Consiglio Regionale

seguici su

Leggi regionali

Legge regionale 22 aprile 1986, n. 17

Interventi straordinari a favore del Consorzio obbligatorio per l' impianto, la gestione e lo sviluppo dell' Area per la ricerca scientifica e tecnologica nella provincia di Trieste.

TESTO VIGENTE

Avviso legale: Il presente documento è riprodotto, con variazioni nella veste grafica ed eventuali annotazioni, dal corrispondente testo pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale avente valore legale.

Scegli il testo:

Formato stampabile:
HTML - PDF - DOC

Visualizza:
 

Data di entrata in vigore:
  09/05/1986
Materia:
330.04 - Ricerca scientifica

Art. 1
 
L' Amministrazione regionale è autorizzata a concedere al Consorzio obbligatorio per l' impianto, la gestione e lo sviluppo dell' Area per la ricerca scientifica e tecnologica nella provincia di Trieste, per il conseguimento delle finalità e l' assolvimento dei compiti di cui agli articoli 4 e 5 dello Statuto, finanziamenti e contributi straordinari da destinare:
a) all' acquisizione e all' apprestamento dei terreni;
b) all' acquisto, alla costruzione, al riatto, all' ampliamento, al completamento, alla straordinaria manutenzione degli edifici;
c) all' acquisto dei necessari arredi e attrezzature;
d) ad ogni altro intervento necessario alla realizzazione delle strutture ed infrastrutture dell' Area;
e) all' avvio e all' incentivazione di iniziative di ricerca di alto livello scientifico e tecnologico nazionali ed internazionali.

I finanziamenti e i contributi di cui sopra potranno coprire anche gli oneri derivanti dall' applicazione dell' imposta sul valore aggiunto e quelli relativi alla registrazione fiscale degli atti.
Art. 2
 
La concessione dei finanziamenti e dei contributi di cui al precedente articolo 1 avrà luogo su presentazione alla Direzione regionale dell' istruzione, della formazione professionale, delle attività e beni culturali di apposita domanda, corredata dal programma delle attività e degli interventi e dal relativo preventivo di spesa.
L' erogazione avrà luogo secondo le modalità che saranno fissate nel provvedimento di concessione.
Art. 3
 
Per le finalità previste dal precedente articolo 1, è autorizzata la spesa complessiva di lire 6.000 milioni, suddivisa in ragione di lire 2.000 milioni per ciascuno degli anni dal 1986 al 1988.
Nello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 1986-88 e del bilancio per l' anno 1986, viene istituito al Titolo II - Sezione II - Rubrica n. 4 - Categoria XI - il capitolo 7101 con la denominazione: << Finanziamenti straordinari al Consorzio per l' Area di ricerca scientifica e tecnologica nella provincia di Trieste per le finalità istituzionali del Consorzio stesso >> e con lo stanziamento complessivo, in termini di competenza, di lire 6.000 milioni, suddiviso in ragione di lire 2.000 milioni per ciascuno degli anni dal 1986 al 1988.
Al predetto onere di lire 6.000 milioni si fa fronte mediante prelevamento, di pari importo, dall' apposito fondo globale iscritto al capitolo 7000 del precitato stato di previsione (Rubrica n. 4 - Partita n. 2 - dell' elenco n. 5 allegato ai bilanci medesimi).
Sul precitato capitolo 7101 viene, altresì, iscritto lo stanziamento, in termini di cassa, di lire 1.000 milioni, cui si fa fronte mediante prelevamento, di pari importo, dal capitolo 1980 << Fondo riserva di cassa >> dello stato di previsione della spesa del bilancio per l' anno 1986.