Legge regionale 10 novembre 1981 , n. 75 - TESTO VIGENTE dal 15/07/2010

Provvedimenti a favore della cooperazione.

Art. 11

Per le finalità previste dal precedente articolo 10 è autorizzata la spesa di lire 800 milioni per gli esercizi dal 1981 al 1983, di cui lire 550 milioni per l' esercizio 1981.

Nello stato di previsione della spesa del piano finanziario per gli esercizi 1981-1983 e del bilancio per l' esercizio finanziario 1981 viene istituito al Titolo II - Sezione V - Rubrica n. 11 - Categoria XI - il capitolo 8628 con la denominazione: << Contributo a favore dei fondi rischi dei Consorzi di garanzia fidi tra le piccole imprese commerciali, nonché del Consorzio regionale di garanzia fidi fra le cooperative di consumo, produzione e lavoro e loro consorzi >> e con lo stanziamento complessivo di lire 800 milioni per gli esercizi dal 1981 al 1983, di cui lire 550 milioni per l' esercizio 1981, cui si provvede mediante prelevamento di pari importo dall' apposito fondo globale iscritto al capitolo 7000 del precitato stato di previsione, e precisamente:

- per lire 300 milioni dalla Rubrica n. 3 - Partita n. 56 - dell' elenco n. 5 allegato al piano ed al bilancio medesimi;

- per le restanti lire 500 milioni, di cui lire 250 milioni per l' esercizio 1981, dalla Rubrica n. 3 - Partita n. 73 - del precitato elenco n. 5.