Legge regionale 14 febbraio 1995 , n. 8 - TESTO VIGENTE dal 27/07/2017

Disposizioni per la formazione del Bilancio pluriennale ed annuale della Regione (Legge Finanziaria 1995).

Art. 33

Contributo straordinario al Comune di Ravascletto per ilrisanamento della rete idrica comunale(programma 1.1.2.)

1. In relazione alla urgente necessità di garantire l'approvvigionamento idrico del Comune di Ravascletto, l'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere al Comune stesso un finanziamento straordinario di lire 450 milioni per l'anno 1995 per interventi di risanamento della rete di distribuzione idrica dell'acquedotto comunale.

2. La domanda per la concessione del contributo di cui al comma 1 è presentata alla Direzione regionale dell'ambiente entro il 30 settembre 1995, corredata da una relazione illustrativa degli interventi da realizzare e dal relativo preventivo di spesa.

(1)

3. Per le finalità previste dal comma 1 è autorizzata la spesa di lire 450 milioni per l'anno 1995.

4. Il predetto onere di lire 450 milioni fa carico al capitolo 2370 dello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 1995-1997 e del bilancio per l'anno 1995.

Note:

Comma 2 sostituito da art. 11, comma 1, L. R. 42/1995