Legge regionale 18 gennaio 1983, n. 8 - TESTO VIGENTE dal 18/01/1983

Ulteriori interventi per le finalità di cui agli articoli 4 e 7 del DPR 6 marzo 1978, n. 100, all' articolo 1 del DPR 6 marzo 1978, n. 101, al Titolo II del DPR 2 ottobre 1978, n. 705, ed all' articolo 4 del DPR 2 ottobre 1978, n. 714.
Art. 1
In attuazione dell' articolo 12 della legge regionale 30 agosto 1982, n. 69, l' Amministrazione regionale è autorizzata ad assumere la spesa necessaria per la prosecuzione ed il completamento delle opere e degli investimenti di cui all' articolo 4 del DPR 6 marzo 1978, n. 100, ed all' articolo 1 del DPR 6 marzo 1978, n. 101, per un importo complessivo di lire 80 miliardi per l' esercizio 1982.
Note:
1Integrata la disciplina dell'articolo da art. 1, terzo comma, L. R. 62/1983
Art. 2
 Ente Autonomo del Porto di Trieste
Per l' assolvimento dei compiti previsti dalla legge 9 luglio 1967, n. 589, e successive modificazioni, nonché di quelli stabiliti dal DPR 2 ottobre 1978, n. 714, e con particolare riguardo alla peculiare funzione internazionale del Porto di Trieste, l' Amministrazione regionale è autorizzata ad assegnare all' Ente Autonomo del Porto di Trieste il finanziamento di lire 20 miliardi nell' esercizio 1982, quale ulteriore conferimento al fondo di dotazione, di cui all' articolo 3 del DPR 2 ottobre 1978, n. 714.
Art. 4
 Università degli Studi di Trieste
In relazione all' articolo 7, terzo comma, del DPR 6 marzo 1978, n. 100, l' Amministrazione regionale è autorizzata a concedere all' Università degli Studi di Trieste un contributo straordinario di lire 4 miliardi, nell' esercizio 1982, per il sostegno e lo sviluppo di iniziative e di attività di ricerca e cooperazione scientifica e culturale.
Art. 5
 Consorzio per l' Area di Ricerca
Scientifica e Tecnologica
In relazione all' articolo 7, secondo comma, del DPR 6 marzo 1978, n. 100, l' Amministrazione regionale è autorizzata a concedere al Consorzio per l' Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica nella provincia di Trieste, nell' esercizio 1982, un contributo straordinario di lire 4 miliardi, a titolo di concorso alle spese di impianto e di realizzazione dell' Area stessa.
Art. 6
 Finanziamento straordinario
alla Comunità Montana del Carso
In relazione all' esecuzione delle opere previste, nel territorio della provincia di Trieste, dall' articolo 3, secondo comma, del DPR 6 marzo 1978, n. 100, nonché dall' articolo 1 del DPR 6 marzo 1978, n. 101, l' Amministrazione regionale è autorizzata ad erogare un finanziamento straordinario di lire 1 miliardo nell' esercizio 1982 a favore della Comunità Montana del Carso per l' attuazione dei propri piani pluriennali di sviluppo e dei relativi programmi stralcio annuali ovvero dei programmi straordinari di cui alla legge regionale 4 maggio 1973, n. 29 e successive modificazioni ed integrazioni, con particolare riguardo alla realizzazione, direttamente o tramite i Comuni, di opere e di interventi finalizzati ad un equilibrato assetto urbanistico, alla tutela ambientale ed allo sviluppo socio - economico del territorio interessato dall' esecuzione delle opere medesime.
Art. 7
 
Per l' onere di cui al precedente articolo 4, nello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli esercizi 1982-1984 e del bilancio per l' esercizio 1982, viene istituito al Titolo II - Sezione II - Rubrica n. 2 - Direzione regionale dell' istruzione, formazione professionale ed attività culturali - Categoria XI - il capitolo 6493 con la denominazione << Contributo straordinario all' Università degli Studi di Trieste per il sostegno e lo sviluppo di iniziative e di attività di ricerca e cooperazione scientifica e culturale >> e con lo stanziamento di lire 4 miliardi per l' esercizio 1982, cui si fa fronte mediante prelevamento di pari importo dall' apposito fondo globale iscritto al capitolo 7000 del precitato stato di previsione (Rubrica n. 3 - Partita n. 56 dell' elenco n. 5 allegato ai bilanci medesimi).
Per l' onere di cui al precedente articolo 5, nello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli esercizi 1982-1984 e del bilancio per l' esercizio 1982, viene istituito al Titolo II - Sezione II - Rubrica n. 2 - Direzione regionale dell' istruzione, formazione professionale ed attività culturali - Categoria XI - il capitolo 6494 con la denominazione << Contributo straordinario al Consorzio per l' Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica nella provincia di Trieste a titolo di concorso alle spese di impianto e di realizzazione dell' Area stessa >> e con lo stanziamento di lire 4 miliardi per l' esercizio 1982, cui si fa fronte mediante prelevamento di pari importo dall' apposito fondo globale iscritto al capitolo 7000 del precitato stato di previsione (Rubrica n. 3 - Partita n. 56 dell' elenco n. 5 allegato ai bilanci medesimi).