Legge regionale 08 aprile 1997, n. 10 - TESTO VIGENTE dal 02/12/2021

Disposizioni per la formazione del Bilancio pluriennale ed annuale della Regione (Legge finanziaria 1997).
ART. 25
á(RIFINANZIAMENTI NEI SETTORI DELL'INDUSTRIA,
DELL'ARTIGIANATO, DEL LAVORO E DELLA COOPERAZIONE,
DEL COMMERCIO E DEL TURISMO)
13. PER LE FINALIT└ PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI, CON L' ESTENSIONE TEMPORALE E PER L' AMMONTARE ANNUO CITATI IN CALCE AL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA ╚ AUTORIZZATO IL LIMITE D' IMPEGNO DI SEGUITO INDICATO
CAPITOLO 7416
CONTRIBUTI PLURIENNALI, PER UNA DURATA NON SUPERIORE A 15 ANNI, A FAVORE DEGLI ENTI DI CUI ALL' ARTICOLO 1 DELLA LEGGE REGIONALE 11 NOVEMBRE 1965, N. 24, E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, A FRONTE DEI MUTUI CONTRATTI PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE DI INFRASTRUTTURAZIONE INDUSTRIALE O DESTINATE A SERVIZI, IVI COMPRESO IL COSTO DELLE AREE SU CUI LE OPERE STESSE INSISTONO
19972.000.000.000
19982.000.000.000
19992.000.000.000
TOTALE6.000.000.000

LIMITE 13 : 1997 - 20112.000.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.

14. PER LE FINALIT└ PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI, CON L' ESTENSIONE TEMPORALE E PER L' AMMONTARE ANNUO CITATI IN CALCE AL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA ╚ AUTORIZZATO IL LIMITE D' IMPEGNO DI SEGUITO INDICATO
CAPITOLO 7416
CONTRIBUTI PLURIENNALI, PER UNA DURATA NON SUPERIORE A 15 ANNI, A FAVORE DEGLI ENTI DI CUI ALL' ARTICOLO 1 DELLA LEGGE REGIONALE 11 NOVEMBRE 1965, N. 24, E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, A FRONTE DEI MUTUI CONTRATTI PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE DI INFRASTRUTTURAZIONE INDUSTRIALE O DESTINATE A SERVIZI, IVI COMPRESO IL COSTO DELLE AREE SU CUI LE OPERE STESSE INSISTONO
1997--
19981.000.000.000
19991.000.000.000
TOTALE2.000.000.000

LIMITE 14 : 1998 - 20121.000.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.

39. ╚ REVOCATO IL LIMITE D' IMPEGNO AUTORIZZATO DA ART. 151, COMMA 3, L.R. 28.4.1994 N. 5 A CARICO DEL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA
CAPITOLO 8222
CONTRIBUTI ANNUI COSTANTI IN CONTO CAPITALE O SUI MUTUI EVENTUALMENTE CONTRATTI PER L' ATTUAZIONE DI PROGRAMMI CONCERNENTI L' IMPIANTO E L' ALLESTIMENTO DI COMPRENSORI FIERISTICI, CENTRI COMMERCIALI, MERCATI ALLA PRODUZIONE, CENTRI DI RACCOLTA DI PRODOTTI AGRICOLI, ZONE DI SERVIZIO PER LE OPERAZIONI DOGANALI AI VALICHI DI CONFINE, MERCATI ALL' INGROSSO DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI, DELLE CARNI E DEI PRODOTTI ITTICI
CAPO IV L.R. 27.11.1967 N. 26 , E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI E INTEGRAZIONI, ART. 6 L.R. 11.6.1975 N. 30
1997-200.000.000
1998-200.000.000
1999-200.000.000
TOTALE -600.000.000

LIMITE 11 : 1997 - 2004-200.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.

41. ╚ REVOCATO IL LIMITE D' IMPEGNO AUTORIZZATO DA ART. 65, COMMA 8, L.R. 1.2.1993 N. 1 A CARICO DEL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA
CAPITOLO 8228
CONTRIBUTO PLURIENNALE AL COMUNE DI MARANO LAGUNARE A FRONTE DEI MUTUI CONTRATTI PER IL COMPLETAMENTO DEL MERCATO ITTICO
1997-150.000.000
1998-150.000.000
1999-150.000.000
TOTALE-450.000.000

LIMITE 1 : 1997 - 2003-150.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.

45. PER LE FINALIT└ PREVISTE DALLE DISPOSIZIONI, CON L' ESTENSIONE TEMPORALE E PER L' AMMONTARE ANNUO CITATI IN CALCE AL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA ╚ AUTORIZZATO IL LIMITE D' IMPEGNO DI SEGUITO INDICATO
CAPITOLO 8305
CONTRIBUTI ANNUI COSTANTI A FAVORE DEGLI OPERATORI COMMERCIALI, AL FINE DI FAVORIRE LA RAZIONALIZZAZIONE E LO SVILUPPO DEL SETTORE DISTRIBUTIVO
L.R. 8.4.1982 N. 25 , E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI E INTEGRAZIONI
19971.000.000.000
19981.000.000.000
19991.000.000.000
TOTALE3.000.000.000

LIMITE 19 : 1997 - 20061.000.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.

55. ╚ REVOCATO IL LIMITE D' IMPEGNO AUTORIZZATO DA ART. 67, COMMA 5, L.R. 1.2.1993 N. 1 A CARICO DEL SEGUENTE CAPITOLO DELLO STATO DI PREVISIONE DELLA SPESA
CAPITOLO 8576
CONTRIBUTO VENTENNALE ALL' AZIENDA DI PROMOZIONE TURISTICA DI GRADO E AQUILEIA A SOLLIEVO DEGLI ONERI RELATIVI ALL' AMMORTAMENTO DEL MUTUO PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI COMPLETAMENTO DEGLI STABILIMENTI TERMALI DI GRADO NONCH╔ PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI PER LA BALNEAZIONE A SCOPO TERMALE O TURISTICO E PER L' ACQUISTO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ARREDI AD ESSI RELATIVI
1997-500.000.000
1998-500.000.000
1999-500.000.000
TOTALE-1.500.000.000

LIMITE 3 : 1997 - 2014-500.000.000

LE VARIAZIONI SULLE ANNUALIT└ PER GLI ANNI SUCCESSIVI AL TRIENNIO FANNO CARICO AI CORRISPONDENTI CAPITOLI DEL BILANCIO PER GLI ANNI MEDESIMI.