Legge regionale 20 novembre 1982 , n. 80 - TESTO VIGENTE dal 12/11/2020

Istituzione del fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo.

Art. 3

1. L'amministratore del Fondo o suo delegato adotta i necessari provvedimenti di esecuzione dell'attività gestionale del Fondo in conformità alle disposizioni regolamentari e agli indirizzi annuali di spesa impartiti dalla Giunta regionale e dall'Assessore competente in materia di agricoltura ed avvalendosi del supporto della Direzione centrale competente in materia di risorse agricole.

(1)(2)(4)(6)(7)(8)

1 bis. La Giunta regionale nomina l'amministratore del Fondo individuandolo tra i dirigenti della Direzione centrale di cui al comma 1, tenuto anche conto della necessità di garantire il requisito di autonomia gestionale del Fondo, richiesto dalla normativa dell'Unione europea per l'utilizzo dei fondi FEASR.

(9)

1 ter. Il mandato ad amministrare conferito al gestore del Fondo è attribuito con rappresentanza.

(10)

Il rendiconto annuale della gestione del Fondo di rotazione e delle sezioni speciali è predisposto entro il 31 marzo successivo alla chiusura dell' esercizio finanziario, ed è approvato - previo controllo della Ragioneria generale della Regione - dalla Giunta regionale. Il rendiconto annuale è soggetto al controllo della Corte dei conti nei termini e con le modalità di cui al DPR 11 luglio 1977, n. 689.

(3)(5)

Note:

Parole soppresse al primo comma da art. 6, comma 1, L. R. 4/1995

Parole sostituite al primo comma da art. 30, comma 1, L. R. 31/1996

Parole sostituite al secondo comma da art. 30, comma 1, L. R. 31/1996

Primo comma sostituito da art. 7, comma 14, L. R. 13/2002

Secondo comma abrogato da art. 7, comma 14, L. R. 13/2002

Primo comma sostituito da art. 3, comma 68, L. R. 17/2008

Parole sostituite al comma 1 da art. 59, comma 1, L. R. 17/2010

Comma 1 sostituito da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018

Comma 1 bis aggiunto da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018 . Si veda la disposizione di cui all'art. 2, c. 42 della medesima L.R. 14/2018.

10  Comma 1 ter aggiunto da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018

11  Parole sostituite al terzo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.