanio marittimo con finalità turistico-ricreativa e modifica alla legge regionale 16/2002 in materia di difesa del suolo e di demanio idrico.
Art. 4
 (Competenze dei Comuni)
1. Il Comune esercita in via generale le funzioni amministrative sul demanio marittimo avente finalità turistico-ricreativa, ivi compresa quella sanzionatoria, anche tramite le rispettive Unioni territoriali intercomunali ai sensi dell' articolo 28 della legge regionale 12 dicembre 2014, n. 26 (Riordino del sistema Regione-Autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia. Ordinamento delle Unioni territoriali intercomunali e riallocazione di funzioni amministrative), fatte salve le funzioni attribuite in via esclusiva alla Regione, di cui all'articolo 5.
Note:
1Comma 1 bis aggiunto da art. 1, comma 3, L. R. 24/2016
2Parole aggiunte al comma 1 da art. 39, comma 1, lettera a), L. R. 10/2017
3Parole aggiunte al comma 1 bis da art. 39, comma 1, lettera b), L. R. 10/2017
4Parole aggiunte alla lettera b) del comma 2 da art. 39, comma 1, lettera c), L. R. 10/2017