Consiglio Regionale

TESTO COORDINATO

 

Formato stampabile:
HTML - DOC

Visualizza:
 

Sommario - Ricerca

Legge regionale 12 dicembre 2014, n. 26

Riordino del sistema Regione-Autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia. Ordinamento delle Unioni territoriali intercomunali e riallocazione di funzioni amministrative.




Materia:
130.01 - Comuni e Province
130.02 - Comunità montane
130.03 - Associazioni e Consorzi fra Enti locali
410.01 - Urbanistica
350.04 - Minoranze - Lingue locali o minoritarie

CAPO III
 TRASFERIMENTO O DELEGA DI FUNZIONI PROVINCIALI E REGIONALI
Art. 32
 (Funzioni delle Province e trasferimento di funzioni provinciali)
1. Il presente articolo disciplina il riordino delle funzioni attualmente esercitate dalle Province ed elencate agli allegati A, B e C.
2. Le Province, quali enti con funzioni di area vasta, continuano a esercitare, sino al loro superamento, le funzioni indicate in dettaglio nell'allegato A, nonché le ulteriori funzioni a esse attribuite, non ricomprese negli allegati A, B e C.
3. Sono trasferite alla Regione le funzioni indicate in dettaglio nell'allegato B, già di competenza provinciale, secondo le seguenti scadenze, fermo restando il trasferimento delle competenze in materia di lavoro, di cui al punto 8 dell'allegato B, effettuato dalla legge regionale 29 maggio 2015, n. 13 (Istituzione dell'area Agenzia regionale per il lavoro e modifiche della legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 (Norme regionali per l'occupazione, la tutela e la qualità del lavoro), nonché di altre leggi regionali in materia di lavoro):
a) a decorrere dall'1 gennaio 2017 le funzioni di cui al punto 7, lettera a);
a bis) a decorrere dall'1 agosto 2016 le funzioni di cui al punto 10, lettera j septies);
a ter) a decorrere dall'1 gennaio 2017 le funzioni di cui ai punti 2 bis, 4 bis e 5 bis;
b) le restanti funzioni a decorrere dall'1 luglio 2016.
4. A decorrere dall'1 gennaio 2017 sono trasferite ai Comuni le funzioni già di competenza provinciale indicate in dettaglio nell'allegato C, per l'esercizio in forma associata mediante le Unioni con le modalità di cui all'articolo 26, comma 4, e da parte dei Comuni che non vi partecipano, a eccezione delle funzioni in materia di edilizia scolastica di cui al punto 5 dell'allegato C e delle funzioni in materia di piano di utilizzazione degli edifici scolastici e di uso delle attrezzature, di cui all' articolo 139, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 (Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59 ), richiamato al punto 7 della lettera c) dell'allegato C, che sono trasferite a decorrere dall'1 aprile 2017 e che possono essere esercitate con le modalità previste dall’articolo 27 per le funzioni di cui al comma 1, lettera b).
4 bis. I regolamenti provinciali vigenti al momento del trasferimento delle funzioni provinciali continuano ad applicarsi, in quanto compatibili, sino all'entrata in vigore delle corrispondenti norme regolamentari approvate dalle amministrazioni subentranti.
Note:
1Integrata la disciplina dell'articolo da art. 14, comma 50, L. R. 27/2014, sino ad avvenuta modifica del citato articolo ad opera di art. 6, comma 33, lettera c), L. R. 33/2015
2Vedi anche quanto disposto dall'art. 14, comma 49, L. R. 27/2014 nel testo modificato da art. 6, comma 33, lettera a), L. R. 33/2015
3Vedi anche quanto disposto dall'art. 14, comma 49 bis, L. R. 27/2014
4Integrata la disciplina dell'articolo da art. 7, comma 29, L. R. 34/2015
5Vedi anche quanto disposto dall'art. 11, comma 2, L. R. 3/2016
6Comma 3 sostituito da art. 32, comma 1, lettera d), L. R. 3/2016
7Comma 4 sostituito da art. 32, comma 1, lettera d), L. R. 3/2016
8Lettera a bis) del comma 3 aggiunta da art. 8, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
9Lettera a ter) del comma 3 aggiunta da art. 8, comma 1, lettera a), L. R. 10/2016
10Comma 4 sostituito da art. 8, comma 1, lettera b), L. R. 10/2016
11Parole sostituite alla lettera a) del comma 3 da art. 9, comma 34, lettera a), numero 1), L. R. 14/2016
12Comma 4 sostituito da art. 9, comma 34, lettera a), numero 2), L. R. 14/2016
13Comma 4 bis aggiunto da art. 9, comma 34, lettera a), numero 3), L. R. 14/2016
14Integrata la disciplina del comma 4 da art. 43, comma 1, L. R. 20/2016
15Parole aggiunte al comma 4 da art. 10, comma 6, L. R. 25/2016
16Integrata la disciplina del comma 4 da art. 7, comma 1, L. R. 9/2017
17Parole aggiunte al comma 4 da art. 23, comma 1, L. R. 9/2017
18Integrata la disciplina dell'articolo da art. 10, comma 35, L. R. 31/2017
Art. 33

( ABROGATO )

Note:
1Articolo abrogato da art. 51, comma 1, lettera h), L. R. 20/2016