Legge regionale 20 novembre 1982, n. 80 - TESTO VIGENTE dal 12/11/2020

Istituzione del fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo.
Note riguardanti modifiche apportate all’intera legge:
1Integrata la disciplina della legge da art. 50, L. R. 55/1986
2Integrata la disciplina della legge da art. 6, comma 20, L. R. 2/2000
3Integrata la disciplina della legge da art. 6, comma 22, L. R. 2/2000
4Integrata la disciplina della legge da art. 7, comma 13, L. R. 13/2002
5Integrata la disciplina della legge da art. 6, comma 43, L. R. 1/2005
6Integrata la disciplina della legge da art. 6, comma 1, L. R. 17/2006
7Integrata la disciplina della legge da art. 7, comma 43, L. R. 1/2007
8Integrata la disciplina della legge da art. 1, comma 14, L. R. 5/2013
9Integrata la disciplina della legge da art. 41, comma 3, L. R. 11/2014
10Integrata la disciplina della legge da art. 3, comma 15, L. R. 31/2017
Art. 1
Per l'attuazione degli interventi creditizi previsti dall'articolo 2, punto 2, lettera h) della legge 8 agosto 1977, n. 546 , in favore delle imprese situate nel territorio regionale operanti nei comparti agricolo, forestale e del legno, della pesca e acquacoltura, è istituito un Fondo di rotazione, avente la durata di anni 20 a partire dalla data di entrata in vigore della presente legge, con una dotazione di 20 miliardi di lire.
Le dotazioni del Fondo di cui al primo e secondo comma del presente articolo potranno essere incrementate con ulteriori assegnazioni di mezzi finanziari.
Note:
1Parole sostituite al primo comma da art. 5, secondo comma, L. R. 70/1983
2Parole sostituite al primo comma da art. 20, comma 3, L. R. 12/2003
3Integrata la disciplina dell'articolo da art. 3, comma 38, L. R. 12/2009
4Integrata la disciplina dell'articolo da art. 2, comma 12, L. R. 18/2011
5Integrata la disciplina dell'articolo da art. 3, comma 2, L. R. 24/2016
6Parole sostituite al primo comma da art. 3, comma 48, lettera a), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
7Parole aggiunte al secondo comma da art. 3, comma 48, lettera b), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
8Parole sostituite al secondo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
9Parole sostituite al terzo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
10Integrata la disciplina dell'articolo da art. 12, comma 3, L. R. 5/2020
Art. 2
Note:
1Terzo comma sostituito da art. 5, terzo comma, L. R. 70/1983
2Parole soppresse al terzo comma da art. 20, comma 4, L. R. 12/2003
3Parole sostituite al terzo comma da art. 20, comma 4, L. R. 12/2003
4Integrata la disciplina del terzo comma da art. 6, comma 44, L. R. 1/2005
5Integrata la disciplina del quarto comma da art. 6, comma 44, L. R. 1/2005
6Parole sostituite al primo comma da art. 2, comma 1, lettera a), L. R. 18/2011
7Secondo comma abrogato da art. 2, comma 1, lettera b), L. R. 18/2011
8Parole sostituite al primo comma da art. 37, comma 1, L. R. 11/2014
9Parole sostituite al primo comma da art. 3, comma 6, lettera a), L. R. 24/2016
10Integrata la disciplina dell'articolo da art. 3, comma 18, L. R. 31/2017
11Parole sostituite al primo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
12Parole sostituite al terzo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
13Parole sostituite al quinto comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
Art. 3
 
Note:
1Parole soppresse al primo comma da art. 6, comma 1, L. R. 4/1995
2Parole sostituite al primo comma da art. 30, comma 1, L. R. 31/1996
3Parole sostituite al secondo comma da art. 30, comma 1, L. R. 31/1996
4Primo comma sostituito da art. 7, comma 14, L. R. 13/2002
5Secondo comma abrogato da art. 7, comma 14, L. R. 13/2002
6Primo comma sostituito da art. 3, comma 68, L. R. 17/2008
7Parole sostituite al comma 1 da art. 59, comma 1, L. R. 17/2010
8Comma 1 sostituito da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018
9Comma 1 bis aggiunto da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018 . Si veda la disposizione di cui all'art. 2, c. 42 della medesima L.R. 14/2018.
10Comma 1 ter aggiunto da art. 2, comma 41, L. R. 14/2018
11Parole sostituite al terzo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
Art. 4
3. Il Presidente del Comitato può, ogni qual volta sia ritenuto utile, far intervenire alle sedute, senza diritto di voto, rappresentanti degli enti locali, di amministrazioni, enti od associazioni interessate ai problemi del settore, dirigenti regionali e loro sostituti ed esperti.
4. Con riferimento alle funzioni della Giunta regionale di cui al primo comma dell'articolo 3, il Comitato esprime parere preventivo sugli interventi da attuare tra quelli previsti dall'articolo 5, sui programmi di intervento e sui piani di riparto.
5. Il Comitato è costituito con decreto del Presidente della Giunta regionale, su conforme deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell'Assessore regionale all'agricoltura e dura in carica cinque anni.
6. Per la validità delle riunioni del Comitato è necessaria la maggioranza dei componenti. Le deliberazioni sono validamente adottate col voto favorevole della maggioranza dei presenti; in caso di parità, prevale il voto del Presidente.
7. Le funzioni di segretario sono esercitate da un dipendente regionale in servizio presso la Direzione regionale dell'agricoltura.
Note:
1Aggiunto dopo l'ottavo comma un comma da art. 1, primo comma, L. R. 25/1985
2Articolo sostituito da art. 7, comma 1, L. R. 4/1995
3Parole soppresse al primo comma da art. 30, comma 2, L. R. 31/1996
4Parole soppresse al secondo comma da art. 30, comma 3, L. R. 31/1996
5Il Comitato consultivo per il fondo di rotazione regionale per interventi nel settore agricolo, istituito con il presente articolo, e' soppresso dall' articolo 2 della legge regionale 23/97. Le funzioni amministrative di natura non consultiva sono trasferite alla Direzione regionale o al Servizio autonomo competente per materia.
Art. 5
1. Con le disponibilità del Fondo e delle sezioni speciali, potranno essere concessi alle imprese di produzione, trasformazione, commercializzazione e promozione di prodotti agricoli, alle imprese forestali, alle imprese attive nei settori della pesca e dell'acquacoltura, alle loro associazioni:
a) finanziamenti per investimenti delle imprese di produzione di prodotti agricoli;
b) finanziamenti per investimenti delle imprese di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;
c) finanziamenti per la ristrutturazione finanziaria delle imprese di produzione di prodotti agricoli;
d) finanziamenti per la ristrutturazione finanziaria delle imprese di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;
e) prestiti per sovvenire alle esigenze delle aziende e delle cooperative danneggiate da avversità atmosferiche;
f) finanziamenti per le operazioni di anticipazione del valore commerciale dei prodotti agricoli;
g) mutui per gli interventi di ristrutturazione fondiaria delle imprese agricole;
h) prestiti per la conduzione aziendale;
i) finanziamenti alle imprese di utilizzazione boschiva e di erogazione di servizi di sistemazione e manutenzione idraulico forestale;
j) finanziamenti per investimenti per la trasformazione, la commercializzazione e lo sviluppo di prodotti agricoli realizzati con il contributo finanziario del Programma di Sviluppo Rurale 2014- 2020, adottato dalla Commissione Europea con decisione C (2015) 6589 finale del 24 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni, di seguito PSR;
k) finanziamenti per l'efficientamento dell'uso dell'acqua nelle aziende agricole realizzati con il contributo finanziario del PSR;
l) finanziamenti per il sostegno dei cicli produttivi di molluschicoltura;
m) finanziamenti per il miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità globale delle imprese agricole realizzati con il contributo finanziario del PSR;
n) prestiti o mutui per altre finalità in materia di agricoltura disciplinate a termini di altre leggi statali o regionali e che la Giunta regionale preveda di attuare attraverso il Fondo e/o le Sezioni speciali.
o) prestiti o mutui per finalità disciplinate ai termini delle altre lettere del presente articolo e che la Giunta regionale preveda di attuare attraverso il Fondo, nell'ambito delle disposizioni regolamentari e degli indirizzi annuali di spesa di cui al primo comma dell'articolo 3, specificatamente a favore dei giovani imprenditori intendendosi per giovane una persona che abbia compiuto diciotto anni e non abbia compiuto quaranta anni al momento della presentazione della domanda.
Sono validi, in tal caso, oltre alle domande, anche gli atti istruttori già compiuti e le eventuali autorizzazioni concesse.
Note:
1Integrata la disciplina del primo comma da art. 2, primo comma, L. R. 25/1985
2Integrata la disciplina del primo comma da art. 2, secondo comma, L. R. 25/1985
3Parole sostituite al primo comma da art. 2, quarto comma, L. R. 25/1985
4Parole sostituite al primo comma da art. 6, comma 1, L. R. 10/1987
5Parole sostituite al primo comma da art. 87, comma 1, L. R. 25/1989
6Parole sostituite al primo comma da art. 4, comma 1, L. R. 39/1989
7Integrata la disciplina del primo comma da art. 5, comma 1, L. R. 8/1992
8Parole aggiunte al primo comma da art. 12, comma 1, L. R. 20/1992
9Parole aggiunte al primo comma da art. 13, comma 1, L. R. 20/1992
10Parole sostituite al primo comma da art. 14, comma 1, L. R. 20/1992
11Parole sostituite al primo comma da art. 15, comma 1, L. R. 20/1992
12Parole aggiunte al primo comma da art. 16, comma 1, L. R. 20/1992
13Integrata la disciplina del primo comma da art. 17, L. R. 20/1992
14Integrata la disciplina del primo comma da art. 18, comma 1, L. R. 20/1992
15Integrata la disciplina del primo comma da art. 18, comma 2, L. R. 20/1992
16Integrata la disciplina del primo comma da art. 2, comma 1, L. R. 4/1995
17Parole sostituite al primo comma da art. 23, comma 8, L. R. 16/1996
18Integrata la disciplina del primo comma da art. 77, comma 1, L. R. 12/1998 , con effetto dall' 1 gennaio dell' anno successivo a quello di pubblicazione sul B.U.R. dell' esito positivo dell' esame di compatibilita' svolto dalla Commissione europea sulla legge e sui provvedimenti aventi natura regolamentare di cui agli articoli 13, 43, 69, 71 e 76, come previsto dall' articolo 93 della medesima legge (Pubblicazione attualmente non ancora avvenuta).
19Parole sostituite al primo comma da art. 6, comma 21, L. R. 23/2002
20Integrata la disciplina dell'articolo da art. 6, comma 12, L. R. 14/2003
21Parole soppresse al primo comma da art. 5, comma 1, L. R. 17/2006
22Integrata la disciplina dell'articolo da art. 3, comma 12, L. R. 17/2008
23Integrata la disciplina dell'articolo da art. 2, comma 8, L. R. 24/2009
24Integrata la disciplina dell'articolo da art. 2, comma 18, L. R. 11/2011
25Vedi anche quanto disposto dall'art. 2, comma 4, lettera b), L. R. 18/2011
26Parole sostituite al primo comma da art. 38, comma 1, lettera a), L. R. 11/2014
27Lettera a) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera b), L. R. 11/2014
28Lettera b) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera c), L. R. 11/2014
29Lettera c) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera d), L. R. 11/2014
30Lettera d) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera e), L. R. 11/2014
31Lettera f) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera f), L. R. 11/2014
32Parole soppresse alla lettera g) del primo comma da art. 38, comma 1, lettera g), L. R. 11/2014
33Parole soppresse alla lettera h) del primo comma da art. 38, comma 1, lettera h), L. R. 11/2014
34Lettera i) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera i), L. R. 11/2014
35Lettera l) del primo comma sostituita da art. 38, comma 1, lettera j), L. R. 11/2014
36Aggiunto dopo la lettera n bis) del primo comma un comma da art. 38, comma 1, lettera k), L. R. 11/2014
37Primo comma sostituito da art. 3, comma 6, lettera b), L. R. 24/2016
38Parole aggiunte al secondo comma da art. 37, comma 1, L. R. 28/2017
39Integrata la disciplina della lettera a) del primo comma da art. 3, comma 44, lettera a), L. R. 45/2017
40Integrata la disciplina della lettera b) del primo comma da art. 3, comma 46, L. R. 45/2017
41Parole sostituite al comma 1 da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
42Parole sostituite alla lettera n) del comma 1 da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
43Integrata la disciplina della lettera a) del comma 1 da art. 3, comma 13, L. R. 22/2020
Art. 6
 
Nella concessione creditizia prevista dai precedenti articoli non si tiene conto del disposto di cui all' articolo 8 della legge regionale 4 aprile 1972, n. 10 e successive modificazioni ed integrazioni, limitatamente ai Comuni riconosciuti << disastrati >> o << gravemente danneggiati >> situati nei territori delimitati ai sensi dell' articolo 4 della legge regionale 10 maggio 1976, n. 15, e negli stessi, per le domande presentate entro il 31 dicembre 1990.
In ogni caso, nell' ambito degli interventi individuati con le procedure di cui all' articolo 4, settimo comma, saranno accolte in via prioritaria le domande presentate da aziende ricadenti nell' ambito territoriale delle comunità montane.
Note:
1Parole soppresse al primo comma da art. 3, primo comma, L. R. 25/1985
2Parole sostituite al primo comma da art. 3, secondo comma, L. R. 25/1985
3Parole sostituite al secondo comma da art. 3, terzo comma, L. R. 25/1985
4Parole sostituite al secondo comma da art. 7, comma 1, L. R. 10/1987
5Parole soppresse al primo comma da art. 6, comma 21, L. R. 23/2002
Art. 7
 
Alle operazioni creditizie indicate al comma precedente si applicano le vigenti disposizioni in materia di credito agrario.
I mutui previsti dalla presente legge potranno essere concessi per una somma corrispondente all' intero valore cauzionale del fondo, aumentato dell' eventuale valore dei miglioramenti.
Note:
1Settimo comma sostituito da art. 8, comma 1, L. R. 4/1995
2Settimo comma sostituito da art. 77, comma 2, L. R. 12/1998 , con effetto dall' 1 gennaio dell' anno successivo a quello di pubblicazione sul B.U.R. dell' esito positivo dell' esame di compatibilita' svolto dalla Commissione europea sulla legge e sui provvedimenti aventi natura regolamentare di cui agli articoli 13, 43, 69, 71 e 76, come previsto dall' articolo 93 della medesima legge (Pubblicazione attualmente non ancora avvenuta).
3Parole sostituite al settimo comma da art. 6, comma 23, L. R. 2/2000
4Parole aggiunte al primo comma da art. 20, comma 5, L. R. 12/2003
5Parole sostituite al primo comma da art. 39, comma 1, L. R. 11/2014
6Parole sostituite al settimo comma da art. 3, comma 6, L. R. 37/2017
7Parole sostituite al sesto comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
Art. 8
 
Note:
1Parole sostituite al primo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.
Art. 9
 
Per le finalità previste dal precedente articolo 1 è autorizzata la spesa di lire 24 miliardi per l' esercizio 1982.
Note:
1Parole sostituite al secondo comma da art. 3, comma 48, lettera c), L. R. 24/2019 , con effetto dall'1/1/2020.