Legge regionale 15 febbraio 1999 , n. 4 - TESTO VIGENTE dal 01/01/2023

Disposizioni per la formazione del bilancio pluriennale ed annuale della Regione (Legge finanziaria 1999).

CAPO II

Rifinanziamenti e definanziamenti di interventi regionali

Art. 15

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi nelsettore del territorio)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 510

Spese per le borse di studio a favore dei partecipanti al corso di formazione per guardia del corpo forestale regionale

art. 18, comma 4, LR 9.9.1997, n. 31

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 982

Finanziamento per la stipula di una convenzione con la Società italiana per l'esercizio delle telecomunicazioni (Telecom Italia) per il mantenimento delle cabine telefoniche stradali ubicate nelle località e frazioni periferiche e disagiate dei territori montani

art. 14, comma 1, LR 25.6.1993, n. 50

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1980

Spese per la promozione della formazione dei piani territoriali regionali particolareggiati relativi ad aree di particolare rilievo ambientale e paesaggistico nelle zone costiere

art. 15, comma 3, LR 12.2.1998, n. 3

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2002

Spese per la tutela del patrimonio speleologico

art. 1, comma 1, lettera a), LR 1.9.1966, n. 27 (spesa obbligatoria)

1999--
2000--
200150.000.000
TOTALE50.000.000

5. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2020

Sovvenzioni a favore dei Comuni per la formazione dei piani urbanistici generali ed attuativi

art. 1, 4 LR 20.11.1989, n. 28, art. 6, comma 4, LR 18.7.1991, n. 28

1999--
20002.000.000.000
2001500.000.000
TOTALE2.500.000.000

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2022

Spese e compensi per studi, ricerche, rilievi e strumentazione tecnica per la formazione, conservazione, aggiornamento e diffusione della carta tecnica aerofotogrammetrica e della cartografia a piccola scala, nonché delle relative cartografie tematiche del territorio regionale

art. 104, comma 1, lettera a), LR 1.3.1988, n. 7, art. 104, comma 1, lettera c), LR 1.3.1988, n. 7, come sostituito dall'art. 2 LR 27.12.1991, n. 63, art. 4, comma 1, lettera

d), LR 27.12.1991, n. 63

1999600.000.000
2000--
20011.600.000.000
TOTALE2.200.000.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2024

Spese per l'istituzione e il funzionamento dei poli cartografici regionali a servizio degli enti locali

art. 2, 4, comma 1, lettera i), LR 27.12.1991, n. 63, art. 13, comma 3, LR 6.2.1996, n. 9

1999--
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.000.000.000

8. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2030

Contributi a Comuni, Comunità montane, province e loro consorzi per la realizzazione di progetti di cartografia di interesse regionale

art. 7 LR 27.12.1991, n. 63

1999-100.000.000
2000-100.000.000
2001--
TOTALE-200.000.000

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2205

Fondo progettazioni finalizzato alla promozione di interventi di natura ambientale suscettibili di sollecito cofinanziamento regionale, statale o comunitario

art. 9, comma 13, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2220

Spese per la predisposizione e la redazione della cartografia geologico-tecnica e geologico-formazionale del territorio regionale

art. 14 bis LR 9.5.1988, n. 27, come inserito dall' art. 9 LR 4.5.1992, n. 15

1999--
2000--
20011.500.000.000
TOTALE1.500.000.000

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

Capitolo 2254

Finanziamento per l'impianto e il primo avvio dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (ARPA)

art. 21, comma 2, LR 3.3.1998, n. 6

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2255

Finanziamento all'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (ARPA) per le spese di funzionamento e l'attività istituzionale

art. 21, comma 1, lettera a), LR 3.3.1998, n. 6

1999--
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2259

<

Spese per la minor produzione di rifiuti, per attività di recupero di materie prime e di energia, per la bonifica dei suoli inquinati e il recupero delle aree degradate, per l'avvio ed il finanziamento dell'Agenzia regionale dell'ambiente, per l'istituzione e la manutenzione delle aree naturali protette, nonché per investimenti ambientali riferibili ai rifiuti del settore produttivo soggetto alla tassazione dei fanghi di risulta

art. 3, comma 27, l. 28.12.1995, n. 549, art. 11 LR 24.1.1997, n. 5, art. 9, comma 19, LR 12.2.1998, n. 3, art. 21, comma 1, lettera c), LR 3.3.1998, n. 6

19991.157.604.632
2000--
20015.000.000.000
TOTALE6.157.604.632

14. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2268

Finanziamenti alle Province per attività di indagine e studio dei fattori climatici e delle componenti meteorologiche nonché dei fattori di inquinamento atmosferico e acustico

LR 6.6.1986, n. 25

1999700.000.000
2000--
2001--
TOTALE700.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2269

Contributi una tantum per promuovere, stimolare e sostenere gli investimenti diretti alle ricerche di acque minerali e termali nel territorio regionale

art. 6 LR 1971, n. 38, come modificato dall'art. 5, comma 1, LR 26.10.1976, n. 57, art. 5, comma 1, LR 1.4.1985, n. 14, art. 9, comma 27, LR 12.2.1998, n. 3

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2272

Spese per il contenimento degli effetti dei fenomeni di eutrofizzazione del mare adriatico

art. 1 LR 28.8.1989, n. 22, come integrato dall'art. 1 LR 26.4.1990, n. 18

1999--
2000--
2001100.000.000
TOTALE100.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2336

Contributi straordinari a Comuni e loro consorzi per la realizzazione, il potenziamento ed il completamento di impianti di depurazione e reti fognarie interessanti le aree costiere

art. 1 LR 4.9.1990, n. 40

1999--
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

18. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2359

Spese per la progettazione e realizzazione di opere di risanamento all'interno della galleria Masarach dell'acquedotto della Val d'Arzino

art. 9, comma 9, LR 10.11.1998, n. 14

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

19. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2373

Spese per gli oneri della gestione transitoria delle opere acquedottistiche in Destra Tagliamento

art. 9, comma 29, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000-250.000.000
2001--
TOTALE-250.000.000

20. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2410

Spese per l'attuazione del piano di protezione dell'ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e di bonifica, ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall'amianto - fondi regionali

artt. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 LR 3.9.1996, n. 39

1999150.000.000
200050.000.000
200150.000.000
TOTALE250.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2421

Contributi in conto capitale per la realizzazione, l'ampliamento, il completamento, la ristrutturazione e l'adeguamento di impianti per lo smaltimento o il trattamento dei rifiuti, ivi comprese le spese per l'acquisto di automezzi e attrezzature per la raccolta anche differenziata e il trasporto dei rifiuti solidi urbani, la realizzazione di piattaforme e impianti di compostaggio, la predisposizione di aree attrezzate per lo stoccaggio provvisorio di rifiuti ingombranti

art. 31, comma 1, LR 7.9.1987, n. 30, art. 31, comma 2, LR 7.9.1987, n. 30, come da ultimo sostituito dall'art. 23, comma 1, LR 14.6.1996, n. 22, art. 1, comma 3, lettera b), LR 2.5.1988, n. 25

1999--
2000--
200111.000.000.000
TOTALE11.000.000.000

22. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2423

Spese per la predisposizione e diffusione del piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti

art. 5, comma 1, lettera a), LR 7.9.1987, n. 30, come da ultimo modificato dall'art. 5 LR 14.6.1996, n. 22, art. 19, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

23. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2424

Contributi in conto capitale a favore di enti pubblici per i lavori di rimozione di materiali con amianto da edifici pubblici, locali aperti al pubblico e di utilizzazione collettiva

art. 16, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20013.000.000.000
TOTALE5.000.000.000

24. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2425

Contributi in conto capitale agli operatori pubblici e privati, gestori di impianti tecnologici, di discariche e depositi preliminari in relazione alla capacità dell'impianto di smaltire rifiuti contenenti amianto, per l'abbattimento dei relativi costi per l'utenza

art. 16, comma 3, LR 9.11.1998, n. 13

1999--
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2451

Contributi una tantum a favore di Comuni, singoli o associati, per il recupero di aree degradate da attività di smaltimento dei rifiuti o estrattive

artt. 3, 4 LR 4.9.1991, n. 42

1999--
2000--
20013.000.000.000
TOTALE3.000.000.000

26. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2495

Spese per la prosecuzione, il completamento e l'esecuzione di opere di sistemazione idrogeologica nei bacini montani ai sensi dell'articolo 2 della legge 1 dicembre 1986, n. 879 - ripristino fondi statali disimpegnati

art. 2, comma 1, l. 1.12.1986, n. 879, art. 19, comma 4, LR 28.11.1997, n. 36

199919.470.582.492
2000--
20018.000.000.000
TOTALE27.470.582.492

27. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2495

Spese per la prosecuzione, il completamento e l'esecuzione di opere di sistemazione idrogeologica nei bacini montani ai sensi dell'articolo 2 della legge 1 dicembre 1986, n. 879 - ripristino fondi statali disimpegnati

art. 2, comma 1, l. 1.12.1986, n. 879, art. 19, comma 4, LR 28.11.1997, n. 36

1999--
2000-8.000.000.000
2001--
TOTALE-8.000.000.000

28. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2496

Spese per la manutenzione delle opere di sistemazione idrogeologica, con esclusione di quelle idraulico-forestali

RD 30.12.1923, n. 3267, e successive modificazioni e integrazioni, RD 13.2.1933, n. 215, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55

19995.000.000.000
2000--
20013.000.000.000
TOTALE8.000.000.000

29. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2496

Spese per la manutenzione delle opere di sistemazione idrogeologica, con esclusione di quelle idraulico-forestali

RD 30.12.1923, n. 3267, e successive modificazioni e integrazioni, RD 13.2.1933, n. 215, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55

1999--
2000-3.500.000.000
2001--
TOTALE-3.500.000.000

30. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 2497 (E/1650)

Spese per la manutenzione delle opere di sistemazione idrogeologica, con esclusione di quelle idraulico-forestali - finanziato con contrazione di mutuo

RD 30.12.1923, n. 3267, e successive modificazioni e integrazioni, RD 13.2.1933, n. 215, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55

19991.000.000.000
20009.500.000.000
20017.000.000.000
TOTALE17.500.000.000

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2501

Spese per la realizzazione e la manutenzione di opere idrauliche e di opere di sistemazione idrogeologica di competenza regionale

art. 40 LR 8.4.1982, n. 22, artt. 6, 7, comma 1, LR 17.8.1985, n. 38, art. 2 LR 30.12.1985, n. 54

19997.000.000.000
2000--
200117.000.000.000
TOTALE24.000.000.000

32. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2501

Spese per la realizzazione e la manutenzione di opere idrauliche e di opere di sistemazione idrogeologica di competenza regionale

art. 40 LR 8.4.1982, n. 22, artt. 6, 7, comma 1, LR 17.8.1985, n. 38, art. 2 LR 30.12.1985, n. 54

1999--
2000-8.000.000.000
2001--
TOTALE-8.000.000.000

33. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 2502 (E/1650)

Spese per la realizzazione e la manutenzione di opere idrauliche e di opere di sistemazione idrogeologica di competenza regionale - finanziato con contrazione di mutuo

art. 40 LR 8.4.1982, n. 22, art. 7, comma 1, LR 17.8.1985, n. 38, art. 2 LR 30.12.1985, n. 54

1999--
200017.000.000.000
2001--
TOTALE17.000.000.000

34.

( ABROGATO )

(1)

35. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2832

Spese per la manutenzione e la ricostituzione del patrimonio arboreo in zone di particolare pregio naturalistico ed ambientale

art. 39, comma 3, LR 29.1.1985, n. 8

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

36. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2836

Spese per i vivai forestali

art. 1 LR 20.12.1976, n. 65

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

37. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2837

Spese per la fitopatologia forestale

art. 2 LR 20.12.1976, n. 65, come integrato dall'art. 14 LR 8.4.1982, n. 22 e dall'art. 11, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

38. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2839

Spese per la ricostituzione dei boschi percorsi dal fuoco e compresi nel piano regionale di difesa del patrimonio forestale dagli incendi

art. 5 LR 18.2.1977, n. 8, come modificato dall'art. 3 LR 22.1.1991, n. 3 e dall'art. 1 LR 18.5.1993, n. 22

1999--
2000--
2001400.000.000
TOTALE400.000.000

39. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2870

Contributi per interventi straordinari diretti ad incrementare la produzione legnosa mediante l'esecuzione di piantagioni forestali a rapido accrescimento

art. 3 LR 20.12.1976, n. 65

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000

40. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2890

Spese per l'attuazione del piano regionale di difesa del patrimonio forestale dagli incendi

art. 4, comma 2, LR 18.2.1977, n. 8, art. 4, comma 1, LR 18.2.1977, n. 8, come modificato dall'ultimo comma dell'art. 13 LR 8.4.1982, n. 22 e dall'art. 2 LR 22.1.1991, n. 3

1999--
2000--
20011.200.000.000
TOTALE1.200.000.000

41. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2935

Spese per la costruzione e la riproduzione della cartografia del catasto delle valanghe e della carta di localizzazione dei probabili rischi da valanga

art. 14 LR 20.5.1988, n. 34

1999--
2000--
200150.000.000
TOTALE50.000.000

42. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2937

Spese per la manutenzione delle opere idraulico-forestali

RD 13.2.1933, n. 215, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55, come interpretata dall'art. 1 LR 4.9.1991, n. 43, art. 9, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

19992.000.000.000
2000--
20019.000.000.000
TOTALE11.000.000.000

43. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2937

Spese per la manutenzione delle opere idraulico-forestali

RD 13.2.1933, n. 215, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55 come interpretata dall'art. 1 LR 4.9.1991, n. 43, art. 9, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000-8.000.000.000
2001--
TOTALE-8.000.000.000

44. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 2938 (E/1650)

Spese per la manutenzione delle opere idraulico-forestali - finanziato con contrazione di mutuo

art. 1 LR 27.11.1972, n. 55

1999--
20008.000.000.000
2001--
TOTALE8.000.000.000

45. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2940

Spese per la realizzazione di opere di sistemazione idraulico-forestale ivi comprese le opere a difesa delle valanghe

art. 9, commi 1, 2, LR 8.4.1982, n. 22, art. 29 LR 8.4.1982, n. 22, come modificato dall'art. 52 LR 24.7.1982, n. 45, art. 9, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20019.000.000.000
TOTALE9.000.000.000

46. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2940

Spese per la realizzazione di opere di sistemazione idraulico-forestale ivi comprese le opere a difesa delle valanghe

art. 9, commi 1, 2, LR 8.4.1982, n. 22, art. 29 LR 8.4.1982 n. 22, come modificato dall'art. 52 LR 24.7.1982, n. 45, art. 9, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000-2.000.000.000
2001--
TOTALE-2.000.000.000

47. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2941 (E/1650)

Spese per la realizzazione di opere di sistemazione idraulico-forestale ivi comprese le opere a difesa delle valanghe - finanziato con contrazione di mutuo

art. 9, commi 1, 2, LR 8.4.1982, n. 22, art. 29 LR 8.4.1982, n. 22, come modificato dall'art. 52 LR 24.7.1982, n. 45

1999-4.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-4.000.000.000

48. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2948

Spese per l'attuazione del catasto delle opere di sistemazione idraulico forestale - fondi regionali

artt. 5, 11 LR 8.4.1982, n. 22

1999--
2000--
200150.000.000
TOTALE50.000.000

49. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3106

Contributi ai Comuni per le spese di gestione dei parchi comunali ed intercomunali

art. 6, comma 6, LR 30.9.1996, n. 42

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

50. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3106

Contributi ai Comuni per le spese di gestione dei parchi comunali ed intercomunali

art. 6, comma 6, LR 30.9.1996, n. 42

1999-700.000.000
2000-500.000.000
2001--
TOTALE-1.200.000.000

51. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3138

Spese per interventi conservativi e di manutenzione dei monumenti naturali

art. 4, comma 4, LR 8.6.1993, n. 35

1999--
2000--
200170.000.000
TOTALE70.000.000

52. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3139

Spese per accordi di programma, per i piani di conservazione e sviluppo e la gestione delle riserve naturali regionali, per l'acquisizione di aree naturali protette, biotopi e terreni di particolare pregio naturalistico, nonché spese per la conservazione, il miglioramento ed il mantenimento della biodiversità, e spese per la fruizione didattica e la ricerca scientifica

art. 84, comma 1, LR 30.9.1996, n. 42, art. 4, comma 2, LR 30.9.1996, n. 42, come aggiunto dall'art. 9, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

1999500.000.000
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.500.000.000

53. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3160

Spese per la gestione di beni immobili del patrimonio regionale

art. 84, comma 18, LR 30.9.1996, n. 42, come modificato dall'art. 18, comma 7, LR 8.4.1997, n. 10 ed integrato dall'art. 9, comma 19, LR 9.11.1998, n. 13

1999400.000.000
2000200.000.000
2001700.000.000
TOTALE1.300.000.000

54. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3161

Spese per l'acquisto di aree di interesse forestale

art. 79, comma 2, LR 30.9.1996, n. 42

1999--
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

55. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3161

Spese per l'acquisto di aree di interesse forestale

art. 79, comma 2, LR 30.9.1996, n. 42

1999--
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-1.000.000.000

Note:

Comma 34 abrogato da art. 68, comma 1, L. R. 24/2006 , a decorrere dall'1 gennaio 2007.

Art. 16

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi neisettori dell'edilizia e dei trasporti)

1. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3281

Interventi straordinari ai sensi del Titolo III della legge regionale 11 settembre 1974, n. 48 e successive modifiche ed integrazioni da effettuarsi nei comuni terremotati

art. 71, comma 7, LR 23.12.1977, n. 63, come aggiunto dall'art. 46 LR 4.7.1979, n. 35, art. 1, comma 2, LR 7.5.1981, n. 23, art. 40, comma 1, LR 20.6.1983, n. 64

1999-874.523.860
2000-874.523.860
2001--
TOTALE-1.751.897.720
limite 2:1999-874.523.860
2000-874.523.860

2. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3281

Interventi straordinari ai sensi del Titolo III della legge regionale 11 settembre 1974, n. 48 e successive modifiche ed integrazioni da effettuarsi nei comuni terremotati

art. 71, comma 7, LR 23.12.1977 n. 63, come aggiunto dall'art. 46 LR 4.7.1979, n. 35, art. 1, comma 2, LR 7.5.1981, n. 23, art. 40, comma 1, LR 20.6.1983, n. 64

1999-2.067.790.670
2000-2.067.790.670
2001-2.067.790.670
TOTALE-6.203.372.010
limite 3:1999-2.067.790.670
2000-2.067.790.670
2001-2.067.790.670
2002-2.067.790.670

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

3. Nell'ambito del disposto di cui all'articolo 1 della legge regionale 29 dicembre 1990, n. 58, a parziale copertura del comma 3 dell'articolo 14 della presente legge, lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa relativamente al limite d'impegno indicato in calce è ridotto dell'importo ivi indicato, in corrispondenza a ciascuna annualità intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3281

Interventi straordinari ai sensi del Titolo III della legge regionale 11 settembre 1974, n. 48 e successive modifiche ed integrazioni da effettuarsi nei comuni terremotati

art. 71, comma 7, LR 23.12.1977, n. 63, come aggiunto dall'art. 46 LR 4.7.1979, n. 35, art. 1, comma 2, LR 7.5.1981, n. 23, art. 40, comma 1, LR 20.6.1983, n. 64

1999-492.710.000
2000-492.710.000
2001-492.710.000
TOTALE-1.478.130.000
limite 4 :1999 - 2003-492.710.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

4. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3282

Interventi pluriennali per la realizzazione di iniziative di edilizia convenzionata

art. 85 LR 1.9.1982, n. 75, come integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 94 LR 1.9.1982 n. 75, come da ultimo sostituito dall'art. 36 LR 17.6.1993 n. 45 ed integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 21, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29, art. 74, comma 2, LR 9.11.1998, n. 13

1999--
20002.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE4.000.000.000
limite 22:2000 - 20192.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

5. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3282

Interventi pluriennali per la realizzazione di iniziative di edilizia convenzionata

art. 85 LR 1.9.1982, n. 75, come integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 94 LR 1.9.1982, n. 75, come da ultimo sostituito dall'art. 36 LR 17.6.1993, n. 45 ed integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 21, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29, art. 74, comma 2, LR 9.11.1998, n. 13

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 23:2001 - 20201.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

6. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3282

Interventi pluriennali per la realizzazione di iniziative di edilizia convenzionata

art. 85 LR 1.9.1982, n. 75, come integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 94 LR 1.9.1982, n. 75 come da ultimo sostituito dall'art. 36 LR 17.6.1993, n. 45 ed integrato dall'art. 14, comma 1, LR 19.8.1996, n. 31, art. 21, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29, art. 74, comma 2, LR 9.11.1998, n. 13

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001-1.000.000.000
TOTALE-3.000.000.000
limite 15:1999 - 2016-1.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

7. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, per far fronte agli oneri derivanti da obbligazioni intervenute

capitolo 3284

Interventi pluriennali per la realizzazione di iniziative di edilizia agevolata

art. 88 LR 1.9.1982, n. 75, come modificato dall'art. 33 LR 30.5.1988, n. 37, art. 94 LR 1.9.1982, n. 75, come da ultimo sostituito dall'art. 36 LR 17.6.1993, n. 45, art. 19, comma 3, LR 29.4.1986, n. 18, art. 17 LR 1.2.1993, n. 1, come integrato dall'art. 60 LR 17.6.1993, n. 45

199950.000.000
200050.000.000
200150.000.000
TOTALE150.000.000
limite 23:1999 - 201350.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

8. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, per far fronte agli oneri derivanti da obbligazioni intervenute

capitolo 3284

Interventi pluriennali per la realizzazione di iniziative di edilizia agevolata

art. 88 LR 1.9.1982, n. 75, come modificato dall'art. 33 LR 30.5.1988, n. 37, art. 94 LR 1.9.1982, n. 75, come da ultimo sostituito dall'art. 36 LR 17.6.1993, n. 45, art. 19, comma 3, LR 29.4.1986, n. 18, art. 17 LR 1.2.1993, n. 1, come integrato dall'art. 60 LR 17.6.1993, n. 45

199931.000.000
20006.000.000
20016.000.000
TOTALE43.000.000
limite 24:199931.000.000
20006.000.000
20016.000.000
20026.000.000
20036.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

9. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3311

Contributi pluriennali a favore degli IACP per la realizzazione di interventi di recupero del proprio patrimonio edilizio

art. 17, comma 1, LR 6.9.1991, n. 47

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE3.000.000.000
limite 9:1999 - 20131.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

10. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3311

Contributi pluriennali a favore degli IACP per la realizzazione di interventi di recupero del proprio patrimonio edilizio

art. 17, comma 1, LR 6.9.1991, n. 47

1999--
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.000.000.000
limite 10:2001 - 20152.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3327

Sovvenzioni speciali ai Comuni per interventi di restauro delle facciate di immobili compresi nelle zone di recupero

art. 12 LR 26.10.1987, n. 34

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3334

Finanziamenti una tantum agli IACP ed ai Comuni per interventi di recupero e di riqualificazione urbana

art. 13, comma 2, lettere b), c), d), art. 15 LR 29.4.1986, n. 18

1999--
2000--
20014.000.000.000
TOTALE4.000.000.000

13. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3334

Finanziamenti una tantum agli IACP ed ai Comuni per interventi di recupero e di riqualificazione urbana

art. 13, comma 2, lettere b), c), d), art. 15 LR 29.4.1986, n. 18

1999-3.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-4.000.000.000

14. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3350

Contributi una tantum a favore dei Comuni per la salvaguardia dei centri storici primari

art. 1, comma 1, LR 10.1.1983, n. 2, art. 1, comma 2, LR 10.1.1983, n. 2 come integrato dall'art. 8 LR 9.2.1996, n. 11

19991.000.000.000
2000--
20013.000.000.000
TOTALE4.000.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3352

Contributi annui costanti a favore dei Comuni per la salvaguardia dei centri storici primari

art. 1, comma 1, LR 10.1.1983, n. 2, art. 1, comma 2, LR 10.1.1983, n. 2, come integrato dall'art. 8 LR 9.2.1996, n. 11

1999--
2000300.000.000
2001300.000.000
TOTALE600.000.000
limite 16:2000 - 2019300.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

16. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3352

Contributi annui costanti a favore dei Comuni per la salvaguardia dei centri storici primari

art. 1, comma 1, LR 10.1.1983, n. 2, art. 1, comma 2, LR 10.1.1983, n. 2, come integrato dall'art. 8 LR 9.2.1996, n. 11

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000
limite 17:2001 - 2020300.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

17. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3354

Contributi annui costanti per interventi a favore dei centri storici di Grado e di Sauris nonché per la tutela del nucleo di interesse ambientale del Comune di Moruzzo

art. 1, comma 4, LR 10.1.1983, n. 2, art. 52, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

1999600.000.000
2000600.000.000
2001600.000.000
TOTALE1.800.000.000
limite 2:1999 - 2018600.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

18.

( ABROGATO )

(1)

19.

( ABROGATO )

(2)

20. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3374

Finanziamenti straordinari agli enti locali per l'acquisto ed il riattamento di sale cinematografiche e di sale polifunzionali destinati ad attività culturali, sociali e di promozione turistica nonché di immobili catalogati ai sensi dell'articolo 1 della legge regionale 21 luglio 1971, n. 27, come da ultimo sostituito dall'articolo 9 della legge regionale 23 novembre 1981, n. 77, destinati ad attività culturali e sociali

art. 18, comma 1, LR 1.2.1991, n. 4, come modificato dall'art. 19, comma 19, lettera a), LR 6.9.1991, n. 47, comma 1 bis dell'art. 18 LR 1.2.1991, n. 4, come inserito dall'art. 19, comma 19, lettera b), LR 6.9.1991, n. 47

1999--
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3375

Finanziamenti straordinari agli enti locali per gli oneri conseguenti alle espropriazioni per pubblica utilità, ivi compresi quelli conseguenti all'attuazione dei piani di edilizia economica e popolare

art. 18, comma 6, LR 1.2.1991, n. 4

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

22. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3376

Finanziamenti straordinari ai Comuni per far fronte ai maggiori oneri conseguenti alle espropriazioni per pubblica utilità in attuazione dei piani di edilizia economica e popolare

art. 20, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

23. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3389

Contributi annui costanti agli enti locali e agli IACP per la costruzione, la ristrutturazione e la sistemazione di edifici destinati o da destinarsi a sedi dell'Arma dei carabinieri o di altri corpi di polizia

art. 34, comma 7, LR 30.1.1989, n. 2 come da ultimo sostituito dall'art. 63 LR 9.7.1990, n. 29

1999500.000.000
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.500.000.000
limite 8:1999 - 2018500.000.000-

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

24. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3411

Contributi pluriennali a fronte dei mutui da contrarsi da parte del Comune di Maniago per l'acquisto di un immobile e per le opere necessarie alla realizzazione del museo della coltelleria e del Comune di San Giorgio di Nogaro per la ristrutturazione del complesso denominato << Villa Dora >>

art. 22, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

199950.000.000
200050.000.000
200150.000.000
TOTALE150.000.000
limite 4:1999 - 200850.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3435

Contributi una tantum per la costruzione, la ristrutturazione, l'ampliamento e la straordinaria manutenzione di istituti di istruzione religiosa, di opere di culto e di ministero religioso, compresi gli uffici e le abitazioni dei ministri dei culti e le relative pertinenze

art. 7 ter, comma 1, LR 7.3.1983 n. 20, come inserito dall'art. 1 LR 23.12.1985, n. 53 e da ultimo modificato dall'art. 4, comma 2, LR 25.3.1996, n. 16, art. 7 ter, comma 3, LR 7.3.1983 n. 20, come inserito dall'art. 1 LR 23.12.1985, n. 53 e da ultimo modificato dall' art. 99 LR 7.2.1990, n. 3

19992.000.000.000
20001.000.000.000
2001--
TOTALE3.000.000.000

26. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3436

Contributi pluriennali per la costruzione, la ristrutturazione, l'ampliamento e la straordinaria manutenzione di istituti di istruzione religiosa, di opere di culto e di ministero religioso, compresi gli uffici e le abitazioni dei ministri dei culti e le relative pertinenze

art. 7 ter, comma 1, LR 7.3.1983, n. 20, come inserito dall'art. 1 LR 23.12.1985, n. 53 e da ultimo modificato dall'art. 4, comma 2, LR 25.3.1996, n. 16, art. 7 ter, comma 2, LR 7.3.1983, n. 20, come inserito dall'art. 1 LR 23.12.1985 n. 53

19992.000.000.000
20002.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE6.000.000.000
limite 26:1999 - 20182.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

27. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3600

Spese per la progettazione e la realizzazione del sistema informatico di controllo della gestione del trasporto pubblico locale

art. 32 LR 7.5.1997, n. 20

1999200.000.000
2000--
2001--
TOTALE200.000.000

28. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3621

Contributi ai Comuni ed ai loro enti strumentali per lo studio sulla fattibilità tecnico-economica e per la realizzazione di linee di trasporto urbano a trazione elettrica

art. 30, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

19992.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE2.000.000.000

29. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3678

Spese per la realizzazione di opere sostitutive dei passaggi a livello lungo la linea ferroviaria Udine - Venezia nell'ambito del piano decennale di cui alla legge 10 maggio 1983, n. 189

art. 69, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5

1999777.390.887
2000--
2001--
TOTALE777.390.887

30. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 3679 (E/1650)

Spese per la realizzazione di opere sostitutive dei passaggi a livello lungo la linea ferroviaria Udine - Venezia nell'ambito del piano decennale di cui alla legge 10 maggio 1983, n. 189 - finanziato con contrazione di mutuo

art. 69, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5

1999222.609.113
20001.500.000.000
2001--
TOTALE1.722.609.113

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3709

Finanziamenti a titolo di concorso nelle spese di gestione e manutenzione di tratti autostradali della grande viabilità di Trieste e del Carso, nonché del raccordo stradale tra l'autostrada A4 e l'aeroporto di Ronchi dei Legionari, nonché delle spese di manutenzione del collegamento stradale Piandipan - Sequals

art. 66, comma 3, LR 28.4.1994, n. 5, come integrato dall'art. 12, comma 29, LR 8.4.1997, n. 10

19991.000.000.000
20001.000.000.000
2001--
TOTALE2.000.000.000

32. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3724

Spese per incarichi di direzione lavori e di collaudo del progetto approvato dall'ANAS per la realizzazione del tratto Opicina - Fernetti del collegamento autostradale Sistiana-Opicina-Padriciano

art. 1, comma 3, LR 28.10.1980, n. 53, come aggiunto dall'art. 4, comma 1, LR 7.5.1982, n. 32

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

33. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3770

Spese per interventi nei porti e negli approdi marittimi, lagunari, lacuali e fluviali anche ad uso turistico, nei canali marittimi, nelle vie di navigazione interna e per le opere marittime di competenza regionale

art. 21 LR 14.8.1987, n. 22, come integrato dall'art. 3 LR 23.7.1990, n. 30

19991.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.500.000.000

34. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3775

Contributi pluriennali a favore dell'Ente autonomo del porto di Trieste per le spese sui mutui stipulati per la realizzazione dei propri programmi di investimento

art. 5 LR 9.12.1991, n. 57, come modificato dall'art. 25, comma 15, LR 5.2.1992, n. 4 e dall'art. 1, comma 2, LR 14.2.1995, n. 10

1999--
2000--
20011.500.000.000
TOTALE1.500.000.000
limite 8:2001 - 20151.500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

35. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3780

Contributi in conto capitale all'Autorità portuale di Trieste per la realizzazione di programmi di investimento nell'ambito del porto di Trieste

art. 12, comma 33, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000--
20012.500.000.000
TOTALE2.500.000.000

36. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3792

Contributi pluriennali a favore del Consorzio per lo sviluppo industriale del Comune di Monfalcone per le spese sui mutui stipulati per la realizzazione dei propri programmi di investimento

art. 5 LR 9.12.1991, n. 57, come modificato dall'art. 25, comma 15, LR 5.2.1992, n. 4 e dall'art. 1, comma 2, LR 14.2.1995, n. 10

1999--
2000--
2001600.000.000
TOTALE600.000.000
limite 6:2001 - 2015600.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

37. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3800

Contributi pluriennali a favore del Consorzio per lo sviluppo industriale dell'Aussa - Corno per le spese sui mutui stipulati per la realizzazione dei propri programmi di investimento

art. 5 LR 9.12.1991, n. 57, come modificato dall'art. 25, comma 15, LR 5.2.1992, n. 4 e dall'art. 1, comma 2, LR 14.2.1995, n. 10, art. 1, comma 4, LR 14.2.1995, n. 10

1999--
2000--
2001600.000.000
TOTALE600.000.000
limite 7:2001 - 2015600.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

38. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3872

Contributo straordinario pluriennale alla società per azioni Centro commerciale all'ingrosso di Pordenone a fronte dei mutui contratti per la realizzazione di un centro intermodale di raccolta e smistamento merci nonché per la realizzazione del centro servizi del centro medesimo

art. 26, comma 9, LR 5.2.1992, n. 4

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 6:2001 - 20101.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

39. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3879

Contributi pluriennali alla << Interporto Alpeadria SpA >> di Cervignano del Friuli a fronte dei mutui contratti per la realizzazione dell'Interporto

art. 26, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

1999--
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 7:2000 - 2009500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

40. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3879

Contributi pluriennali alla << Interporto Alpeadria SpA >> di Cervignano del Friuli a fronte dei mutui contratti per la realizzazione dell'Interporto

art. 26, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

1999--
2000--
20011.500.000.000
TOTALE1.500.000.000
limite 8:2001 - 20101.500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

41. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3914

Spese per la promozione della sicurezza stradale

art. 1, comma 1, lettera a), LR 10.4.1972, n. 18

1999400.000.000
2000400.000.000
2001400.000.000
TOTALE1.200.000.000

42. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3917

Contributi alle imprese del settore dei servizi di trasporto passeggeri marittimi, lagunari, fluviali e lacuali per le spese di gestione

art. 1 LR 23.7.1990, n. 30

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

43. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3940

Finanziamenti alle aziende locali di trasporto pubblico locale e agli enti locali esercenti servizi di trasporto pubblico locale per l'attuazione di programmi di riconversione del parco rotabile con veicoli elettrici

art. 7 LR 13.11.1995, n. 43

19992.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE2.000.000.000

44. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 3942

Finanziamenti costanti quinquennali alle Province per la concessione di contributi quinquennali ai Comuni singoli od associati per l'acquisto di scuolabus

art. 29, comma 1, LR 7.5.1997, n. 20

1999400.000.000
2000400.000.000
2001400.000.000
TOTALE1.200.000.000
limite 3:1999 - 2003400.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

45. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

Capitolo 3950

Contributi a soggetti privati per l'acquisto di veicoli elettrici relativi accumulatori

Art. 4 LR 13.11.1995 n. 43

1999100.000.000
2000100.000.000
2001--
TOTALE200.000.000

46. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3944

Contributi a Comuni e ad altri enti pubblici per l'acquisto di veicoli e relativi accumulatori e per la realizzazione di infrastrutture per veicoli elettrici

art. 5 LR 13.11.1995, n. 43

1999100.000.000
2000100.000.000
2001--
TOTALE200.000.000

47. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3947

Contributi ai Comuni per la realizzazione di depositi di biciclette

art. 10 LR 21.4.1993, n. 14, come modificato dall'art. 16, comma 3, LR 19.8.1996 n. 31

1999-100.000.000
2000-100.000.000
2001--
TOTALE-200.000.000

48. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3948

Contributi a favore delle aziende di trasporto pubblico e/o in concessione per l'integrazione tra il trasporto pubblico e l'uso della bicicletta, in particolare per la predisposizione di strutture porta - biciclette connesse ai mezzi di trasporto pubblico

art. 9 LR 21.4.1993, n. 14

1999-100.000.000
2000-100.000.000
2001--
TOTALE-200.000.000

49. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3951

Contributi alle imprese per l'istituzione, il potenziamento ed il riassetto dei servizi di trasporto passeggeri marittimi, lagunari, fluviali e lacuali

art. 1 LR 23.7.1990, n. 30

1999200.000.000
2000--
2001--
TOTALE200.000.000

50. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3977

Finanziamento alle Province per l'esercizio delle funzioni delegate in materia di esercizio del trasporto pubblico locale

art. 16 LR 7.5.1997, n. 20

1999--
200017.000.000.000
2001161.000.000.000
TOTALE178.000.000.000
spesa ripartita:200017.000.000.000
2001161.000.000.000
2002161.000.000.000
2003161.000.000.000
2004161.000.000.000
2005161.000.000.000
2006161.000.000.000
2007161.000.000.000
2008161.000.000.000
2009161.000.000.000

Le quote per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

51. La spesa autorizzata per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, è ridotta nella misura di seguito indicata, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo sottospecificati, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 3977

Finanziamento alle Province per l'esercizio delle funzioni delegate in materia di esercizio del trasporto pubblico locale

art. 16 LR 7.5.1997, n. 20

1999-144.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-144.000.000.000

52. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 3978

Contributi di esercizio alle aziende di trasporto pubblico locale - fondi regionali

art. 48 LR 21.10.1986, n. 41, come integrata dall'art. 34, comma 4 e dall'art. 36 LR 7.5.1997, n. 20, art. 10, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 36, commi 1, 2, LR 7.5.1997, n. 20, art. 20, comma 18, LR 12.2.1998, n. 3

1999151.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE151.000.000.000

53. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4009

Contributi alle aziende di trasporto pubbliche e private per l'acquisto di autobus nuovi di fabbrica o rigenerati nonché di altri mezzi di trasporto terrestre di persone - fondi regionali

art. 55, comma 1, punto 1), LR 21.10.1986, n. 41, articolo 55, comma 3, lettera b) e 56 LR 21.10.1986, n. 41 come modificato dall'art. 36 LR 7.5.1997, n. 20, art. 56 LR 21.10.1986, n. 41, come modificato dall'art. 4 LR 7.11.1996, n. 45, art. 2, comma 1, LR 5.11.1997, n. 33

19998.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE8.000.000.000

54. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 4012

Contributi annui costanti alle aziende di trasporto pubbliche e private a fronte dei mutui contratti per l'acquisto di autobus nuovi di fabbrica nonché di altri mezzi di trasporto terrestre di persone

art. 57 bis LR 21.10.1986, n. 41, come inserito dall'art. 41, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4 e modificato dall' art. 36 LR 7.5.1997, n. 20

1999--
2000-500.000.000
2001-500.000.000
TOTALE-1.000.000.000
limite 10:2000 - 2009-500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

55. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4019

Contributi per la costruzione, l'ammodernamento, l'ampliamento ed il completamento di infrastrutture, di impianti fissi, di officine-deposito con le relative attrezzature, di autostazioni, di pensiline, di tecnologie di controllo, ivi comprese le spese per la progettazione, per l'acquisizione delle aree necessarie, nonché per l'acquisto di immobili esistenti da adattare a tali usi - fondi regionali

art. 55, comma 1, punto 2), art. 55, comma 3, lettera b), art. 58 LR 21.10.1986, n. 41, art. 2, comma 1, LR 5.11.1997, n. 33

19992.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE2.000.000.000

56. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

Capitolo 4012

Contributi annui costanti alle aziende di trasporto pubbliche e private a fronte dei mutui contratti per l'acquisto di autobus nuovi di fabbrica nonché di altri mezzi di trasporto terrestre di persone

Art. 57 bis LR 21.10.1986 n. 41, come inserito dall'art. 41, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4, e modificato dall' art. 36 LR 7.5.1997, n. 20

1999200.000.000
2000200.000.000
2001200.000.000
TOTALE600.000.000
limite 12 :1999 - 2008200.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

57. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

Capitolo 3874

Spese per la realizzazione dell'interporto di Cervignano del Friuli

Art. 31, comma 5, LR 14.8.1987, n. 22, art. 3 LR 11.6.1990, n. 25

1999-500.000.000
2000--
2001--
TOTALE-500.000.000

58.

( ABROGATO )

(3)

Note:

Comma 18 abrogato da art. 68, comma 1, L. R. 24/2006 , a decorrere dall'1 gennaio 2007.

Comma 19 abrogato da art. 68, comma 1, L. R. 24/2006 , a decorrere dall'1 gennaio 2007.

Comma 58 abrogato da art. 30, comma 1, lettera oo), L. R. 10/2012

Art. 17

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi neisettori della sanità e dell'assistenza)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4355

Finanziamento agli enti che esercitano, nella regione, le funzioni del servizio sanitario nazionale

l. 23.12.1978 n. 833, Titolo I del decreto legislativo 15.12.1997, n. 446, art. 6, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3

1999100.000.000.000
2000108.860.000.000
20012.267.597.000.000
TOTALE2.476.457.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4358

Finanziamento straordinario agli enti che esercitano nella regione le funzioni del servizio sanitario nazionale asostegno dei maggiori oneri 1998 derivanti dall'assistenza farmaceutica convenzionata

l. 23.12.1978, n. 833, art. 9, comma 6, LR 10.11.1998, n. 14

19999.200.000.000
2000--
2001--
TOTALE9.200.000.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4393

Finanziamento agli enti che esercitano nella regione le funzioni del servizio sanitario nazionale a copertura dei disavanzi a tutto il 31 dicembre 1994 - fondi regionali

art. 6, comma 10, LR 12.2.1998, n. 3

199911.388.000.000
2000--
2001--
TOTALE11.388.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4398

Finanziamenti di investimenti nella regione per il servizio sanitario nazionale - fondi regionali

art. 51 l. 23.12.1978, n. 833, art. 44, comma 1, LR 7.2.1990, n. 3, art. 5, comma 1, LR 14.7.1995, n. 27

199915.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE15.000.000.000

5. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 4398

Finanziamenti di investimenti nella regione per il servizio sanitario nazionale - fondi regionali

art. 51 l. 23.12.1978, n. 833, art. 44, comma 1, LR 7.2.1990, n. 3, art. 5, comma 1, LR 14.7.1995, n. 27

1999--
2000-60.000.000.000
2001--
TOTALE-60.000.000.000

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 4399 (E/1650)

Finanziamenti di investimenti nella regione per il servizio sanitario nazionale - finanziato con contrazione di mutuo

art. 51 l. 23.12.1978, n. 833, art. 44, comma 1, LR 7.2.1990, n. 3, art. 6, comma 15, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
200060.000.000.000
200160.000.000.000
TOTALE120.000.000.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4422

Finanziamento di interventi in materia di ristrutturazione edilizia e di ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico, nonché di realizzazione di residenze per anziani e soggetti non autosufficienti - fondi regionali

art. 1 LR 14.6.1985, n. 24, come sostituito dall'art. 44, comma 4, LR 7.2.1990, n. 3, art. 20 l. 11.3.1988, n. 67

19991.120.000.000
20002.500.000.000
20012.500.000.000
TOTALE6.120.000.000

8. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4438

Contributi in conto capitale a enti, associazioni ed istituzioni per l'acquisto, la costruzione, l'ampliamento, la ristrutturazione e l'adeguamento alle norme di sicurezza di strutture di accoglimento di tossicodipendenti

art. 33, comma 8, LR 6.2.1996, n. 9

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4439

Finanziamento straordinario alle Aziende sanitarie regionali per l'acquisto di attrezzature sanitarie, informatiche e tecnico-economali da destinare agli stabilimenti ospedalieri attivati nell'ambito del programma di investimenti di cui all'art. 20 della l. 11 marzo 1988, n. 67

art. 6, comma 7, LR 12.2.1998, n. 3

19992.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE2.500.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata della quale lire 6.000 milioni per l'anno 1999 sono destinati a contributi finalizzati all'abbassamento delle rette di accoglienza nelle strutture residenziali per anziani.

capitolo 4500

Finanziamenti integrativi alle Aziende per i servizi sanitari finalizzati al rimborso di spese a favore dei donatori di sangue, al rimborso degli oneri derivanti dal trattamento di dialisi, alle spese derivanti dalla gestione dei servizi di consultorio familiare, dalla tutela della salute mentale e dei tossicodipendenti e dalla disinfestazione del territorio dai ratti, ivi compreso il finanziamento delle competenze spettanti al direttore dei servizi sociosanitari, nonché finanziamenti a copertura delle spese derivanti dalla stipula di convenzioni con le organizzazioni di volontariato e dalla concessione alle medesime di contributi e sussidi. Finanziamenti per la concessione di contributi finalizzati all'abbattimento delle rette di accoglienza nelle strutture residenziali per anziani

art. 79, comma 3, LR 28.4.1994, n. 5, comma 3 ter, art. 17 LR 30.8.1994, n. 12, come aggiunto dall'art. 57 LR 19.12.1996, n. 49, art. 16, comma 2, LR 20.2.1995, n. 12, art. 43, comma 2, LR 26.9.1995, n. 39, art. 13, commi 1, 4, LR 8.4.1997, n. 10

19996.000.000.000
2000--
200137.350.000.000
TOTALE43.350.000.000

(1)(3)

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4510

Finanziamenti integrativi alle Aziende per i servizi sanitari a copertura degli oneri sostenuti per la concessione di contributi a favore degli invalidi di guerra e categorie assimilate per le spese relative ai soggiorni termali

art. 28, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999160.000.000
2000160.000.000
2001160.000.000
TOTALE480.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4512

Finanziamenti straordinari alle Aziende sanitarie regionali per l'attuazione del primo piano di intervento a medio termine per la revisione della rete ospedaliera regionale

art. 32, comma 1, LR 6.2.1996, n. 9

199915.000.000.000
200015.000.000.000
200130.000.000.000
TOTALE60.000.000.000

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4740

Fondo regionale per il finanziamento di interventi per la promozione di diritti e di opportunità per l'infanzia e l'adolescenza

art. 8, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

14. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4782

Contributi per l'attività di centri ed istituti specializzati di rilevanza regionale operanti nel settore dell'handicap e per l'attività di informazione della associazione << Comunità Piergiorgio >> di Udine

art. 18, comma 3, LR 25.9.1996, n. 41

1999--
2000--
20011.900.000.000
TOTALE1.900.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4782

Contributi per l'attività di centri ed istituti specializzati di rilevanza regionale operanti nel settore dell'handicap e per l'attività di informazione della associazione << Comunità Piergiorgio >> di Udine

art. 18, comma 3, LR 25.9.1996, n. 41

1999100.000.000
2000100.000.000
2001700.000.000
TOTALE900.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4806

Sovvenzione straordinaria a favore dell'associazione paraplegici Friuli-Venezia Giulia per la realizzazione ed il funzionamento del Centro sperimentale per la riabilitazione sociale e sanitaria << Progetto Spilimbergo >>

art. 11 LR 27.12.1986, n. 59, art. 23, comma 1, LR 1.2.1991, n. 4, art. 32, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

1999450.000.000
2000--
2001--
TOTALE450.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 4838

Contributi annui costanti sui mutui per l'acquisto, la realizzazione, la trasformazione, la ristrutturazione e l'adeguamento funzionale di strutture per l'assistenza di anziani e di persone non autosufficienti, disabili, in stato o a rischio di disadattamento o devianza

art. 2, comma 3, LR 14.12.1987, n. 44, art. 15 LR 30.6.1993, n. 51

1999500.000.000
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.500.000.000
limite 6:1999 - 2018500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

18. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4848

Contributi in conto capitale per l'acquisto, la realizzazione, la trasformazione, la ristrutturazione e l'adeguamento funzionale di strutture e per l'acquisto di attrezzature ed arredi ad esse relativi, destinate all'assistenza di persone non autosufficienti, disabili, in stato o a rischio di disadattamento o devianza

art. 2, comma 3, art. 3 LR 14.12.1987, n. 44

19992.000.000.000
2000--
20013.000.000.000
TOTALE5.000.000.000

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4850

Contributi in conto capitale per l'acquisto, la realizzazione, la trasformazione, la ristrutturazione e l'adeguamento funzionale di strutture destinate all'assistenza degli anziani, nonché per l'acquisto di attrezzature ed arredi per le strutture medesime

art. 2, comma 3, art. 3 LR 14.12.1987, n. 44

19996.000.000.000
20003.000.000.000
200111.000.000.000
TOTALE20.000.000.000

20. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4873

Contributi in conto capitale a Comuni, Province e loro consorzi, istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, cooperative e persone giuridiche private senza fini di lucro operanti per la realizzazione di nuove strutture e per la ristrutturazione o la riconversione di strutture residenziali per anziani non autosufficienti

art. 13, comma 9, LR 8.4.1997, n. 10

19993.500.000.000
20001.000.000.000
20014.000.000.000
TOTALE8.500.000.000
spesa ripartita:19993.500.000.000
20001.000.000.000
20014.000.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 4875

Contributi annui costanti a Comuni, Province e loro consorzi, istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, cooperative e persone giuridiche private senza fini di lucro operanti in zone carenti per la realizzazione di nuove strutture e per la ristrutturazione o la riconversione di strutture residenziali per anziani non autosufficienti

art. 13, commi 9, 10, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 3:2000 - 2009500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

22. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4923

Contributi in conto capitale a Comuni e loro consorzi per la costruzione, il completamento, la ristrutturazione, la manutenzione straordinaria, l'impianto e l'arredamento di asili-nido, compreso il costo per l'eventuale acquisizione delle aree

art. 21 LR 26.10.1987 n. 32, art. 1, comma 20, LR 8.4.1997, n.10

1999500.000.000
20001.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE3.500.000.000

23. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4925

Contributi alle cooperative e agli enti privati che garantiscono il rispetto degli standard qualitativi ed organizzativi prefissati, per lavori di adeguamento funzionale, manutenzione straordinaria, acquisto di arredi ed attrezzature

art. 13 LR 24.6.1993, n. 49, come modificato dall'art. 19 LR 19.8.1996, n. 31

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

24. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4927

Finanziamenti ai Comuni per la concessione di contributi per la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e all'eliminazione di barriere architettoniche nelle abitazioni private

art. 16, comma 1, LR 25.9.1996, n. 41

1999--
2000--
2001800.000.000
TOTALE800.000.000

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4929

Spese per l'avvio di progetti sperimentali al fine di dotare i complessi residenziali dell'IACP con alta residenza di persone anziane di servizi che rendano possibile la loro permanenza nella propria abitazione

art. 21, commi 5, 6, LR 19.5.1998, n. 10

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

26. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5010

Spese e contributi per la promozione della cultura della solidarietà e l'orientamento dei volontari

art. 8, comma 1, LR 20.2.1995, n. 12

1999400.000.000
2000--
2001800.000.000
TOTALE1.200.000.000

27. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 8480

Contributi agli istituti di patronato e di assistenza sociale per la realizzazione delle finalità istituzionali nonché per lo sviluppo ed il potenziamento di specifiche iniziative a carattere promozionale

artt. 1, 2 LR 14.3.1988, n. 12, art. 33, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999-150.000.000
2000-150.000.000
2001--
TOTALE-300.000.000

28. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4876

Finanziamento straordinario all'Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) per la realizzazione di un centro sanitario sociale a Cordenons e di un centro diurno socio- sanitario a Trieste

art. 6, comma 18, LR 12.2.1998 n. 3

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

(2)

29. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4742

Spese per l'avvio delle attività di coordinamento degli interventi di raccolta e di elaborazione dei dati relativi alla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza in ambito regionale

art. 4, comma 3, l. 23.12.1997, n. 451, art. 9 comma 7, LR 10.11.1998, n. 14

1999330.000.000
2000330.000.000
2001330.000.000
TOTALE990.000.000

30. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 4805

Sovvenzioni al Comune di Trieste ed all'Associazione nazionale famiglie di fanciulli ed adulti subnormali - sezione di Pordenone - a sollievo degli oneri socio- assistenziali inerenti la gestione di centri e residenze sociali per handicappati gravi e gravissimi e per l'attività della Associazione nazionale famiglie di fanciulli subnormali - sezione Gorizia

art. 22, LR 19.5.1988, n. 33, art. 88, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5, art. 3 comma 6, LR 5.11.1997, n. 33, art. 9, comma 8, LR 10.11.1998, n. 14

1999350.000.000
2000--
2001--
TOTALE350.000.000

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata.

Capitolo 4869

Finanziamento straordinario all'istituto Caccia-Burlo di Trieste per i maggiori oneri derivanti dalla realizzazione del Piano di recupero urbano << Via Flavia >> nonché per opere urgenti di coibentazione di parte del patrimonio immobiliare

art. 50 comma 1, LR 26.9.1995. n. 39

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

Note:

Parole sostituite al comma 10 da art. 15, comma 3, L. R. 23/2004

Integrata la disciplina del comma 28 da art. 3, comma 50, L. R. 22/2007

Parole sostituite al comma 10 da art. 9, comma 49, L. R. 31/2017

Art. 18

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi neisettori dell'istruzione, della ricerca, della cultura edelle attività ricreative e sportive)

1. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è variato nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 1320

Spese per la realizzazione in Duino-Aurisina del collegio del Mondo Unito

art. 46 DPR 6.3.1978, n. 102

1999-379.000.000
2000--
2001500.000.000
TOTALE121.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 1321 (E/1650)

Spese per la realizzazione delle infrastrutture destinate al funzionamento del Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico - finanziato con contrazione di mutuo

art. 46 DPR 6.3.1978, n. 102

19992.000.000.000
20002.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE6.000.000.000

3. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5029

Assegnazioni alle Province per la concessione di assegni di studio agli alunni delle scuole dell'obbligo e secondarie non statali autorizzate, parificate, legalmente riconosciute per le spese di iscrizione e frequenza delle scuole medesime

artt. 1, 2, 3, 5, 6, 7 LR 2.4.1991, n. 14, art. 8 LR 2.4.1991, n. 14, come integrati e modificati dall'art. 4 LR 17.7.1995, n. 29, art. 78, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8, art. 2, comma 1, LR 17.7.1995, n. 29

1999-4.000.000.000
2000-4.000.000.000
2001--
TOTALE-8.000.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5033

Contributi a favore di nuclei familiari a sostegno dei costi per il trasporto scolastico e l'acquisto di testi

art. 16, comma 47, LR 12.2.1998, n. 3

1999500.000.000
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.500.000.000

5. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5052

Contributi a Comuni e loro consorzi, nonché ad enti, associazioni, istituzioni e cooperative che gestiscono scuole materne per opere urgenti di manutenzione e di riparazione e per l'acquisto di arredi ed attrezzature

art. 3, lettera e), LR 12.6.1984, n. 15, come modificato ed integrato dall'art. 113 LR 1.2.1993, n. 1

1999--
2000--
2001400.000.000
TOTALE400.000.000

6. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5052

Contributi a Comuni e loro consorzi, nonché ad enti, associazioni, istituzioni e cooperative che gestiscono scuole materne per opere urgenti di manutenzione e di riparazione e per l'acquisto di arredi ed attrezzature

art. 3, lettera e), LR 12.6.1984, n. 15, come modificato ed integrato dall'art. 113 LR 1.2.1993, n. 1

1999-350.000.000
2000-600.000.000
2001--
TOTALE-950.000.000

7. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5067

Contributi ai Comuni singoli o associati ed alle scuole per interventi di alfabetizzazione informatica e telematica

artt. 1, 2, 4 LR 18.4.1997, n. 15

1999--
2000-300.000.000
2001--
TOTALE-300.000.000

8. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 5096

Contributi pluriennali costanti alle università degli studi, ai consorzi costituiti per il loro sviluppo, agli enti pubblici e alle camere di commercio per la progettazione, l'acquisto, la costruzione, l'ampliamento, il riatto e la ristrutturazione di edifici da destinare a sedi universitarie, ai servizi per il diritto allo studio universitario e per l'acquisto di attrezzature didattiche e scientifiche per l'istruzione universitaria

art. 33, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4, come integrato dall'art. 89, comma 1, LR 7..9.1992, n. 30

1999--
20001.500.000.000
20011.500.000.000
TOTALE3.000.000.000
limite 17:2000 - 20141.500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5162

Concorso al finanziamento dell'IRFAI per la promozione di attività di studio in materia economico-finanziaria

art. 16, comma 32, LR 12.2.1998, n. 3

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5176

Contributi in conto capitale a favore dei proprietari degli immobili di particolare valore artistico, storico o ambientale sulla spesa riconosciuta ammissibile per la loro conservazione e restauro

art. 37, commi 1, 2, punto 1), LR 18.11.1976, n. 60

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5177

Contributi a favore di Province, Comuni ed altri enti ed istituzioni pubblici e privati, per l'esecuzione di lavori di conservazione e restauro; contributi a favore degli enti locali e loro consorzi per l'acquisizione e valorizzazione di beni mobili considerati di interesse artistico, storico ed archeologico ai sensi della legge 1 giugno 1939, n. 1089, e per l'acquisto e l'installazione di apparecchiature ed attrezzature volte ad assicurare la loro migliore custodia e conservazione

art. 49 LR 18.11.1976, n. 60, come modificato dall'art. 12 LR 24.7.1986, n. 30 e dall'art. 3, comma 1, LR 30.8.1996, n. 37

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 5178

Contributi annui costanti a favore dei proprietari di immobili di notevole valore artistico, storico o culturale per il restauro e la sistemazione degli immobili stessi e, limitatamente agli enti locali e loro consorzi, per l'acquisizione di immobili aventi i medesimi requisiti, da destinare ad uso della comunità nonché contributi per la conservazione, il restauro e la valorizzazione di giardini storici e di complessi edilizi e relativi impianti fissi testimonianze dell'archeologia industriale

art. 14 LR 23.11.1981, n. 77, come modificato dall'art. 3 LR 16.8.1982, n. 52 ed integrato dall'art. 1, comma 1, LR 30.8.1996, n. 37

1999250.000.000
2000250.000.000
2001250.000.000
TOTALE750.000.000
limite 19:1999 - 2018250.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5198

Contributi a soggetti pubblici e privati per interventi di recupero, tutela e valorizzazione di beni immobili, macchine e attrezzature, documentazione ed archivi storici del patrimonio archeologico-industriale regionale

art. 8, comma 1, LR 15.7.1997, n. 24

1999--
2000750.000.000
2001--
TOTALE750.000.000

14. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5198

Contributi a soggetti pubblici e privati per interventi di recupero, tutela e valorizzazione di beni immobili, macchine e attrezzature, documentazione ed archivi storici del patrimonio archeologico-industriale regionale

art. 8, comma 1, LR 15.7.1997, n. 24

1999-50.000.000
2000--
2001--
TOTALE-50.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5199

Contributo straordinario alla società operaia di mutuo soccorso e istruzione di Pordenone per interventi di straordinaria manutenzione della sede

art. 8 LR 11.11.1983, n. 78

1999150.000.000
2000--
2001--
TOTALE150.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5224

Sovvenzione al centro culturale italo-tedesco in Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali

art. 14, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000--
2001100.000.000
TOTALE100.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5239

Sovvenzioni e contributi in conto capitale a favore di Province, Comuni e di altri enti ed istituzioni per l'ordinamento, la conservazione e l'incremento del patrimonio documentaristico dei loro archivi storici e per l'acquisto, la costruzione, il restauro, l'attrezzatura e l'arredamento di locali destinati ai predetti archivi

artt. 46, 47 LR 18.11.1976, n. 60

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000

18. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5348

Spese per la realizzazione e la gestione integrata del servizio di cineteca regionale

art. 41, comma 1, LR 17.6.1993, n. 47

1999-200.000.000
2000-200.000.000
2001--
TOTALE-400.000.000

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5359

Finanziamento straordinario al teatro stabile di prosa del Friuli-Venezia Giulia a sostegno dell'attività del teatro di marionette << I piccoli di Vittorio Podrecca >>

art. 6 LR 21.10.1977, n. 57, art. 100, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5

1999--
2000--
200150.000.000
TOTALE50.000.000

20. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5370

Contributi straordinari al comune di Fagagna per sostenere l'iniziativa << Ecole des maitres >>

art. 41, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999-150.000.000
2000-150.000.000
2001--
TOTALE-300.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5451

Contributi in conto capitale per l'acquisizione, la costruzione, il riattamento, la ristrutturazione, il completamento, l'attrezzatura e l'arredamento di strutture teatrali e di sedi polifunzionali destinate alle attività teatrali e musicali, nonché per l'acquisto e la posa in opera di tendoni per la valorizzazione di spazi teatrali all'aperto

art. 2 LR 22.8.1985, n. 40

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

22. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5453

Contributi pluriennali a fronte dei mutui contratti per l'acquisizione, la costruzione, il riattamento, la ristrutturazione, il completamento, l'attrezzatura e l'arredamento di strutture teatrali

art. 37, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

1999-2.095.000.000
2000-2.095.000.000
2001-2.095.000.000
TOTALE-6.285.000.000
limite 8:1999 - 2006-2.095.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

23. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5453

Contributi pluriennali a fronte dei mutui contratti per l'acquisizione, la costruzione, il riattamento, la ristrutturazione, il completamento, l'attrezzatura e l'arredamento di strutture teatrali

art. 37, comma 1, LR 5.2.1992, n. 4

1999-2.000.000.000
2000--
2001-2.000.000.000
TOTALE-6.000.000.000
limite 10:1999 - 2008-2.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

24. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, limitatamente agli interventi a favore della minoranza slovena, è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5491

Interventi volti a garantire alla minoranza slovena pari diritti e opportunità di istruzione e di accesso alla cultura nella propria madre lingua

art. 2, lettera m), LR 26.5.1980, n. 10

199950.000.000
200050.000.000
2001100.000.000
TOTALE200.000.000

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5541

Finanziamento alla società filologica friulana << G. I Ascoli >> di Udine per il perseguimento delle proprie finalità istituzionali

art. 8, comma 2, lettera b), LR 22.3.1996, n. 15, come modificato dall'art. 124 LR 9.11.1998, n. 13

1999400.000.000
2000400.000.000
2001400.000.000
TOTALE1.200.000.000

26. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5547

Sovvenzioni agli enti riconosciuti per la tutela della lingua e cultura friulane

art. 8, comma 2, lettera b), LR 22.3.1996, n. 15, come modificato dall'art. 124 LR 9.11.1998, n. 13

1999200.000.000
2000200.000.000
2001200.000.000
TOTALE600.000.000

27. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5548

Contributi agli organismi del settore dello spettacolo operanti nella regione per la programmazione di spettacoli in lingua friulana

art. 19, comma 2, lettera d), LR 22.3.1996, n. 15

1999250.000.000
2000250.000.000
2001250.000.000
TOTALE750.000.000

28. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5610

Finanziamento straordinario all'Osservatorio geofisico sperimentale di Trieste per spese di investimento connesse al potenziamento dell'attività istituzionale

art. 49, comma 1, LR 29.1.1985, n. 8

1999--
2000--
2001900.000.000
TOTALE900.000.000

29. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5611

Finanziamento al CISM di Udine per lo sviluppo della ricerca scientifica, per l'acquisto di attrezzature, per lo svolgimento di corsi speciali di interesse regionale e per l'attività istituzionale

art. 15 LR 2.7.1969, n. 11, come da ultimo sostituito dall' art. 9 LR 6.7.1984, n. 26, art. 30, commi 3, 4, LR 1.2.1993, n. 1

1999--
2000--
2001400.000.000
TOTALE400.000.000

30. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5612

Contributi alle università degli studi e ad altri organismi pubblici di ricerca operanti in regione per il finanziamento di progetti di ricerca scientifica di rilevante interesse per lo sviluppo economico e sociale della comunità regionale nonché per iniziative di divulgazione delle conoscenze scientifiche

art. 16, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
20002.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE4.000.000.000

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6057

Finanziamento al comitato regionale della Federazione italiana atletica leggera per l'assegnazione di borse di studio ad atleti e tecnici e di premi alle società di appartenenza, per l'acquisizione di equipaggiamenti sportivi e per la promozione dell'immagine, nonché per porre in essere un programma di studio e di sorveglianza medica da realizzarsi mediante convenzione con università o istituti scientifici della regione

art. 2 LR 25.10.1994, n. 16

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

32. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6080

Contributi per iniziative sportive di rilievo nazionale ed internazionale o di particolare interesse sociale ed educativo promosse da organismi pubblici e privati

art. 16, comma 52, LR 12.2.1998, n. 3

1999400.000.000
2000--
2001--
TOTALE400.000.000

33. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6134

Contributo pluriennale al Comune di Trieste a fronte del mutuo contratto per la realizzazione di nuove opere pubbliche sportive di interesse cittadino

art. 94, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999--
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE2.000.000.000
limite 3:2000 - 20091.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

34. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6134

Contributo pluriennale al Comune di Trieste a fronte del mutuo contratto per la realizzazione di nuove opere pubbliche sportive di interesse cittadino

art. 94, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001-1.000.000.000
TOTALE-3.000.000.000
limite 2:1999 - 2008-1.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

35. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6137

Contributi annui costanti a Province, Comuni, consorzi o associazioni fra enti locali nonché a società sportive, istituzioni, associazioni sportive e gruppi sportivi aziendali per la costruzione, l'ampliamento e il miglioramento di impianti sportivi, ivi comprese le opere accessorie, nonché per l'acquisizione in proprietà di impianti inutilizzati o distratti dalla loro destinazione originaria, relativamente alle infrastrutture ed attrezzature di interesse regionale o interprovinciale

art. 5, comma 1, lettera a), LR 18.8.1980, n. 43, come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 18.5.1993, n. 23, art. 1 LR 28.6.1982, n. 43, art. 37, comma 1, LR 9.3.1988, n. 10, come modificato dall'art. 25, comma 4, LR 9.7.1990, n. 29

19992.000.000.000
20002.000.000.000
20012.000.000.000
TOTALE6.000.000.000
limite 10:1999 - 20082.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

36. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6138

Contributi pluriennali ai Comuni a fronte dei mutui contratti per la realizzazione di impianti sportivi natatori

art. 14, comma 13, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 22000 - 2009500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

37. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6138

Contributi pluriennali ai Comuni a fronte dei mutui contratti per la realizzazione di impianti sportivi natatori

art. 14, comma 13, LR 8.4.1997, n. 10

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE3.000.000.000
limite 3:1999 - 20081.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

38. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6138

Contributi pluriennali ai Comuni a fronte dei mutui contratti per la realizzazione di impianti sportivi natatori

art. 14, comma 13, LR 8.4.1997, n. 10

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001-1.000.000.000
TOTALE-3.000.000.000
limite 1:1999 - 2006-1.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

39. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6139

Contributi in conto capitale a favore di province, Comuni, consorzi o associazioni fra enti locali nonché a società sportive, istituzioni, associazioni sportive e gruppi sportivi aziendali sulla spesa ammissibile, per la costruzione, l'ampliamento ed il miglioramento di impianti sportivi, ivi comprese le opere accessorie, per l'acquisizione in proprietà di impianti inutilizzati o distratti dalla loro destinazione originaria, nonché per l'esecuzione di opere di ripristino o di ricostruzione di impianti sportivi danneggiati o distrutti relativamente a impianti e attrezzature di interesse interprovinciale e regionale

art. 5, comma 1, lettera b), LR 18.8.1980, n. 43, art. 5, comma 3, LR 18.8.1980, n. 43, come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 18.5.1993, n. 23, art. 37, comma 1, LR 9.3.1988, n. 10, come modificato dall' art. 25, comma 4, LR 9.7.1990, n. 29

1999700.000.000
2000700.000.000
20012.000.000.000
TOTALE3.400.000.000

40. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6141

Contributi ad associazioni e società sportive operanti nel territorio regionale per interventi di manutenzione di impianti sportivi di proprietà o in concessione

art. 68, comma 1, LR 26.9.1995, n. 39

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

41. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6161

Contributi ai comitati regionali delle Federazioni del CONI per i servizi di supporto alle società sportive affiliate, con particolare riguardo all'acquisizione di apparecchiature hardware e di prodotti software

art. 4 LR 2.2.1991, n. 6

199920.000.000
200020.000.000
200170.000.000
TOTALE110.000.000

42. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6162

Contributo al Consorzio regionale di garanzia fidi delle associazioni e società sportive per l'integrazione del fondo rischi

art. 1, comma 1, LR 12.5.1998, n. 8

1999300.000.000
2000100.000.000
2001100.000.000
TOTALE500.000.000

43. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato.

Capitolo 6137

Contributi annui costanti a Province, Comuni, consorzi o associazioni fra Enti locali nonché a società sportive, istituzioni, associazioni sportive e gruppi sportivi aziendali per la costruzione, l'ampliamento e il miglioramento di impianti sportivi, ivi comprese le opere accessorie, nonché per l'acquisizione in proprietà di impianti inutilizzati o distratti dalla loro destinazione originaria, relativamente alle infrastrutture ed attrezzature di interesse regionale o interprovinciale.

Art. 5, comma 1, lettera a), LR 18.8.1980, n. 43, come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 18.5.1993, n. 23, art. 1 LR 28.6.1982, n. 43, art. 37, comma 1, LR 9.3.1988, n. 10 come modificato dall'art. 25, comma 4, LR 9.7.1990, n. 29

1999400.000.000
2000400.000.000
2001400.000.000
TOTALE1.200.000.000
limite 11:1999-2008400.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

Art. 19

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi nelsettore dell'agricoltura)

1. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 1952

Contributi all'Ente regionale per lo sviluppo dell'agricoltura (ERSA) per l'attuazione di indagini statistiche nel campo agricolo ed il potenziamento delle relative infrastrutture tecnico-amministrative

art. 49, comma 31, LR 6.2.1996, n. 9

1999-100.000.000
2000-100.000.000
2001--
TOTALE-200.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6172

Finanziamenti alle Comunità montane o agli enti locali a cui competono le funzioni ed i compiti amministrativi della promozione, della valorizzazione e dello sviluppo delle zone montane per la concessione ai proprietari di fondi agricoli e forestali delle zone montane e svantaggiate di contributi sulle spese connesse alle operazioni di acquisto di tali fondi

art. 10, comma 1, lettera c), artt. 21, 22 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

3. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6172

Finanziamenti alle Comunità montane o agli enti locali a cui competono le funzioni ed i compiti amministrativi della promozione, della valorizzazione e dello sviluppo delle zone montane per la concessione ai proprietari di fondi agricoli e forestali delle zone montane e svantaggiate di contributi sulle spese connesse alle operazioni di acquisto di tali fondi

art. 10, comma 1, lettera c), artt. 21, 22 LR 13.7.1998, n. 12

1999-100.000.000
2000--
2001--
TOTALE-100.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6173

Contributi alle Comunità montane per la concessione ai proprietari di fondi agricoli e forestali residenti nei territori dei Comuni delle zone di montagna e svantaggiate di sussidi corrispondenti alle spese connesse ad operazioni di permuta e compravendita dei fondi medesimi

art. 3 LR 7.2.1992, n. 8

19991.100.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.100.000.000

5. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6183

Finanziamento alle comunità montane per la predisposizione e l'attuazione di programmi zonali di sviluppo rurale e montano

art. 1 comma 19 LR 12.2.1998, n. 3

1999--
20003.000.000.000
20013.000.000.000
TOTALE6.000.000.000

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6187

Assegnazione alle Comunità montane di fondi per la concessione agli imprenditori singoli od associati, alle cooperative, alle società semplici ed alle società di persone operanti nel settore agricolo, di un'indennità compensativa degli svantaggi naturali insiti nei territori nei quali operano - interventi extra obiettivo comunitario 5

a) artt. 1, 2, 3, 4, 5 LR 13.8.1986, n. 34, art. 6 LR 13.8.1986, n. 34, come modificati dall'art. 2 LR 28.8.1991, n. 38, dall'art. 3 LR 6.11.1995, n. 42, e dall'art. 14 LR 10.1.1996, n. 6

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6191

Finanziamenti annui costanti alle Comunità montane o agli enti locali a cui competono le funzioni ed i compiti amministrativi della promozione, della valorizzazione e dello sviluppo delle zone montane per la concessione dell'indennità annua agli imprenditori agricoli a titolo principale ultracinquantenni per favorire la presenza giovanile nelle aziende agricole delle zone montane e svantaggiate

art. 10, comma 1, lettera c), artt. 20, 22 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000150.000.000
2001150.000.000
TOTALE300.000.000
limite 2:2000 - 2009150.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

8. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6191

Finanziamenti annui costanti alle Comunità montane o agli enti locali a cui competono le funzioni ed i compiti amministrativi della promozione, della valorizzazione e dello sviluppo delle zone montane per la concessione dell'indennità annua agli imprenditori agricoli a titolo principale ultracinquantenni per favorire la presenza giovanile nelle aziende agricole delle zone montane e svantaggiate

art. 10, comma 1, lettera c), artt. 20, 22 LR 13.7.1998, n. 12

1999-150.000.000
2000-150.000.000
2001-150.000.000
TOTALE-450.000.000
limite 1:1999 - 2008-150.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6265

Premi a favore di coloro che concedono in affitto terreni coltivabili a giovani conduttori, singoli ed associati, a società ed a cooperative di giovani

art. 11 LR 12.4.1988, n. 19, come da ultimo sostituito dall'art. 11 LR 4.9.1991, n. 44

1999100.000.000
2000--
2001--
TOTALE100.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6290

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli per investimenti aziendali nel settore della produzione primaria

art. 10, comma 1, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12, art. 10, comma 1, lettera f), art. 12, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
20003.400.000.000
20013.400.000.000
TOTALE6.800.000.000

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6291

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli per la realizzazione, la ristrutturazione e l'acquisto di impianti di trattamento, maturazione, stoccaggio e riutilizzo dei reflui zootecnici

art. 10, comma 1, lettera d), art. 24 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000200.000.000
2001200.000.000
TOTALE400.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6292

Contributi in conto capitale a cooperative agricole e loro consorzi, anche operanti nel settore dei servizi alla produzione e dei mezzi tecnici di produzione, per investimenti nel settore della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti agricoli

art. 32, comma 3, lettera b), art. 33, comma 1, lettere a), b), LR 13.7.1998, n. 12, art. 33, comma 3, art. 34, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000400.000.000
2001400.000.000
TOTALE800.000.000

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6293

Contributi in conto capitale a cooperative agricole e loro consorzi, anche operanti nel settore dei servizi alla produzione e dei mezzi tecnici di produzione, per l'acquisto di opifici comprese le spese generali con la finalità di trasformare l'originaria destinazione dell'opificio medesimo

art. 32, comma 3, lettera b), art. 33, comma 1, lettera c), art. 33, comma 3, art. 34, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

14. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6293

Contributi in conto capitale a cooperative agricole e loro consorzi, anche operanti nel settore dei servizi alla produzione e dei mezzi tecnici di produzione, per l'acquisto di opifici comprese le spese generali con la finalità di trasformare l'originaria destinazione dell'opificio medesimo

art. 32, comma 3, lettera b), art. 33, comma 1, lettera c), art. 33, comma 3, art. 34, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-1.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-1.000.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6294

Contributi in conto capitale agli apicoltori singoli ed associati a sostegno e sviluppo dell'apicoltura

art. 45, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

16. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6294

Contributi in conto capitale agli apicoltori singoli ed associati a sostegno e sviluppo dell'apicoltura

art. 45, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-300.000.000
2000-100.000.000
2001--
TOTALE-400.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6296

Contributi annui costanti agli operatori agrituristici a sollievo degli oneri di ammortamento in linea interessi a rata costante dei mutui da stipulare per restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione, recupero edilizio, ampliamento e manutenzione straordinaria degli immobili esistenti da destinare all'attività agrituristica ivi compresi l'arredamento e l'attrezzatura dei locali per allestimento di aree e servizi per la sosta di campeggiatori e turisti, realizzazione di impianti igienico-sanitari ed altre infrastrutture al servizio dell'attività agrituristica, per mantenimento, salvaguardia e valorizzazione delle condizioni ambientali nei territori di ubicazione dell'azienda agrituristica, per interventi relativi all'abbattimento delle barriere architettoniche nei locali dell'azienda stessa nonché per realizzazione di locali e impianti da adibire a lavorazione e trasformazione di prodotti aziendali da destinare alla attività

agrituristica

art. 17 LR 22.7.1996, n. 25

1999500.000.000
2000500.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.500.000.000
limite 2:1999 - 2008500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

18. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6296

Contributi annui costanti agli operatori agrituristici a sollievo degli oneri di ammortamento in linea interessi a rata costante dei mutui da stipulare per restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione, recupero edilizio, ampliamento e manutenzione straordinaria degli immobili esistenti da destinare all'attività agrituristica ivi compresi l'arredamento e l'attrezzatura dei locali per allestimento di aree e servizi per la sosta di campeggiatori e turisti, realizzazione di impianti igienico-sanitari ed altre infrastrutture al servizio dell'attività agrituristica, per mantenimento, salvaguardia e valorizzazione delle condizioni ambientali nei territori di ubicazione dell'azienda agrituristica, per interventi relativi all'abbattimento delle barriere architettoniche nei locali dell'azienda stessa nonché per realizzazione di locali e impianti da adibire a lavorazione e trasformazione di prodotti aziendali da destinare alla attività

agrituristica

art. 17 LR 22.7.1996, n. 25

1999-500.000.000
2000-500.000.000
2001-500.000.000
TOTALE-1.500.000.000
limite 1:1999 - 2006-500.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6298

Contributi in conto capitale agli operatori agrituristici per restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione, recupero edilizio, ampliamento e manutenzione straordinaria degli immobili esistenti da destinare all'attività agrituristica ivi compresi l'arredamento e l'attrezzatura dei locali, per allestimento di aree e servizi per la sosta di campeggiatori e turisti, realizzazione di impianti igienico-sanitari ed altre infrastrutture al servizio dell'attività agrituristica, per mantenimento, salvaguardia e valorizzazione delle condizioni ambientali nei territori di ubicazione dell'azienda agrituristica, per interventi relativi all'abbattimento delle barriere architettoniche nei locali dell'azienda stessa, nonché per realizzazione di locali e impianti da adibire a lavorazione e trasformazione di prodotti aziendali da destinare all'attività agrituristica

art. 17 LR 22.7.1996, n. 25

1999--
20002.500.000.000
2001--
TOTALE2.500.000.000

20. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 6299

Contributi negli interessi sui mutui erogati ai termini della legge 5 luglio 1928, n. 1760, dagli istituti autorizzati ad esercitare il credito agrario di miglioramento, a favore dei coltivatori diretti, affittuari coltivatori diretti, mezzadri, coloni, compartecipanti e salariati, nonché delle cooperative agricole, per acquisti di fondi rustici ai sensi del decreto legislativo 24 febbraio 1948, n. 114 e successive modificazioni ed integrazioni

art. 1 LR 16.5.1973, n. 45, e successive modificazioni e integrazioni

1999230.000.000
2000230.000.000
2001230.000.000
TOTALE890.000.000
limite 19:1999 - 2018230.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

21. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6300

Contributi per il miglioramento, razionalizzazione e perfezionamento dei mezzi di produzione zootecnica e per la valorizzazione dei prodotti zootecnici

art. 4 LR 20.7.1967, n. 16, come da ultimo modificato dall'art. 80, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

19992.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE2.500.000.000

22. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6302

Contributi a produttori agricoli singoli ed associati, ad enti, cooperative e loro consorzi per l'impianto di frutteti razionali, l'istituzione di vivai in zone idonee ad accoglierli, nonché per la promozione di iniziative di contenuto vario inerenti ai settori orticolo e frutticolo, e la realizzazione di strutture ed impianti occorrenti per la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli

artt. 4, 5, 7 LR 30.12.1967, n. 29, e successive modificazioni e integrazioni, art. 80, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

19991.800.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.800.000.000

23. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6304

Contributi per interventi a favore delle opere di miglioramento fondiario

artt. 43, 44 RD 13.2.1933, n. 215, e successive modificazioni e integrazioni

19991.100.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.100.000.000

24. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6305

Contributi per il miglioramento delle strutture aziendali sostitutivi di quelli previsti dall'art. 16 della legge 27 ottobre 1966, n. 910

art. 1 LR 13.6.1973, n. 48, art. 2 LR 13.6.1973, n. 48, come integrati dall'art. 6 LR 5.11.1973, n. 50 e dall'art. 19 LR 12.8.1975, n. 58

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6308

Contributi in conto capitale per la realizzazione di strutture e per l'acquisto di macchinari ed attrezzature destinati alla manipolazione, lavorazione, trasformazione e conservazione delle produzioni vitivinicole

art. 2 LR 21.3.1988, n. 13, art. 51, comma 3, LR 6.2.1996, n. 9

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

26. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6340 (E/1650)

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli per investimenti aziendali nel settore della produzione primaria - finanziato con contrazione di mutuo

art. 10, comma 1, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12, art. 10, comma 1, lettera f), art. 12, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-7.400.000.000
2000-7.400.000.000
2001--
TOTALE-14.800.000.000

27. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6387 (E/1650)

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli per la realizzazione, la ristrutturazione e l'acquisto di impianti di trattamento, maturazione, stoccaggio e riutilizzo dei reflui zootecnici - finanziato con contrazione di mutuo

art. 10, comma 1, lettera d), art. 24 LR 13.7.1998, n. 12

1999-200.000.000
2000-200.000.000
2001--
TOTALE-400.000.000

28. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6444 (E/1650)

Contributi in conto capitale a cooperative agricole e loro consorzi, anche operanti nel settore dei servizi alla produzione e dei mezzi tecnici di produzione, per investimenti nel settore della trasformazione e della commercializzazione dei prodotti agricoli - finanziato con contrazione di mutuo

art. 32, comma 3, lettera b), LR 13.7.1998, n. 12, art. 33, comma 1, lettera a), art. 33, comma 1, lettera b), art. 33, comma 3, art. 34, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-400.000.000
2000-400.000.000
2001--
TOTALE-800.000.000

29. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6551

Spese per la realizzazione di opere di bonifica destinate alla sistemazione idraulica dei corsi d'acqua, alla difesa dalle acque, alla provvista ed all'adduzione di acque per l'irrigazione, nonché allo scolo delle acque

art. 62, comma 1, lettera a), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20018.000.000.000
TOTALE8.000.000.000

30. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6551

Spese per la realizzazione di opere di bonifica destinate alla sistemazione idraulica dei corsi d'acqua, alla difesa dalle acque, alla provvista ed all'adduzione di acque per l'irrigazione, nonché allo scolo delle acque

art. 62, comma 1, lettera a), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000-4.000.000.000
2001--
TOTALE-4.000.000.000

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 6552 (E/1650)

<

Spese per la realizzazione di opere di bonifica destinata alla sistemazione idraulica dei corsi d'acqua, alla difesa dalle acque, alla provvista ed all'adduzione di acque per l'irrigazione, nonché allo scolo delle acque - finanziato con contrazione di mutuo

art. 62, comma 1, lettera a), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
20008.000.000.000
2001--
TOTALE8.000.000.000

32. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6552 (E/1650)

Spese per la realizzazione di opere di bonifica destinata alla sistemazione idraulica dei corsi d'acqua, alla difesa dalle acque, alla provvista ed all'adduzione di acque per l'irrigazione, nonché allo scolo delle acque - finanziato con contrazione di mutuo

art. 62, comma 1, lettera a), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999-4.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-4.000.000.000

33. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6553

Spese per la realizzazione di opere di bonifica per la provvista, mediante piccole derivazioni, l'adduzione e la distribuzione di acqua per scopi irrigui, per la conversione di impianti irrigui, lo scolo delle acque, la sistemazione agraria e la mitigazione ambientale

art. 62, comma 1, lettera b), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
20002.800.000.000
20014.800.000.000
TOTALE7.600.000.000

34. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6553

Spese per la realizzazione di opere di bonifica per la provvista, mediante piccole derivazioni, l'adduzione e la distribuzione di acqua per scopi irrigui, per la conversione di impianti irrigui, lo scolo delle acque, la sistemazione agraria e la mitigazione ambientale

art. 62, comma 1, lettera b), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999-2.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-2.000.000.000

35. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6554

Spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria, il miglioramento e l'adeguamento funzionale di opere pubbliche

art. 62, comma 1, lettera d), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20015.500.000.000
TOTALE5.500.000.000

36. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6554

Spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria, il miglioramento e l'adeguamento funzionale di opere pubbliche

art. 62, comma 1, lettera d), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999-4.300.000.000
2000-4.300.000.000
2001--
TOTALE-8.600.000.000

37. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 6555 (E/1650)

Spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria, il miglioramento e l'adeguamento funzionale di opere pubbliche - finanziato con contrazione di mutuo

art. 62, comma 1, lettera d), art. 62, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
20005.500.000.000
2001--
TOTALE5.500.000.000

38. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6556

Spese per opere pubbliche di bonifica integrale

art. 1, comma 1, LR 31.8.1965, n. 18, come integrato dall'art. 2 LR 12.8.1975, n. 58, e dall'art. 6 LR 29.6.1983, n. 70

19994.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE4.500.000.000

39. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6560

Spese per la realizzazione di opere di bonifica integrale a totale carico della Regione destinate alla sistemazione dei corsi d'acqua in pianura, alla difesa dalle acque, alla provvista ed all'adduzione di acque per l'irrigazione, nonché allo scolo delle acque - fondi regionali

art. 2 LR 27.11.1981, n. 79

19998.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE8.000.000.000

40. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6562

Interventi per favorire l'esecuzione di opere di interesse agrario e forestale, comprensive degli interventi di conservazione e ricostituzione vegetale, e per l'esecuzione di opere comuni a servizio di più fondi

art. 1, comma 2, LR 31.8.1965, n. 18, come integrato dall'art. 2 LR 12.8.1975, n. 58 e dall'art. 6 LR 29.6.1983, n. 70

19993.270.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.270.000.000

41. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6564

Spese per la manutenzione delle opere di bonifica

RD 13.2.1933, n. 215, e successive modificazioni e integrazioni, art. 1 LR 27.11.1972, n. 55, come interpretato dall'art. 1 LR 4.9.1991, n. 43

19996.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE6.500.000.000

42. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6573

Interventi di urgenza per opere e lavori di competenza della direzione regionale dell'agricoltura

art. 1 LR 29.12.1976, n. 69

1999200.000.000
2000--
2001--
TOTALE200.000.000

43. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6575

Contributi in conto capitale agli enti locali territoriali, ad enti pubblici e consorzi di miglioramento fondiario per la costruzione, il ripristino e la manutenzione straordinaria di strade vicinali assoggettate a servitù di uso pubblico

art. 62, comma 4, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000200.000.000
20011.000.000.000
TOTALE1.200.000.000

44. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6575

Contributi in conto capitale agli enti locali territoriali, ad enti pubblici e consorzi di miglioramento fondiario per la costruzione, il ripristino e la manutenzione straordinaria di strade vicinali assoggettate a servitù' di uso pubblico

art. 62, comma 4, LR 13.7.1998, n. 12

1999-800.000.000
2000--
2001--
TOTALE-800.000.000

45. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6576

Contributi in conto capitale agli enti locali territoriali, all'ERSA, alle associazioni riconosciute di comunioni familiari montane, ai consorzi privati od organizzazioni similari, alle organizzazioni dei produttori zootecnici e agli imprenditori agricoli a titolo principale, per la costruzione, riattamento e manutenzione della viabilità di accesso alle malghe e di quella interna ai pascoli, per opere ed impianti finalizzati alla produzione, al magazzinaggio e alla distribuzione dei foraggi, per sistemazione e attrezzature di pascoli, opere di provvista d'acqua, nonché per ricoveri per mandrie nelle zone montane e svantaggiate

art. 63, commi 1, 3, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

46. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6576

Contributi in conto capitale agli enti locali territoriali, all'ERSA, alle associazioni riconosciute di comunioni familiari montane, ai consorzi privati od organizzazioni similari, alle organizzazioni dei produttori zootecnici e agli imprenditori agricoli a titolo principale, per la costruzione, riattamento e manutenzione della viabilità di accesso alle malghe e di quella interna ai pascoli, per opere ed impianti finalizzati alla produzione, al magazzinaggio e alla distribuzione dei foraggi, per sistemazione e attrezzature di pascoli, opere di provvista d'acqua, nonché per ricoveri per mandrie nelle zone montane e svantaggiate

art. 63, commi 1, 3, LR 13.7.1998, n. 12

1999-2.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-2.000.000.000

47. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6820

Finanziamento all'Associazione Centro Servizi Agricoli per la conduzione ed il potenziamento delle attività meteorologiche operative a scala regionale e delle relative attrezzature tecnologiche

art. 47, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

199950.000.000
2000--
2001100.000.000
TOTALE150.000.000

48. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6831

Contributi per il miglioramento della produzione zootecnica

l. 29.6.1929 n. 1366, e successive modificazioni e integrazioni, art. 1 LR 8.7.1977, n. 34, art. 2 LR 8.7.1977, n. 34, come integrati dall'art. 1 LR 23.2.1981, n. 11 e dall'art. 52, comma 3, LR 17.6.1993, n. 47

19993.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.000.000.000

49. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6840

Contributi ai consorzi di valorizzazione, promozione e commercializzazione di prodotti tipici a denominazione di origine, agli organismi associativi di produttori, comprese le cooperative e loro consorzi per la pubblicità e la promozione diretta dei prodotti agricoli e zootecnici

art. 49, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001800.000.000
TOTALE800.000.000

50. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6840

Contributi ai consorzi di valorizzazione, promozione e commercializzazione di prodotti tipici a denominazione di origine, agli organismi associativi di produttori, comprese le cooperative e loro consorzi per la pubblicità e la promozione diretta dei prodotti agricoli e zootecnici

art. 49, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-800.000.000
2000--
2001--
TOTALE-800.000.000

51. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6841

Contributi agli imprenditori agricoli, anche associati in forma cooperativa o consortile, per l'attività promozionale indiretta

art. 50 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

52. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6841

Contributi agli imprenditori agricoli, anche associati in forma cooperativa o consortile, per l'attività promozionale indiretta

art. 50 LR 13.7.1998, n. 12

1999-500.000.000
2000--
2001--
TOTALE-500.000.000

53. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6842

Contributi ad enti ed associazioni, aventi sede anche fuori dal territorio regionale, per le attività istituzionali di assistenza professionale agli imprenditori agricoli

art. 56, comma 1, art. 57, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000150.000.000
2001950.000.000
TOTALE1.100.000.000

54. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6842

Contributi ad enti ed associazioni, aventi sede anche fuori dal territorio regionale, per le attività istituzionali di assistenza professionale agli imprenditori agricoli

art. 56, comma 1, art. 57, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-800.000.000
2000--
2001--
TOTALE-800.000.000

55. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6843

Spese per quota annua di adesione ad enti di diritto pubblico e ad associazioni di prevalente interesse pubblico che svolgono attività di sviluppo del settore agricolo, in ambito regionale, interregionale, nazionale ed internazionale

art. 56, comma 2, art. 57, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001600.000.000
TOTALE600.000.000

56. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6843

Spese per quota annua di adesione ad enti di diritto pubblico e ad associazioni di prevalente interesse pubblico che svolgono attività di sviluppo del settore agricolo, in ambito regionale, interregionale, nazionale ed internazionale

art. 56, comma 2, art. 57, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999-600.000.000
2000--
2001--
TOTALE-600.000.000

57. La spesa autorizzata per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, è ridotta nella misura di seguito indicata, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo sottospecificati, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6844

Contributi a titolo di concorso nelle spese sostenute dagli organismi associativi riconosciuti per l'avviamento e la gestione di attività aziendale

art. 10, comma 1, lettera b), art. 16 LR 13.7.1998, n. 12

1999-300.000.000
2000--
2001--
TOTALE-300.000.000
spesa ripartita:1999-300.000.000

58. La spesa autorizzata per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, è ridotta nella misura di seguito indicata, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo sottospecificati, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6847

Contributi per la costituzione e il funzionamento amministrativo delle organizzazioni e delle associazioni dei produttori agricoli anche in forma cooperativa o consortile

art. 37, comma 1, lettera b), art. 38, comma 1, lettera a), LR 13.7.1998 n. 12, art. 38, comma 1, lettera b), art. 38, comma 3, art. 83, comma 2, LR 13.7.1998, n. 12

1999-250.000.000
2000--
2001--
TOTALE-250.000.000
spesa ripartita:1999-250.000.000

59. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6848

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli, singoli o associati, per la partecipazione ai progetti di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrativi nei settori dell'agricoltura e dell'agroindustria nell'ambito dei programmi operativi previamente notificati all'Unione Europea

art. 31, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000

60. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6848

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli, singoli o associati, per la partecipazione ai progetti di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrativi nei settori dell'agricoltura e dell'agroindustria nell'ambito dei programmi operativi previamente notificati all'Unione Europea

art. 31, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999-300.000.000
2000--
2001--
TOTALE-300.000.000

61. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6860

Oneri derivanti dalle convenzioni con le Camere di commercio delegate all'esercizio delle funzioni in materia di utenza dei motori agricoli

art. 12, comma 24, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

62. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6872

Spese per l'effettuazione di studi, ricerche, sperimentazioni, divulgazioni, ricerche ed informazioni di mercato attinenti allo sviluppo dell'agricoltura

art. 8 LR 13.6.1988, n. 49, art. 15, comma 1, LR 22.7.1996,n. 25

1999460.000.000
2000--
2001--
TOTALE460.000.000

63. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6990

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli, agli enti e agli organismi associativi di produttori per interventi nel settore dell'allevamento zootecnico e relativi prodotti

art. 43 LR 1.7.1998, n. 12

1999--
2000140.000.000
20016.700.000.000
TOTALE6.840.000.000

64. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6990

Contributi in conto capitale agli imprenditori agricoli, agli enti e agli organismi associativi di produttori per interventi nel settore dell'allevamento zootecnico e relativi prodotti

art. 43 LR 13.7.1998, n. 12

1999-6.560.000.000
2000--
2001--
TOTALE-6.560.000.000

65. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6991

Contributi a cooperative agricole e loro consorzi e ad altri organismi associativi di produttori per la realizzazione di programmi annuali di profilassi, di risanamento e di monitoraggio sanitario

art. 38, comma 4, LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
200150.000.000
TOTALE50.000.000

66. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6991

Contributi a cooperative agricole e loro consorzi e ad altri organismi associativi di produttori per la realizzazione di programmi annuali di profilassi, di risanamento e di monitoraggio sanitario

art. 38, comma 4, LR 13.7.1998, n. 12

1999-50.000.000
2000--
2001--
TOTALE-50.000.000

67. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6992

Spese per l'attività degli osservatori per le malattie delle piante

art. 55 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
2001600.000.000
TOTALE600.000.000

68. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 6992

Spese per l'attività degli osservatori per le malattie delle piante

art. 55 LR 13.7.1998, n. 12

1999-600.000.000
2000--
2001--
TOTALE-600.000.000

69. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6993

Contributi per l'attuazione dei programmi di risanamento e di profilassi del bestiame

art. 11 LR 20.7.1967, n. 16, come da ultimo modificato dall'art. 80, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999400.000.000
2000--
2001--
TOTALE400.000.000

70. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 6994

Contributi agli enti locali, ad istituti, enti, associazioni, consorzi, comitati e cooperative, al fine di assicurare la copertura delle spese per organizzazione di convegni e manifestazioni, nonché per l'attuazione di iniziative volte a promuovere conoscenza, diffusione e valorizzazione dei sistemi razionali di coltivazione e conservazione

art. 11 LR 30.12.1967, n. 29, come da ultimo modificato dall'art. 80, comma 1, LR 13.7.1998, n. 12

1999550.000.000
2000--
2001--
TOTALE550.000.000

71. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7025

Contributi agli allevatori per l'acquisto di riproduttori maschi e femmine di razza pregiata

art. 2 LR 20.7.1967, n. 16, art. 98, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

1999150.000.000
2000--
2001--
TOTALE150.000.000

72. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7026

Contributi per il sostegno ed il potenziamento delle attività dei consorzi per le zone viticole a denominazione di origine controllata - fondi regionali

art. 29 LR 27.11.1981, n. 79, come modificato dall'art. 23, comma 5, LR 25.3.1996, n. 16

199950.000.000
2000--
2001--
TOTALE50.000.000

73. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7027

Finanziamenti per la predisposizione e l'attuazione di programmi di intervento per la lotta contro l'ipofecondità del bestiame e la mortalità neo e post-natale - fondi regionali

art. 4, comma 2, lettera b), l. 8.11.1986, n. 752, art. 12, comma 1, LR 6.11.1995, n. 42

1999700.000.000
2000--
2001--
TOTALE700.000.000

74. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7028

Finanziamenti per la predisposizione e l'attuazione di programmi di lotta fitopatologica integrata - fondi regionali

art. 4, commi 1, 2, lettera a), l. 8.11.1986, n. 752

1999750.000.000
2000--
2001--
TOTALE750.000.000

75. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7100

Anticipazioni a favore dei consorzi dei produttori agricoli e degli organismi per la difesa delle produzioni agricole del concorso dello Stato di cui all'articolo 10 della legge 15 ottobre 1981, n. 590

art. 75, comma 1, LR 26.9.1995, n. 39

19996.300.000.000
20006.300.000.000
20016.300.000.000
TOTALE18.900.000.000

76. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7120

Contributi in conto capitale per ripristino e ricostruzione di infrastrutture agricole, comprese le strade vicinali ed interpoderali a servizio dei fondi agricoli danneggiate da calamità naturali o altri eventi eccezionali

art. 66, comma 1, lettera b), art. 67, comma 3, lettera b), art. 68, comma 1, lettere d), h), LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

77. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7120

Contributi in conto capitale per ripristino e ricostruzione di infrastrutture agricole, comprese le strade vicinali ed interpoderali a servizio dei fondi agricoli danneggiate da calamità naturali o altri eventi eccezionali

art. 66, comma 1, lettera b), art. 67, comma 3, lettera b), art. 68, comma 1, lettere d), h), LR 13.7.1998, n. 12

1999-2.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-3.000.000.000

78. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7122

Contributi in conto capitale ad aziende agricole singole od associate per il ripristino dei mezzi di produzione, ivi compresi i fabbricati e le piantagioni, danneggiati da calamità naturali o da eventi eccezionali

art. 66, comma 1, lettera a), art. 67, comma 1, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12

1999-500.000.000
2000-500.000.000
2001--
TOTALE-1.000.000.000

79. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7123

Contributi in conto capitale alle aziende agricole singole o associate danneggiate da eccezionali avversità atmosferiche a titolo di indennizzo del danno economico subito

art. 66, comma 1, lettera a), art. 67, comma 1, lettera b), LR 13.7.1998, n. 12

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-2.000.000.000

80. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7124

Contributi in conto capitale per il ripristino e ricostruzione di strutture e attrezzature danneggiate da calamità naturali o da altri eventi eccezionali, utilizzate da associazioni di produttori riconosciute, cooperative agricole e loro consorzi che gestiscono impianti per la raccolta, lavorazione, trasformazione, conservazione dei prodotti agricoli e zootecnici nonché dalle cooperative di servizi

art. 66, comma 1, lettera b), art. 67, comma 3, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-2.000.000.000

81. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7130

Contributi ai consorzi di produzione agricola a copertura della spesa sostenuta per la gestione della cassa sociale allo scopo di diminuire i danni provocati dalle avversità atmosferiche

art. 16 LR 23.8.1985, n. 45

1999800.000.000
2000800.000.000
2001800.000.000
TOTALE2.400.000.000

82. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7132

Finanziamenti per il ripristino di strade vicinali danneggiate da calamità naturali o da avversità atmosferiche di carattere eccezionale secondo le disposizioni di cui al terzo comma dell'articolo 1 della legge 15 ottobre 1981, n. 590, e successive modificazioni ed integrazioni

art. 10 LR 23.8.1985, n. 45

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

83. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7133

Interventi diretti ad agevolare la prevenzione dei danni da grandine, gelo e brina

art. 2 LR 29.12.1965, n. 33, e successive modificazioni e integrazioni

1999400.000.000
2000--
2001--
TOTALE400.000.000

84. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7250

Contributi negli interessi sui prestiti agrari di esercizio per la conduzione delle aziende agricole e la gestione di impianti per la conservazione, lavorazione, trasformazione e vendita di prodotti agricoli

art. 70, commi 1, 2, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20015.000.000.000
TOTALE5.000.000.000

85. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7250

Contributi negli interessi sui prestiti agrari di esercizio per la conduzione delle aziende agricole e la gestione di impianti per la conservazione, lavorazione, trasformazione e vendita di prodotti agricoli

art. 70, commi 1, 2, lettera a), LR 13.7.1998, n. 12

1999-7.000.000.000
2000-2.000.000.000
2001--
TOTALE-9.000.000.000

86. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7252

Contributi negli interessi sui prestiti agrari di esercizio per la corresponsione di anticipazioni ai soci da parte delle cooperative agricole e loro consorzi a fronte dei prodotti conferiti, nonché per il pagamento dei prodotti acquistati dalle imprese della regione operanti nel settore della raccolta, conservazione, lavorazione, trasformazione e vendita di prodotti agricoli

art. 70, commi 1, 2, lettera b), LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20013.000.000.000
TOTALE3.000.000.000

87. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7252

Contributi negli interessi sui prestiti agrari di esercizio per la corresponsione di anticipazioni ai soci da parte delle cooperative agricole e loro consorzi a fronte dei prodotti conferiti, nonché per il pagamento dei prodotti acquistati dalle imprese della regione operanti nel settore della raccolta, conservazione, lavorazione, trasformazione e vendita di prodotti agricoli

art. 70, commi 1, 2, lettera b), LR 13.7.1998, n. 12

1999-3.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-3.000.000.000

88. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7253

Contributi in conto capitale a fronte della ricapitalizzazione operata dalle cooperative agricole e loro consorzi

art. 32, comma 3, lettera b), art. 33, comma 1, lettera d), art. 35 LR 13.7.1998, n. 12

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

89. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7253

Contributi in conto capitale a fronte della ricapitalizzazione operata dalle cooperative agricole e loro consorzi

art. 32, comma 3, lettera b), art. 33, comma 1, lettera d), art. 35 LR 13.7.1998, n. 12

1999-1.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE-1.000.000.000

90. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7254

Contributo negli interessi sui prestiti agrari di esercizio erogati a termini dell'articolo 2, punto 1, della legge 5 luglio 1928, n. 1760

art. 12 LR 3.10.1981, n. 70

19993.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.000.000.000

91. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7255

Contributi negli interessi sui prestiti agrari di esercizio erogati da istituti ed enti esercenti il credito agrario a termini dell'art. 2, punto 4, lettera b) della legge 5 luglio 1928, n. 1760 e successive modificazioni ed integrazioni, alle cooperative e loro consorzi che operano nel settore della raccolta, conservazione, lavorazione, trasformazione e vendita collettiva dei prodotti agricoli - ivi comprese le stalle sociali e gli allevamenti cooperativi - per la corresponsione di anticipazioni ai soci conferenti

art. 7 LR 12.8.1975, n. 57, come modificato dall'art. 19 LR 1.9.1979, n. 58 e dall'art. 10 LR 18.8.1980, n. 42 e integrata dall'art. 1 LR 23.11.1981, n. 78

19993.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.000.000.000

92. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7256

Finanziamenti straordinari per interventi di ricapitalizzazione delle cooperative agricole del settore vitivinicolo che gestiscono impianti di trasformazione di proprietà dello Stato

art. 121, commi 18, 19, LR 28.4.1994, n. 5

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

93. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7381

Finanziamento per l'attuazione di interventi volti al miglioramento della produzione e della commercializzazione del miele

Regolamento CEE 25.6.1997, n. 1221, art. 14, comma 40, LR 12.2.1998, n. 3

1999300.000.000
2000300.000.000
2001300.000.000
TOTALE900.000.000

Art. 20

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi neisettori dell'economia)

(1)(2)(3)

1. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 988

Finanziamento per l'attuazione dei piani di sviluppo delle Comunità montane

art. 15 LR 4.5.1973, n. 29, come sostituito dall'art. 9, comma 1, LR 22.5.1978, n. 44, art. 26 LR 4.5.1973, n. 29, come modificato dall'art. 3 LR 10.12.1986, n. 54

1999-1.000.000.000
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-2.000.000.000

2. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 989

Finanziamento per l'attuazione dei piani di sviluppo delle Comunità montane nelle aree di cui all'articolo 9 della legge 11 novembre 1982, n. 828 - fondi statali

art. 15 LR 4.5.1973, n. 29, come sostituito dall'art. 9, comma 1, LR 22.5.1978, n. 44, art. 26 LR 4.5.1973, n. 29, come modificato dall'art. 3 LR 10.12.1986, n. 54

1999-1.500.000.000
2000-1.500.000.000
2001--
TOTALE-3.000.000.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1028

Finanziamento alle Comunità montane per la concessione di contributi previsti dagli articoli 23, comma 3, e 25, comma 2, della legge regionale 31 ottobre 1987, n. 35, come sostituiti dall'articolo 12 della legge regionale 25 giugno 1993, n. 50 - fondi regionali

art. 12 LR 25.6.1993, n. 50

1999374.000.000
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1042

Spese per la predisposizione e l'attuazione di un progetto mirato alla ripresa economica nel gemonese e nel Canal del Ferro - Val Canale delle zone di transito interessate dalle grandi vie di comunicazione internazionali - reiscrizione fondi statali

art. 15, comma 1, lettera b), LR 31.10.1987, n. 35, art. 12, comma 26, LR 8.4.1997, n. 10

19991.600.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.600.000.000

5. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1050

Finanziamenti del << Fondo regionale per lo sviluppo della montagna >>

art. 4, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 13 LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
200110.872.005.395
TOTALE10.872.005.395

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa, nelle aree di cui all'articolo 9 della legge 11 novembre 1982, n. 828, di seguito indicata

capitolo 1052

Finanziamenti del << Fondo regionale per lo sviluppo della montagna >> per interventi nelle aree di cui all'articolo 9 della legge 11 novembre 1982, n. 828 - fondi statali

art. 4, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000--
20014.127.994.605
TOTALE4.127.994.605

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1350

Acquisto di obbligazioni di un istituto di credito operante nella regione al fine di favorire il finanziamento delle imprese industriali e di servizio alla produzione

artt. 1, 2 LR 26.6.1995, n. 26

19999.000.000.000
2000--
20019.000.000.000
TOTALE13.000.000.000

8. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è modificato nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 1350

Acquisto di obbligazioni di un istituto di credito operante nella regione al fine di favorire il finanziamento delle imprese industriali e di servizio alla produzione

artt. 1, 2 LR 26.6.1995, n. 26

1999--
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-1.000.000.000

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1351

Acquisto di obbligazioni di un istituto di credito operante nella regione per favorire il processo di innovazione tecnologica ed il rinnovo di impianti o macchine al fine di promuovere la competitività delle piccole e medie imprese industriali e di servizio alla produzione

artt. 4, 5, 6 LR 26.6.1995, n. 26

1999--
2000--
20012.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1352

Acquisto di obbligazioni dalla Friulia -Lis SpA finanziaria regionale Friuli-Venezia Giulia - locazioni industriali di sviluppo al fine di favorire gli insediamenti e lo sviluppo delle imprese industriali

art. 8 LR 26.6.1995, n. 26

19992.000.000.000
2000--
20011.000.000.000
TOTALE3.000.000.000

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1380

Conferimenti al Fondo speciale di rotazione a favore delle imprese artigiane del Friuli-Venezia Giulia di cui all'art. 7 della l. 9 gennaio 1991, n. 19, come sostituito dall'articolo 2, comma 13, del decreto legge 149/1993, convertito con modificazioni dalla legge 237/1993

art. 1, comma 1, lettera a), LR 28.8.1992, n. 28, art. 59, comma 1, LR 6.2.1996, n. 9

19996.000.000.000
20001.000.000.000
20015.000.000.000
TOTALE12.000.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7620

Contributi alle Comunità montane, a enti locali e loro consorzi, per l'esecuzione di opere di apprestamento delle aree attrezzate nei territori montani, compresa l'eventuale realizzazione di immobili da dare in locazione, nonché per la gestione delle aree stesse nell'ambito degli accordi di programma stipulati ai sensi dell'articolo 8, comma 1, della legge regionale 25 giugno 1993, n. 50 - fondi regionali

art. 8 LR 25.6.1993, n. 50, come modificato dall'art. 173, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

19991.462.840.000
2000--
2001--
TOTALE1.462.840.000

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7680

Contributi a consorzi e società consortili tra imprese industriali, commerciali, artigiane e di servizi singole o associate, ivi comprese le cooperative, nonché enti pubblici, per l'attuazione di programmi di penetrazione commerciale

art. 1 LR 16.1.1973, n. 3, come sostituito dall'art. 28 LR 20.1.1992, n. 2 e modificato dall'art. 4 LR 11.3.1993, n. 8, art. 5 LR 11.3.1993, n. 8, art. 6 LR 13.5.1975, n. 22

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

14. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7680

Contributi a consorzi e società consortili tra imprese industriali, commerciali, artigiane e di servizi singole o associate, ivi comprese le cooperative, nonché enti pubblici, per l'attuazione di programmi di penetrazione commerciale

art. 1 LR 16.1.1973, n. 3, come sostituito dall'art. 28 LR 20.1.1992, n. 2 e modificato dall'art. 4 LR 11.3.1993, n. 8, art. 5 LR 11.3.1993, n. 8, art. 6 LR 13.5.1975, n. 22

1999-200.000.000
2000-200.000.000
2001--
TOTALE-400.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7681

Contributi alle piccole e medie imprese per l'attuazione di programmi pluriennali di penetrazione commerciale nei paesi extracomunitari

art. 24 LR 20.1.1992, n. 2, art. 25, comma 2, LR 20.1.1992, n. 2, come sostituito dall'art. 4 LR 3.2.1993, n. 3

1999200.000.000
2000200.000.000
20011.200.000.000
TOTALE1.600.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7710

Contributi alle piccole e medie imprese industriali e loro consorzi per favorire l'utilizzo delle nuove tecniche di gestione aziendale anche attraverso la realizzazione ed il potenziamento dei sistemi informativi

art. 45 LR 23.7.1984, n. 30, come sostituito dall'art. 19, comma 1, LR 20.1.1992, n. 2

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20015.000.000.000
TOTALE7.000.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7711

Contributi per la costituzione ed il funzionamento del Centro regionale servizi per le piccole e medie industrie

art. 7 LR 24.1.1983, n. 10, art. 17 LR 20.1.1992, n. 2, art. 18 LR 20.1.1992, n. 2, come modificato dall' art. 3 LR 3.2.1993, n. 3, art. 168, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999--
2000--
2001900.000.000
TOTALE900.000.000

18. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7810

Contributi a favore dei << Fondi rischi >> dei consorzi garanzia fidi fra le piccole e medie imprese industriali e di servizio alla produzione

art. 1 LR 6.7.1970, n. 25, come da ultimo sostituito dall'art. 14 LR 20.1.1992, n. 2

1999--
20001.000.000.000
20017.000.000.000
TOTALE8.000.000.000

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7811

Contributi una tantum a imprese, cooperative, società miste o di tipo consortile tra imprese ed enti pubblici per l'attuazione di interventi volti ad attivare e modificare i processi e gli impianti produttivi al fine di ridurre la quantità o la pericolosità dei reflui, nonché per interventi finalizzati al recupero, riciclaggio e riutilizzo delle sostanze adoperate e residuate dalle attività produttive, ai sensi dell'articolo 15, commi 1 e 2, della legge regionale 3 giugno 1978, n. 47, e successive modificazioni ed integrazioni

art. 15 LR 3.6.1978, n. 47, come da ultimo sostituito dall' art. 34 LR 20.1.1992, n. 2 e modificato dall' art. 5 LR 3.2.1993, n. 3 e dall'art. 10 LR 11.3.1993, n. 8, art. 11 LR 11.3.1993, n. 8

1999--
2000--
20014.500.000.000
TOTALE4.500.000.000

20. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7812

Contributi in conto capitale alla società acquirente degli impianti produttivi già di proprietà della << Alti forni e ferriere di Servola SpA >> sulle spese di investimento per interventi del piano di risanamento ambientale

art. 1 LR 9.8.1995, n. 33

19994.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE4.500.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 7930

Contributi pluriennali, per una durata non superiore a 15 anni, a favore degli enti di cui all'articolo 1 della legge regionale 11 novembre 1965, n. 24, e successive modificazioni, a fronte dei mutui contratti per la realizzazione di opere di infrastrutturazione industriale o destinate a servizi, ivi compreso il costo delle aree su cui le opere stesse insistono

art. 10 LR 6.12.1976, n. 63, come da ultimo sostituito dall'art. 2 LR 3.2.1993, n. 4, art. 218, comma 2, LR 28.4.1994, n. 5

19993.000.000.000
20003.000.000.000
20013.000.000.000
TOTALE9.000.000.000
limite 15:1999 - 20133.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

22. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 7940

Contributi pluriennali, per una durata non superiore a 15 anni, al Consorzio per lo sviluppo industriale dell'Aussa Corno con sede in Udine a sollievo degli oneri di ammortamento dei mutui contratti per finanziare le opere per la realizzazione e la manutenzione straordinaria delle infrastrutture a servizio della zona industriale consortile

art. 11, comma 49, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
20003.066.000.000
20013.066.000.000
TOTALE6.132.000.000
limite 2:2000 - 20143.066.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

23. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7940

Contributi pluriennali, per una durata non superiore a 15 anni, al Consorzio per lo sviluppo industriale dell'Aussa Corno con sede in Udine a sollievo degli oneri di ammortamento dei mutui contratti per finanziare le opere per la realizzazione e la manutenzione straordinaria delle infrastrutture a servizio della zona industriale consortile

art. 11, comma 49, LR 12.2.1998 n. 3

1999-3.066.000.000
2000-3.066.000.000
2001-3.066.000.000
TOTALE-9.198.000.000
limite 1:1999 - 2012-3.066.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

24. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7950

Contributo straordinario al Consorzio per la zona di sviluppo industriale del Ponte rosso per la realizzazione del raccordo ferroviario al servizio della stessa zona industriale

art. 82, comma 1, LR 17.6.1993, n. 47

19991.000.000.000
2000--
20011.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

25. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7960

Contributi in conto capitale alle imprese singole o associate, per la riattivazione, la costruzione ed il potenziamento di impianti idroelettrici

art. 11, comma 8, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
2001500.000.000
TOTALE500.000.000

26. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8020

Contributi a favore di iniziative di ricerca applicata e di innovazione tecnologica - fondi regionali

artt. 21, 22, 23 LR 3.6.1978, n. 47, art. 24 LR 3.6.1978, n. 47, come modificato dall'art. 43 LR 23.7.1984, n. 30 e integrato dall'art. 8, comma 1, LR 18.3.1991, n. 12 e dall'art. 219, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5, artt. 3, 4 LR 7.8.1985, n. 31

19996.000.000.000
2000--
200122.000.000.000
TOTALE28.000.000.000

27. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8466

Assegnazione all'INPS per il completamento della corresponsione dell'indennità di maternità alle donne non occupate in regola con la domanda nel corso dell'anno 1997

art. 18 LR 24.6.1993, n. 49, art. 11, comma 47, LR 12.2.1998, n. 3

1999710.000.000
2000--
2001--
TOTALE710.000.000

28. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 8467

Spese per l'assicurazione delle persone che svolgono esclusivamente lavoro domestico contro i rischi infortunistici domestici

art. 24 LR 24.6.1993, n. 49, come modificato dall'art. 3, comma 1, LR 26.8.1996, n. 34

1999-670.000.000
2000-670.000.000
2001--
TOTALE-1.340.000.000

29. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata nelle aree di cui all'articolo 9 della legge 11 novembre 1982, n. 828

capitolo 7632

Contributi in conto capitale alla << Agenzia per lo sviluppo economico della montagna SpA >> per l'acquisizione e la realizzazione degli immobili e l'approntamento delle infrastrutture necessarie al funzionamento dei centri di innovazione nelle aree di cui all'articolo 9 della legge 11 novembre 1982, n. 828 - fondi terremoto

art. 2, comma 2, LR 31.10.1987, n. 36, come sostituito dall'articolo 5, comma 2, lettera a ), LR 7.8.1989, n. 16

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

30. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8607

Rimborso alle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura delle somme anticipate per le spese sostenute per il funzionamento delle commissioni provinciali per l'artigianato, ivi compresi i compensi spettanti ai componenti delle commissioni

art. 10 quater, comma 2, LR 24.2.1970, n. 6, come introdotto dall'art. 2 LR 27.8.1992 n. 22 e modificato dall'art. 88, comma 1, LR 26.9.1995 n. 39, art. 11, comma 46, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000

31. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8700

Contributi a favore dei << Fondi rischi >> dei Consorzi provinciali garanzia fidi fra le piccole imprese artigianali di cui al Capo I della legge regionale 28 aprile 1978, n. 30

art. 1 LR 28.4.1978, n. 30, come modificato dall'art. 17, comma 3, LR 29.1.1985, n. 8, art. 25, comma 1, LR 23.7.1984, n. 30, art. 57, comma 1, LR 8.8.1996, n. 29

1999500.000.000
2000500.000.000
20015.500.000.000
TOTALE6.500.000.000

32. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8740

Contributi in conto interessi al Mediocredito del Friuli - Venezia Giulia per la concessione ad imprese artigiane e loro consorzi di finanziamenti agevolati a breve termine

comma 6 bis dell'art. 142 LR 28.4.1994, n. 5, come aggiunto dall'art. 59, comma 17, LR 6.2.1996, n. 9

1999--
2000--
20013.000.000.000
TOTALE3.000.000.000

33. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8741

Contributi in conto interessi al Mediocredito del Friuli - Venezia Giulia per la concessione di finanziamenti a condizioni agevolate a favore di imprese artigiane, di cooperative artigiane e di consorzi fra imprese artigiane, per ammodernamento laboratori, consolidamento strutture aziendali, acquisto macchinari ed attrezzature

art. 142, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5, art. 11, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20016.000.000.000
TOTALE6.000.000.000

34. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 8741

Contributi in conto interessi al Mediocredito del Friuli - Venezia Giulia per la concessione di finanziamenti a condizioni agevolate a favore di imprese artigiane, di cooperative artigiane e di consorzi fra imprese artigiane, per ammodernamento laboratori, consolidamento strutture aziendali, acquisto macchinari ed attrezzature

art. 142, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5, art. 11, comma 26, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-1.000.000.000

35. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8770

Contributi alle cooperative sociali per le spese di costituzione e di funzionamento, ed interventi per favorire l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate nelle cooperative medesime

art. 9, comma 1, lettere b), c), LR 7.2.1992, n. 7, art. 9, comma 2, art. 11, comma 1, LR 7.2.1992, n. 7, art. 12, comma 2, LR 7.2.1992, n. 7, come modificato dall'art. 3, comma 9, LR 4.7.1997, n. 23, art. 18, comma 5, LR 11.5.1993, n. 19

1999300.000.000
2000300.000.000
20011.300.000.000
TOTALE1.900.000.000

36. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8790

Contributi al Consorzio regionale garanzia fidi Scrl Finreco - finanziaria regionale della cooperazione per interventi a favore delle cooperative iscritte al registro di cui all'articolo 3 della legge regionale 79/1982, come sostituito dall'articolo 1, comma 1, della legge regionale 19/1993

art. 3, comma 12, LR 4.7.1997, n. 23

19993.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.500.000.000

37. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8791

Contributi in conto capitale alle cooperative sociali per l'adeguamento del posto di lavoro e per le spese di investimento

art. 9, comma 1, lettera a), art. 11, comma 1, LR 7.2.1992, n. 7

1999300.000.000
2000300.000.000
20011.300.000.000
TOTALE1.900.000.000

38. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 8792

Contributi annui costanti alle cooperative sociali per le spese di investimento

art. 11, comma 6, LR 7.2.1992, n. 7

1999200.000.000
2000200.000.000
2001200.000.000
TOTALE600.000.000
limite 4:1999 - 2018200.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

39. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8950

Finanziamento alla Società consortile Tarvisio 2006 SpA per l'attuazione del programma promozionale per la candidatura alle olimpiadi invernali del 2006

art. 6, comma 1, lettera f), LR 15.7.1997, n. 25

19993.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.000.000.000

40. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8951

Finanziamento al Comitato promotore locale per le olimpiadi invernali del 2006 per la realizzazione di iniziative promozionali di carattere culturale, sociale e sportivo

art. 6, comma 1, lettera g), LR 15.7.1997, n. 25

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

41. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8966

Spese per la realizzazione di corsi di preparazione per aspiranti istruttori nazionali

art. 12, comma 2, LR 18.4.1997, n. 16

1999--
2000--
200115.000.000
TOTALE15.000.000

42. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8969

Contributi al collegio delle guide alpine - maestri di alpinismo e degli aspiranti guida alpina del Friuli-Venezia Giulia per l'incremento di attività escursionistiche ed alpinistiche

art. 24, comma 1, LR 20.11.1995, n. 44

1999--
2000--
200125.000.000
TOTALE25.000.000

43. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8990

Contributo a favore dei fondi rischi dei Consorzi di garanzia fidi tra le piccole e medie imprese commerciali per la trasformazione delle esposizioni da breve a lungo termine sostenute dagli albergatori dei territori montani delle province di Udine e Pordenone

art. 6, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

44. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8995

Contributi ai proprietari o ai gestori degli impianti a fune per la manutenzione straordinaria degli stessi

art. 1, comma 1, lettera f), LR 18.8.1977, n. 51, come inserita dall'art. 2 LR 30.1.1986, n. 7

19991.500.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.500.000.000

45. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 8996

Contributi a favore di enti pubblici e di privati operatori per la costruzione, la trasformazione e l'ammodernamento di impianti funiviari, e relative pertinenze e piste da discesa

art. 2, lettera e), LR 25.8.1965, n. 16, come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

46. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9050

Contributi alle associazioni per la tutela dei consumatori e degli utenti per la realizzazione di programmi e di progetti di attività per l'informazione, l'educazione, la formazione, l'assistenza e la tutela del cittadino, in termini individuali e collettivi, in quanto consumatore ed utente

art. 118, comma 1, lettera b), LR 9.11.1998, n. 13

1999100.000.000
2000100.000.000
2001100.000.000
TOTALE300.000.000

47. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9081

Concorso nelle spese di primo impianto, avvio e funzionamento della Società per azioni associata alla network con sede a New York dell'Associazione dei World Trade Centers (WTCA)

art. 11, comma 18, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
2001350.000.000
TOTALE350.000.000

48. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9100

Finanziamenti e contributi straordinari per l'attuazione di programmi concernenti l'impianto e l'allestimento di comprensori fieristici, centri commerciali, mercati alla produzione, centri di raccolta di prodotti agricoli e zone di servizio per le operazioni doganali ai valichi di confine

art. 9 LR 27.11.1967, n. 26, e successive modificazioni e integrazioni, artt. 21, 24, 29 LR 20.1.1992, n. 2

1999200.000.000
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.200.000.000

49. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 9100

Finanziamenti e contributi straordinari per l'attuazione di programmi concernenti l'impianto e l'allestimento di comprensori fieristici, centri commerciali, mercati alla produzione, centri di raccolta di prodotti agricoli e zone di servizio per le operazioni doganali ai valichi di confine

art. 9 LR 27.11.1967, n. 26, e successive modificazioni e integrazioni, artt. 21, 24, 29 LR 20.1.1992, n. 2

1999--
2000-1.000.000.000
2001--
TOTALE-1.000.000.000

50. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 9103

Contributi pluriennali a fronte dei mutui contratti per l'attuazione di programmi concernenti l'impianto, l'allestimento ed il completamento di comprensori fieristici, centri commerciali, mercati alla produzione, centri di raccolta di prodotti agricoli e zone di servizio per le operazioni doganali ai valichi di confine

art. 87, comma 7, LR 5.2.1992, n. 4

1999-800.000.000
2000-800.000.000
2001-800.000.000
TOTALE-2.400.000.000
limite 2:1999 - 2003-800.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

51. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 9103

Contributi pluriennali a fronte dei mutui contratti per l'attuazione di programmi concernenti l'impianto, l'allestimento ed il completamento di comprensori fieristici, centri commerciali, mercati alla produzione, centri di raccolta di prodotti agricoli e zone di servizio per le operazioni doganali ai valichi di confine

art. 87, comma 7, LR 5.2.1992, n. 4

1999-200.000.000
2000-200.000.000
2001-200.000.000
TOTALE-600.000.000
limite 3:1999 - 2003-200.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

52. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9130

Contributo a favore dei fondi rischi dei consorzi di garanzia fidi tra le piccole imprese commerciali

art. 1 LR 4.5.1973, n. 32, art. 25, comma 1, LR 23.7.1984, n. 30

19991.500.000.000
2000500.000.000
20011.500.000.000
TOTALE3.500.000.000--

53. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito

indicata

capitolo 9140

Contributi in conto interessi in forma attualizzata all'istituto del Mediocredito del Friuli - Venezia Giulia SpA per favorire gli investimenti delle piccole e medie imprese commerciali e di servizi

art. 2 LR 26.8.1996, n. 36, come sostituito dall'art. 108, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13, art. 11, comma 11, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
20014.000.000.000
TOTALE4.000.000.000

54. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 9140

Contributi in conto interessi in forma attualizzata all'istituto del Mediocredito del Friuli - Venezia Giulia SpA per favorire gli investimenti delle piccole e medie imprese commerciali e di servizi

art. 2 LR 26.8.1996, n. 36, come sostituito dall'art. 108, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13, art. 11, comma 11, LR 12.2.1998, n. 3

1999-1.000.000.000
2000-3.000.000.000
2001--
TOTALE-4.000.000.000

55. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9141

Contributi in conto interessi in forma attualizzata all'istituto del Mediocredito del Friuli-Venezia Giulia SpA per l'attivazione di finanziamenti agevolati a favore delle piccole e medie imprese commerciali o di servizi per l'ammodernamento degli esercizi, dei magazzini e degli uffici, per l'acquisto di attrezzature nonché per il rafforzamento delle strutture aziendali

art. 6, comma 1, LR 26.8.1996, n. 36, art. 23, comma 1, DDL n. 14

1999--
2000--
20014.000.000.000
TOTALE4.000.000.000

56. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9145

Contributi sostitutivi dei finanziamenti previsti, per le imprese commerciali e di servizio, dalla soppressa legge regionale 63/1976

art. 109, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

1999500.000.000
2000--
2001--
TOTALE500.000.000

57. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9150

Contributi in conto capitale a favore degli operatori commerciali, al fine di favorire la razionalizzazione e lo sviluppo del settore distributivo

art. 11 LR 26.8.1996, n. 36, art. 23, comma 1, DDL n. 14

1999--
2000500.000.000
2001--
TOTALE500.000.000

58. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9212

Contributo straordinario alle Aziende di promozione turistica a parziale reintegro della mancata devoluzione del contributo statale sostitutivo dei soppressi tributi erariali per il settore turistico

art. 139, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999--
2000--
20011.500.000.000
TOTALE1.500.000.000

59. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9260

Contributi a privati operatori per la costruzione, l'adattamento e l'arredamento di immobili da adibire a strutture ricettive alberghiere di cui al Titolo I della legge regionale 30 maggio 1988, n. 39, nonché per l'ampliamento, l'ammodernamento ed il rinnovo dell'arredamento delle strutture ricettive alberghiere esistenti

art. 2, lettera a), LR 25.8.1965, n. 16 come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17, art. 11, comma 27, LR 12.2.1998, n. 3

1999800.000.000
2000--
2001--
TOTALE800.000.000

60. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9261

Contributi a favore di enti pubblici e di privati operatori per la costruzione, l'allestimento, l'ampliamento, l'ammodernamento, l'arredamento od il rinnovo dell'arredamento delle strutture ricettive all'aria aperta e delle strutture ricettive a carattere sociale, di cui ai Titoli II e III della legge regionale 30 maggio 1988, n. 39 e l'adattamento di immobili da adibire a dette strutture ricettive

art. 2, lettera b), LR 25.8.1965, n. 16, come sostituito dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17, e successive modificazioni e integrazioni

1999300.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000

61. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 9262

Contributi pluriennali sui mutui contratti per la realizzazione di strutture turistiche nonché per l'acquisto di aree con destinazione turistico-ricettiva

art. 1 LR 13.5.1985, n. 20, come sostituito dall' art. 9 LR 4.5.1993, n. 17, art. 5 LR 13.5.1985, n. 20

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE3.000.000.000
limite 21:1999 - 20181.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

62. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9265

Contributi a favore di enti pubblici e di privati operatori per la realizzazione di impianti ed opere complementari alla attività turistica e per lo sviluppo del movimento turistico

art. 2, comma 1, lettera f), LR 25.8.1965, n. 16, come da ultimo sostituito dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17, art. 3 LR 14.12.1987, n. 43, come modificato dall'art. 58 LR 30.5.1988, n. 39

1999937.000.000
20001.000.000.000
20014.000.000.000
TOTALE5.937.000.000

63. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9266

Contributi per la costruzione e l'installazione di strutture e di impianti necessari per la nautica da diporto

art. 2, lettera d), LR 25.8.1965, n. 16, come modificato dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17

19991.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE1.000.000.000

64. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9270

Contributi a favore di enti pubblici e di privati operatori per l'acquisto, la costruzione, l'adattamento e l'ampliamento, l'ammodernamento e l'arredamento di immobili destinati a sede e ad uffici di informazione delle Aziende di promozione turistica e dell'Azienda regionale per la promozione turistica

art. 2, lettera g), LR 25.8.1965, n. 16, come sostituito dall'art. 1 LR 4.5.1993, n. 17

1999700.000.000
2000700.000.000
2001500.000.000
TOTALE1.900.000.000

65. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9320

Conferimento al Fondo di rotazione a favore delle imprese commerciali, turistiche e di servizio del Friuli-Venezia Giulia

art. 106, comma 20, LR 9.11.1998, n. 13

19993.000.000.000
20001.000.000.000
20014.000.000.000
TOTALE8.000.000.000

Note:

Anche le disposizioni del comma 63 del presente articolo vengono comunicate alla Commissione dell' Unione europea per ilrelativo esame, come specificato con avviso della Direzione regionale degli affari comunitari pubblicato sul B.U.R. n. 20 del 19 maggio 1999 ed i relativi effetti sono sospesi sino al giorno della pubblicazione sul B.U.R. dell' esito positivo dell' esame da parte della Commissione stessa.

Il comunicato relativo all' esame dei commi 7, 9, 10, 13, 15, 16, 17, 19, 25, 26, e 63 del presente articolo e' stato pubblicato sul B.U.R. n. 51 del 22 dicembre 1999.

Le disposizioni dei commi 7, 9, 10, 13, 15, 16, 17, 19, 25 e 26 del presente articolo vengono comunicate alla Commissione dell' Unione Europea per il relativo esame, come previsto dall' articolo 25 della medesima L.R. 4/99 ed i relativi effetti sono sospesi sino al giorno della pubblicazione sul B.U.R. dell' avviso dell' esito positivo dell' esame da parte della Comissione stessa.

Art. 21

(Altri rifinanziamenti)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 582

Oneri relativi alla corresponsione di competenze accessorie al personale inquadrato ai sensi della legge regionale 14.01.98, n. 1

art. 90 LR 14.1.1998, n. 1

199960.000.000
2000--
2001--
TOTALE60.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 742

Contributi alle componenti del Friuli-Venezia Giulia delle associazioni costituite fra organizzazioni sindacali italiane e delle regioni contermini e aderenti alla Comunità di Alpe Adria per lo svolgimento delle attività istituzionali, ivi compreso l'acquisto di attrezzature e le spese per il funzionamento degli sportelli per l'assistenza ai lavoratori e pensionati frontalieri

art. 5, comma 1, LR 9.2.1996, n. 11 come integrato e modificato dall'art. 19, comma 14, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 743

Contributi agli enti senza finalità di lucro del Friuli - Venezia Giulia per progetti ammessi al finanziamento di programmi dell'Unione europea gestiti direttamente dalla Commissione europea

art. 16, comma 16, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000--
2001200.000.000
TOTALE200.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 746

Finanziamento al centro di informazione e documentazione dell'INCE in Trieste per il supporto logistico, organizzativo e tecnico all'attività svolta nel territorio regionale

art. 4, comma 1, LR 9.2.1996, n. 11, art. 135, comma 1, LR 9.11.1998, n. 13

1999300.000.000
2000300.000.000
2001300.000.000
TOTALE900.000.000

5. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 849

Finanziamento straordinario di investimenti pubblici per opere ed infrastrutture nell'ambito di nuovi accordi di programma da stipularsi con le Province ai sensi dell'art. 10 della LR n. 10/88

art. 1, comma 14, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
2000-10.000.000.000
2001--
TOTALE-10.000.000.000

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 850 (E/1650)

Finanziamento straordinario di investimenti pubblici per opere ed infrastrutture nell'ambito di nuovi accordi di programma da stipularsi con le Province ai sensi dell'art. 10 della LR n. 10/88 - finanziato con contrazione di mutuo

art. 1, comma 14, LR 8.4.1997, n. 10

19997.000.000.000
200010.000.000.000
2001--
TOTALE17.000.000.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 896

Spese per ricerche e studi nel settore delle fonti energetiche e del contenimento dei consumi nonché per iniziative tendenti alla diffusione delle conoscenze in materia di energia e sensibilizzazione del cittadino sul corretto uso delle risorse energetiche

art. 2, lettera a), LR 3.9.1984, n. 47

1999250.000.000
2000--
2001--
TOTALE250.000.000

8. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1481

Contributo per l'avvio della società immobiliare per la gestione e la utilizzazione del patrimonio disponibile dell'Amministrazione regionale

art. 3, comma 7, LR 12.2.1998, n. 3

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1483

Rimborso agli enti di provenienza delle spese per il personale distaccato a disposizione del commissario straordinario per il recupero del comprensorio minerario di Cave del Predil

art. 2, comma 3, PL 1998, n. 2

1999--
2000--
2001300.000.000
TOTALE300.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 1495

Spese per l'acquisto, a mezzo di operazioni di locazione finanziaria, di apparecchiature informatiche per la costituzione di posti di lavoro multifunzionali (PLM), ivi comprese le spese per l'installazione e la manutenzione delle stesse

art. 158, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

19991.000.000.000
20001.000.000.000
20011.000.000.000
TOTALE3.000.000.000
limite 5:1999 - 20021.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi

11. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato

capitolo 1495

Spese per l'acquisto, a mezzo di operazioni di locazione finanziaria, di apparecchiature informatiche per la costituzione di posti di lavoro multifunzionali (PLM), ivi comprese le spese per l'installazione e la manutenzione delle stesse

art. 158, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999--
2000--
20011.000.000.000
TOTALE1.000.000.000
limite 6:2001 - 20041.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

12. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa, relativamente al limite di impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 1495

Spese per l'acquisto, a mezzo di operazioni di locazione finanziaria, di apparecchiature informatiche per la costituzione di posti di lavoro multifunzionali (PLM), ivi comprese le spese per l'installazione e la manutenzione delle stesse

art. 158, comma 1, LR 14.2.1995, n. 8

1999--
2000-1.000.000.000
2001-1.000.000.000
TOTALE-2.000.000.000
limite 4:2000 - 2003-1.000.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1496

Spese per l'acquisto anche a mezzo di operazioni di locazione finanziaria di beni immobili e per l'esecuzione di costruzioni, ricostruzioni, ampliamento, adattamento e sistemazione di fabbricati occorrenti per gli uffici regionali, compresa la manutenzione straordinaria dei beni patrimoniali, nonché per l'acquisto e l'esecuzione di costruzioni per sistemarvi, in caso di necessità, persone che occupano locali destinati a sede di uffici regionali o di enti ed istituti dipendenti dalla Regione, nonché per la manutenzione straordinaria degli immobili degli enti soppressi

art. 1 LR 14.10.1965, n. 20, come integrato dall'art. 53 LR 11.5.1988, n. 28, art. 9 LR 22.12.1971, n. 57

1999--
2000--
200110.000.000.000
TOTALE10.000.000.000

14. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1498

Spese per la ristrutturazione, il completamento e l'ampliamento della sede del Consiglio regionale

art. 17, comma 4, LR 8.4.1997, n. 10

1999--
20002.000.000.000
20012.500.000.000
TOTALE4.500.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 1499 (E/1650)

Spese per la progettazione e la realizzazione della nuova sede di Uffici regionali in Udine - finanziato con contrazione di mutuo

art. 70, comma 4, LR 6.2.1996, n. 9

1999--
2000--
200120.000.000.000
TOTALE20.000.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1503

Finanziamento del fondo per il recupero del comprensorio minerario di Cave del Predil

art. 5 PL 1998 n. 2

1999300.000.000.000
2000--
2001--
TOTALE300.000.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 1613

Quote dell'imposta regionale sulle attività produttive da attribuire agli enti locali in luogo delle tasse di concessione comunale e dell'imposta comunale per l'esercizio d'impresa, arti e professioni

art. 3, commi 143, 144, lettera q), l. 23.12.1996 n. 662art. 27 decreto legislativo 15.12.1997 n. 446, art. 1, comma 8, LR 12.2.1998, n. 3

19993.000.000.000
20003.000.000.000
200175.000.000.000
TOTALE81.000.000.000

18. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2962

Finanziamento alle Province di Udine e Pordenone per gli oneri relativi al personale dei disciolti consorzi di bonifica montana, ivi temporaneamente trasferito

art. 7, comma 1, LR 28.4.1994, n. 5, come modificato dall'art. 12, comma 2, LR 14.2.1995, n. 8

19993.030.000.000
2000--
2001--
TOTALE3.030.000.000

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 2963

Oneri derivanti dal ripiano dei disavanzi di amministrazione dei consorzi per gli uffici di economia e bonifica montana delle Prealpi Giulie, della Carnia del Canal del Ferro-Val Canale e della sezione di bonifica montana del Consorzio di bonifica Cellina-Meduna risultanti dai bilanci di liquidazione dei medesimi ivi compresi gli eventuali oneri derivanti dalla definizione di contenziosi gravanti sulla gestione commissariale

art. 6, comma 1, LR 25.5.1993, n. 26, come da ultimo modificato dall'art. 7 LR 19.8.1996, n. 31, art. 72, comma 1, LR 6.2.1996, n. 9

1999--
2000--
2001350.000.000
TOTALE350.000.000

20. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 2963

Oneri derivanti dal ripiano dei disavanzi di amministrazione dei Consorzi per gli uffici di economia e bonifica montana delle Prealpi Giulie, della Carnia del Canal del Ferro-Val canale e della sezione di bonifica montana del Consorzio di bonifica Cellina-Meduna risultanti dai bilanci di liquidazione dei medesimi ivi compresi gli eventuali oneri derivanti dalla definizione di contenziosi gravanti sulla gestione commissariale

art. 6, comma 1, LR 25.5.1993, n. 26, come da ultimo modificato dall'art. 7 LR 19.8.1996, n. 31, art. 72, comma 1, LR 6.2.1996, n. 9

1999-110.000.000
2000-110.000.000
2001--
TOTALE-220.000.000

21. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 1330

Spese per l'acquisto del castello di Duino

art. 15, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3

1999-5.000.000.000
2000-5.000.000.000
2001--
TOTALE-10.000.000.000

22. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 9399

Finanziamento a favore delle Regioni Marche e Umbria per la realizzazione di programmi di intervento per la ricostruzione delle zone colpite dagli eventi sismici del mese di ottobre 1997

Art. 5, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3

1999200.000.000
2000--
2001--
TOTALE200.000.000

Art. 22

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventiattuativi di programmi comunitari)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 800

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.2 - fondi regionali cofinanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082, art. 13 ter LR 20.1.1982, n. 10, come aggiunto dall'art. 14, comma 49, LR 12.2.1998, n. 3

199911.520.000
2000--
2001--
TOTALE11.520.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 801

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.2 - fondi statali cofinanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082

199926.880.000
2000--
2001--
TOTALE26.880.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 802

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.2 - finanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082

199938.400.000
2000--
2001--
TOTALE38.400. 000

4. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5643

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.1 - fondi regionali cofinanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082, art. 13 ter LR 20.1.1982, n. 10, come aggiunto dall'art. 14, comma 49, LR 12.2.1998, n. 3

1999-11.520.000
2000--
2001--
TOTALE-11.520.000

5. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5644

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.1 - fondi statali cofinanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082

1999-26.880.000
2000--
2001--
TOTALE-26.880.000

6. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 5645

Interventi per la cooperazione culturale e le manifestazioni transfrontaliere nell'ambito della iniziativa comunitaria INTERREG II Italia-Slovenia - misura 2.1.1 - finanziamento FESR

art. 11 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2082

1999-38.400.000
2000--
2001--
TOTALE-38.400.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5910

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad altri enti vari per la realizzazione di progetti diretti alla lotta contro la disoccupazione di lunga durata ed all'inserimento professionale dei giovani e delle persone minacciate di esclusione dal mercato del lavoro - fondi regionali, obiettivo 3

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081 obiettivo 3, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 52 LR 16.11.1982, n. 76, come integrato dall'art. 35 LR 19.6.1985, n. 25, art. 20, commi 1, 2, lettera c), LR 14.2.1995, n. 8

199922.993.708
2000--
2001--
TOTALE22.993.708

8. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5911 (E/ 180)

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad altri enti vari per la realizzazione di progetti diretti alla lotta contro la disoccupazione di lunga durata ed all'inserimento professionale dei giovani e delle persone minacciate di esclusione dal mercato del lavoro - fondi statali art. 25 l. 845/1978, obiettivo 3

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081, obiettivo 3, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 52 LR 16.11.1982, n. 76, come integrato dall'art. 35 LR 19.6.1985, n. 25, art. 20, commi 1, 2, lettera b), LR 14.2.1995, n. 8

1999476.974.859
2000--
2001--
TOTALE476.974.859

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5912 (E/ 181)

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad enti vari per la realizzazione di progetti diretti alla lotta contro la disoccupazione di lunga durata ed all'inserimento professionale dei giovani e delle persone minacciate di esclusione dal mercato del lavoro - fondi FSE, obiettivo 3

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081, obiettivo 3, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 52 LR 16.11.1982, n. 76, come integrato dall'art. 35 LR 19.6.1985, n. 25, art. 20, commi 1, 2, lettera a), LR 14.2.1995, n. 8

1999505.207.280
2000--
2001--
TOTALE505.207.280

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 5914

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad enti vari per la realizzazione di progetti volti ad agevolare l'adattamento dei lavoratori e delle lavoratrici ai mutamenti del settore industriale e all'evoluzione dei sistemi di produzione - fondi regionali, obiettivo 4

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081, obiettivo 4, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 21, commi 1, 2, lettera c), LR 14.2.1995, n. 8

199961.168.695
2000--
2001--
TOTALE61.168.695

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5915 (E/ 183)

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad enti vari per la realizzazione di progetti volti ad agevolare l'adattamento dei lavoratori e delle lavoratrici ai mutamenti industriali ed all'evoluzione dei sistemi di produzione - fondi statali art. 25 l. 845/1978, obiettivo 4

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081, obiettivo 4, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 21, commi 1, 2, lettera b), LR 14.2.1995, n. 8

1999248.989.627
2000--
2001--
TOTALE248.989.627

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5916 (E/ 184)

Contributi a imprese, loro associazioni e consorzi e ad enti vari per la realizzazione di progetti volti ad agevolare l'adattamento dei lavoratori e delle lavoratrici ai mutamenti industriali e all'evoluzione dei sistemi di produzione - fondi FSE, obiettivo 4

art. 1 Regolamento CEE 20.7.1993, n. 2081, obiettivo 4, art. 24 l. 21.12.1978, n. 845, art. 21, commi 1, 2, lettera a), LR 14.2.1995, n. 8

1999404.379.392
2000--
2001--
TOTALE404.379.392

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata

capitolo 7335

Finanziamento per la realizzazione di interventi in attuazione del Regolamento (CEE) n. 950/97 e del relativo programma operativo regionale 1994-1999 per lo sviluppo delle strutture aziendali, anche a titolo di anticipazione delle quote comunitaria e statale

Regolamento CEE 20.5.1997, n. 950, art. 14, comma 34, LR 12.2.1998, n. 3

19999.475.701.808
2000--
2001--
TOTALE9.475.701.808

14. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7336

Finanziamenti per la realizzazione di interventi in attuazione del Regolamento (CEE) n. 2328/1991, come sostituito dal Regolamento (CE) n. 950/97 per il perseguimento dell'obiettivo 5 a) di cui all'articolo 1 del Regolamento (CEE) n. 2081/1993 - programma 1994 - 1999 - fondi regionali

art. 106, comma 1, LR 26.9.1995, n. 39, art. 81, comma 16, LR 13.7.1998, n. 12

1999-2.222.369.950
2000--
2001--
TOTALE-2.222.369.950

15. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7337 (E/ 192)

Finanziamenti per la realizzazione di interventi in attuazione del Regolamento (CEE) n. 2328/1991 come sostituito dal Regolamento (CE) n. 950/97 per il perseguimento dell'obiettivo 5 a) di cui all'articolo 1 del Regolamento (CEE) n. 2081/1993 - programma 1994 - 1999 - fondi statali

art. 106, comma 1, LR 26.9.1995, n. 39, art. 81, comma 16, LR 13.7.1998, n. 12

1999-5.185.529.886
2000--
2001--
TOTALE-5.185.529.886

16. Lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa e del correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato, è ridotto nella misura di seguito indicata, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 7338 (E/ 193)

Finanziamenti per la realizzazione di interventi in attuazione del Regolamento (CEE) n. 2328/1991 come sostituito dal Regolamento (CE) n. 950/97 per il perseguimento dell'obiettivo 5 a) di cui all'articolo 1 del Regolamento (CEE) n. 2081/1993 - programma 1994 - 1999 - fondi FEAOG orientamento

art. 106, comma 1, LR 26.9.1995, n. 39, art. 81, comma 16, LR 13.7.1998, n. 12

1999-2.067.801.972
2000--
2001--
TOTALE-2.067.801.972

Art. 23

(Rifinanziamenti e variazioni di spesa su interventi confondi statali nei settori d'intervento regionale)

1. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 430 (E/ 336)

Spese, sovvenzioni e contributi per la redazione, la stampa e la diffusione di articoli, notiziari, bollettini, manifesti e giornali murali; per studi, documentazioni e pubblicazioni; per le informazioni radiotelevisive, per l'assunzione e la distribuzione di materiale fotocinematografico, per la produzione e la proiezione di documentari cinematografici, di carattere culturale, artistico, formativo ed educativo di interesse delle popolazioni di lingua slovena o di origine slovena - fondi statali

punto 4, lettere a) e b) dell'art. 1, comma 1, LR 29.10.1965, n. 23, art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 2 quater, comma 1, LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 4, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

19991.406.000.000
20001.406.000.000
2001--
TOTALE2.812.000.000

2. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5497 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Istituto per l'istruzione slovena di San Pietro al Natisone per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2 bis, comma 1, lettera a), LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999871.000.000
2000871.000.000
2001--
TOTALE1.742.000.000

3. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5498 (E/ 336)

Contributi ad Enti locali, associazioni ed istituti culturali ed educativi dei Comuni delle valli del Natisone e dei Comuni di Taipana, Lusevera, Resia, Malborghetto- Valbruna e Tarvisio per il finanziamento di corsi promossi da enti, associazioni ed istituzioni scolastiche e di pubblicazioni relativi alla lingua, alla cultura ed alle tradizioni locali slovene

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2 bis, comma 1, lettera c), LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10 e da ultimo modificato dall'art. 6, comma 97, LR fin. 1999, art. 167, comma 20, LR 28.4.1994, n. 5, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999100.000.000
2000100.000.000
2001--
TOTALE200.000.000

4. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5499 (E/ 336)

Contributi a istituzioni a carattere culturale, educativo ed assistenziale per le spese di funzionamento di residenze, pensionati e case dello studente, nonché per attività del doposcuola destinati ad accogliere studenti delle popolazioni di lingua slovena

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2 bis, comma 1, lettera b), LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

199997.000.000
200097.000.000
2001--
TOTALE194.000.000

5. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5501 (E/ 336)

Sovvenzione all'Istituto Sloveno di Ricerca - SLORI di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 1, lettera c), LR 5.9.1991 n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999436.000.000
2000436.000.000
2001--
TOTALE872.000.000

6. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5503 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno del teatro stabile sloveno - Slovensko Stalno Gledalisce per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 2, lettera a), LR 5.9.1991 n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999871.000.000
2000871.000.000
2001--
TOTALE1.742.000.000

7. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5509 (E/ 336)

Sovvenzioni a sostegno della biblioteca nazionale slovena e degli studi - Narodna in Studijska Knijznica di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 1, lettera a), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999581.000.000
2000581.000.000
2001--
TOTALE1.162.000.000

8. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5510 (E/ 336)

Contributi a favore di biblioteche della minoranza slovena per le finalità di cui alla legge regionale 18 novembre 1976, n. 60 e successive modificazioni e integrazioni

art. 11 LR 18.11.1976, n. 60, come modificato dall'art. 2 LR 23.11.1981, n. 77 e dall'art. 8 LR 24.7.1986, n. 30, art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 1, lettera

b), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

199948.000.000
200048.000.000
2001--
TOTALE96.000.000

9. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5511 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Associazione << Kulturni Dom Gorica >> di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 2, lettera b), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999146.000.000
2000146.000.000
2001--
TOTALE292.000.000

10. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5512 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno della Confederazione delle organizzazioni slovene - SSO di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 4 bis, lettera b), LR 5.9.1991 n. 46, come aggiunto dall'art. 6, comma 95, LR fin. 1999, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999194.000.000
2000194.000.000
2001--
TOTALE388.000.000

11. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5513 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Associazione dei circoli culturali sloveni - Zskd - di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 3, lettera b), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999291.000.000
2000291.000.000
2001--
TOTALE582.000.000

12. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5514 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno del Centro culturale cattolico sloveno - Slovenska Prosveta - di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 3, lettera c), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

199997.000.000
200097.000.000
2001--
TOTALE194.000.000

13. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5515 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Unione culturale cattolica slovena - Sveza Slovenske Katoliske Prosvete - di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 3, lettera d), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

199997.000.000
200097.000.000
2001--
TOTALE194.000.000

14. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5516 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno della Associazione culturale cinematografica - Kinoatelje Film Video Monitor - di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 3, lettera e), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

199997.000.000
200097.000.000
2001--
TOTALE194.000.000

15. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5517 (E/ 336)

Contributi ad associazioni della minoranza slovena per attività culturali e ricreative

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 3, lettera f), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999350.000.000
2000350.000.000
2001--
TOTALE700.000.000

16. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5518 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno del Centro musicale sloveno - Glasbena Matica - di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2 bis, comma 1, lettera d), LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

19991.162.000.000
20001.162.000.000
2001--
TOTALE2.324.000.000

17. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5519 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno del Centro sloveno di educazione musicale << E. Komel >> di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2 bis, comma 1, lettera e), LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997 n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999387.000.000
2000387.000.000
2001--
TOTALE774.000.000

18. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5520 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Associazione << Kulturni Center Lojze Bratuz >> di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, art. 2, comma 2, lettera c), LR 5.9.1991, n. 46, come sostituito dall'art. 15, comma 1, LR 8.4.1997, n. 10, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999146.000.000
2000146.000.000
2001--
TOTALE292.000.000

19. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5521 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Associazione << Srecko Kosovel >> di Trieste per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, lettera b) ter, art. 2 bis, comma 2, LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10 ed integrato dall'art. 18, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999242.000.000
2000242.000.000
2001--
TOTALE484.000.000

20. Per le finalità previste dalle disposizioni citate in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzata la spesa di seguito indicata in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul capitolo dello stato di previsione dell'entrata correlato sottospecificato

capitolo 5522 (E/ 336)

Sovvenzione a sostegno dell'Associazione << Simon Gregorcic >> di Gorizia per il conseguimento delle finalità istituzionali e le spese di funzionamento

art. 14, comma 1, l. 9.1.1991, n. 19, lettera b) ter, art. 2 bis, comma 1, LR 5.9.1991, n. 46, come inserito dall'art. 15, comma 2, LR 8.4.1997, n. 10 ed integrato dall'art. 18, comma 1, LR 12.2.1998, n. 3, art. 3, comma 1, l. 8.4.1998, n. 89

1999145.000.000
2000145.000.000
2001--
TOTALE290.000.000

21. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato

capitolo 7111 (E/ 517)

Concorso nel pagamento degli interessi sui prestiti di esercizio ad ammortamento quinquennale di cui all'art. 2 della legge 14 febbraio 1964, n. 38 e successive modificazioni ed integrazioni, a favore di aziende agricole singole e associate, cooperative di commercializzazione e trasformazione dei prodotti agricoli e associazioni riconosciute dei produttori agricoli, colpite da eventi calamitosi e ricadenti nelle zone delimitate con decreti emessi dal ministero dell'agricoltura e delle foreste

art. 1, comma 3, l. 25.7.1956, n. 838, come inserito con art. 8 l. 13.5.1985, n. 198, art. 1, comma 2, lettera c), l. 15.10.1981, n. 590, art. 3, comma 2, lettere d), f), l. 14.2.1992, n. 185

199925.000.000
200025.000.000
200125.000.000
TOTALE75.000.000
Limite 37:1999 - 200325.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

22. Per le finalità previste dalle disposizioni, con l'estensione temporale e per l'ammontare annuo citati in calce al seguente capitolo dello stato di previsione della spesa è autorizzato il limite d'impegno di seguito indicato, in corrispondenza alla previsione dell'entrata di pari importo sul correlato capitolo dello stato di previsione dell'entrata sottospecificato

capitolo 7112 (E/ 514)

Concorso nel pagamento degli interessi e contributi annui costanti sui prestiti di esercizio ad ammortamento quinquennale a favore di aziende agricole danneggiate da eventi calamitosi e ricadenti nelle zone delimitate con decreti emessi dal ministero dell'agricoltura e delle foreste per la ricostituzione dei capitali di conduzione

art. 1, comma 2, lettera b), l. 15.10.1981, n. 590 come modificato da art. 2 l. 13.5.1985, n. 198, art. 3, comma 2, lettera c), l. 14.2.1992, n. 185

199956.000.000
200056.000.000
200156.000.000
TOTALE168.000.000
Limite 38:1999 - 200356.000.000

Le variazioni sulle annualità per gli anni successivi al triennio fanno carico ai corrispondenti capitoli del bilancio per gli anni medesimi.

23. L'importo di lire 492.710.000 per l'anno 2002, relativo alla riduzione disposta con il comma 3 dell'articolo 16, riaffluisce al << Fondo di solidarietà per la ricostruzione , lo sviluppo economico e sociale e la rinascita del Friuli-Venezia Giulia, costituito con i contributi speciali pluriennali assegnati dallo Stato >> a carico del capitolo dell'anno 2002 corrispondente al capitolo 9620 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 1999-2001 e del bilancio per l'anno 1999.

24. Nell'ambito del disposto di cui all'articolo 1 della legge regionale 29 dicembre 1990, n. 58, a copertura dell'articolo 20, comma 6, e a parziale copertura dell'articolo 9, comma 21, lo stanziamento del seguente capitolo dello stato di previsione della spesa relativamente al limite d'impegno indicato in calce, è ridotto dell'importo ivi indicato, in corrispondenza a ciascuna annualità, intendendosi corrispondentemente modificata la relativa autorizzazione di spesa

capitolo 9620

Fondo di solidarietà per la ricostruzione, lo sviluppo economico e sociale e la rinascita del Friuli-Venezia Giulia, costituito con i contributi speciali pluriennali assegnati dallo Stato

1999--
2000--
2001-5.627.994.605
TOTALE-5.627.994.605
Limite 1:2001 - 2001-5.627.994.605

Art. 24

(Copertura finanziaria)

1. Il maggiore onere complessivo conseguente alle nuove autorizzazioni previste dalla presente legge trova copertura nel quadro del bilancio pluriennale per gli anni 1999-2001 e del bilancio per l'anno 1999.

Art. 25

(Sospensione degli effetti di disposizioni concernenti aiutinotificate alla Commissione dell'Unione europea)

1. Gli effetti delle disposizioni di cui all'articolo 8, commi 15 e 46, e all'articolo 20, commi 7, 9, 10, 13, 15, 16, 17, 19, 25 e 26, notificate alla Commissione dell'Unione europea ai sensi dell'articolo 93, paragrafo 3, del Trattato istitutivo della Comunità economica europea secondo le modalità di cui alla legge regionale 19 maggio 1998, n. 9, sono sospesi sino al giorno della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione dell'avviso dell'esito positivo dell'esame della Commissione europea.

Art. 26

(Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione ed ha effetto dall'1 gennaio 1999, ad eccezione degli articoli 5, comma 21, e 9, comma 22, che hanno effetto dal 31 dicembre 1998.