Legge regionale 17 giugno 1993 , n. 44 - TESTO VIGENTE dal 02/02/2007

Destinazione dei beni immobili e mobili già di pertinenza del compendio minerario di Raibl siti in Comune di Tarvisio, località Cave del Predil e Riofreddo.

Art. 1

Indirizzi generali

1. In relazione alla cessazione dell' attività estrattiva ed alla conseguente chiusura della miniera di Raibl in Cave del Predil di Tarvisio, con la presente legge, allo scopo di favorire la ripresa economica ed occupazionale del compendio minerario con iniziative alternative di carattere industriale, artigianale, di studio e di ricerca, vengono disciplinate la locazione, l' alienazione e la gestione dei beni mobili e immobili pertinenziali alla miniera, assicurando e mantenendo le finalità sociali a beneficio della comunità locale, nonché la loro più appropriata utilizzazione per l' attuazione dei programmi delle attività sostitutive.